SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

RIFLESSI

The Lightcatcher: inaugurato a Melbourne l’MPavilion 2021 di MAP studio
Una sorta di faro urbano che accoglie e illumina le attività culturali previste per la comunità
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Foto John Gollings Foto John Gollings
07/12/2021 - È stato inaugurato il 2 dicembre scorso a Melbourne l’MPavilion 2021, il settimo di una serie di padiglioni che quest’anno porta la firma italiana degli architetti Francesco Magnani e Traudy Pelzel di MAP studio.

Il progetto per il padiglione temporaneo, commissionato dalla Naomi Milgrom Foundation per essere realizzato nei Queen Victoria Gardens, originariamente prevista per il 2020 ed è stato postposto a causa della pandemia da Covid 19, “esplora la condizione del dispositivo architettonico come potente attrattore e manifestazione della qualità creativa e dinamica della città di Melbourne”.

“La struttura immaginata” ci spiegano i progettisti “è un dispositivo riflettente che si qualifica come una sorta di faro urbano che accoglie e illumina le attività culturali previste per la comunità nella stagione estiva di MPavilion 2021 a Melbourne.

Light Catcher si propone come segno urbano del consolidato ruolo di luogo civico di incontro e ispirazione che contraddistingue l'MPavillon in Queen Victoria Gardens.
L'astrazione geometrica del padiglione lo qualifica come un palcoscenico destinato ad ospitare una molteplicità di eventi in continua evoluzione, come le variazioni della luce che potrà riflettere. Una struttura caleidoscopica pensata per amplificare attività, persone e colori.

Il sistema permeabile di sostegni a terra, a forma di U, consente un uso versatile dello spazio sottostante a seconda delle esigenze dell’intenso programma e delle diverse tipologie di eventi che si succederanno nella stagione estiva a Melbourne.

A causa della pandemia il padiglione è pensato come un palcoscenico attorno al quale le persone si riuniscono per assistere ad eventi e spettacoli, piuttosto che come uno spazio coperto sotto il quale le persone si raccolgono.

Light Catcher è costituito da una struttura reticolare in acciaio in profili tubolari zincati e verniciati che sorreggono una serie di pannelli rivestiti in alluminio a specchio che riflettono la luce, i colori, le attività e le persone che utilizzeranno questo spazio. Queste superfici consentiranno anche una certa ombreggiatura.

Il reticolo tridimensionale - basato su moduli quadrati 2x2x2 metri - configura un volume con base di 12 metri e altezza di 6 metri che copre complessivamente una superficie di 150 mq.
La struttura sembra fluttuare al di sopra della superficie colorata in gomma dalla forma organica. I quattro pilastri in cemento armato prefabbricato, grazie alla particolare forma ad U e ai bordi lisci, possono essere utilizzati anche come sedute".
 
Il padiglione è concepito come una struttura temporanea che, attraverso l'utilizzo di componenti prefabbricate, può essere facilmente ricollocata in altro luogo secondo le indicazioni del programma della Fondazione Naomi Milgrom.
 

  Scheda progetto: MPAVILION 2021 | The LightCatcher
Anthony Richardson
Vedi Scheda Progetto
Anthony Richardson
Vedi Scheda Progetto
Anthony Richardson
Vedi Scheda Progetto
Anthony Richardson
Vedi Scheda Progetto
Anthony Richardson
Vedi Scheda Progetto
John Gollings
Vedi Scheda Progetto
John Gollings
Vedi Scheda Progetto
MAP studio
Vedi Scheda Progetto
MAP studio
Vedi Scheda Progetto
MAP studio
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
23.09.2022
Masseria Belvedere: da ‘rovina di pietra su roccia’ a nuovo resort della Valle d’Itria
21.09.2022
noa* completa Hub of Huts: il 'villaggio capovolto'
20.09.2022
Al via la riqualificazione del condominio Grande Gorraz a Pila (AO)
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
26/09/2022 - patio di architettura, politecnico di milano
Milano Arch Week – Waiting for Peripheries – Lecture di Anne Lacaton

27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

gli altri eventi
  Scheda progetto:
Map Studio

MPAVILION 2021 | The LightCatcher

 NEWS CONCORSI
+21.09.2022
Gaudí La Coma Artists' Residences
+19.09.2022
Wood Architecture Prize by Klimahouse: la call per innovatori del settore costruzioni
+15.09.2022
Piranesi Prix de Rome 2022: candidature entro il 30 settembre
+14.09.2022
Il Giardino delle Piante: la call for ideas di Radicepura Garden Festival
+12.09.2022
L'edizione 2022 del Premio Chatwin
tutte le news concorsi +

SALICE
ADA 2022_Apply now
RIFLESSI
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata