Wardrobe Collection

Color Collection

JULIUS

Romagno Marmi

AQABA


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

La Dolce Vita

Vitra Campus ospita una nuova opera d'arte firmata Nathalie Du Pasquier
L'artista francese realizza Torre Numero Due, una scultura alta quasi tre metri costruita con i mattoncini Mutina
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
28/06/2021 - Si chiama Torre Numero Due la nuova opera d'arte firmata Nathalie Du Pasquier, una scultura alta quasi tre metri eretta nel Campus Vitra a Weil am Rhein. L'opera dell'artista e designer  francese è stata inserita in prossimità della Fire Station di Zaha Hadid e va ad aggiungersi al complesso di architettura e design del Vitra Campus.
 
La Torre Numero Due è parte di un'edizione limitata creata nel 2020 da Nathalie Du Pasquier per la mostra BRIC di Mutina. Il punto di partenza della struttura sono i mattoni – da tempo immemorabile elemento architettonico fondamentale e un motivo ricorrente per l'artista negli ultimi anni, anche nella sua opera pittorica.
 
Per la sua mostra, Du Pasquier ha esplorato il mattone nella sua essenza fisica e concettuale, come elemento legato alla terra e alla sua lavorazione, identificandone diversi tipi, trasformandoli, smaltandoli con colori brillanti e stratificandoli in grandi sculture formali. Rivelando la costruzione interna, l'artista attiva nuove prospettive e contrasti tra solidità e vuoto.
 
Con la Torre Numero Due, Vitra sta espandendo il complesso architettonico del Vitra Campus. L'installazione, alta quasi tre metri, combina arte, architettura e design, e si trova sulla Álvaro Siza Promenade, di fronte al muro di cemento della Fire Station di Zaha Hadid.

Vitra su ARCHIPRODUCTS









Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
14/12/2021
Winter Village 2021 al Vitra Campus
Eventi e iniziative in programma fino al 9 gennaio negli spazi della Vitra Haus

04/10/2021
Jasper Morrison disegna la nuova poltrona Vitra
HAL Lounge Chair è una seduta bassa compatta, leggera e comoda pensata per la lettura o il relax

29/09/2021
Here We Are! Donne nel design dal 1900 a oggi
Inaugura al Vitra Design Museum la mostra dedicata al design femminile degli ultimo 120

13/09/2021
La nuova collezione di accessori Vitra
Tra casa e home office: gli oggetti firmati Arik Levy, Konstantin Grcic, George Nelson, Jasper Morrison e Edward Barber & Jay Osgerby

22/07/2021
La mostra 'Here We Are! Donne nel design dal 1900 a oggi' al Vitra Design Museum
Un progetto per raccontare il design femminile degli ultimi 120 anni, tra oggetti iconici e parità dei diritti

27/05/2021
Vitra Designweg, la nuova via del design
Un percorso dedicato alle Vitra Miniatures collega il centro di Weil am Rhein e il Vitra Campus: il progetto di Ronan e Erwan Bouroullec

29/01/2021
Vitra reinterpreta la Panton Chair
Nuove nuance fresche e vivaci per l'iconica seduta disegnata da Verner Panton

10/12/2019
Giganti pedine e piccole torri in mattoni smaltati
La storica sede Mutina ospita BRIC, mostra site-specific dell'artista Nathalie Du Pasquier



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
13.06.2024
Le nuove sedie Porro disegnate da Christophe Pillet
13.06.2024
13.06.2024
le altre news

1
2
VITRA

BRAC

VITRA

 NEWS CONCORSI
+11.06.2024
Making Mistakes: al via il 13° concorso Posterheroes
+07.06.2024
Al via il 9° Design Awards “Accendi la tua idea”
+07.06.2024
Realizzazione del nuovo Centro civico e culturale di Monteceneri
+06.06.2024
Borse di studio sul paesaggio: online il bando della decima edizione
+05.06.2024
Al via la 5a edizione del Premio Berlino
tutte le news concorsi +

interno_SHOP_Promo_Flos
La Dolce Vita
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata