SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


La Brace: la conversione di un ex-garage in ristorante
Studio Didea mescola stili industrial e minimal
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
02/03/2021 - Studio Didea ha concluso il progetto di conversione di un ex garage in un ristorante nei pressi del Porto di Palermo.
Con uno stile che mescola industrial e minimal, gli architetti hanno dato nuova vita a La Brace, uno spazio destinato ad accogliere una zona pizzeria, una zona macelleria e – in futuro – un angolo sushi.
 
Lo spazio risultava particolarmente favorevole ad ospitare un’attività ristorativa: il locale, infatti, si trova al pianterreno di un edificio di inizio Novecento e presenta due fronti su strada con ampie aperture.
 
All’interno, lo spazio è scandito da grandi archi in muratura, che hanno aiutato a determinare la suddivisione tra sale consumazione, cucine e locali di servizio. Nelle sale, gli archi sono stati valorizzati con rivestimenti in ferro naturale e completati con griglie metalliche nero opaco che si integrano con l’arredo, ospitando piante e piani di appoggio. Assieme alle condutture a vista, alle reti per la bottiglieria e al pavimento in battuto cementizio, questi elementi conferiscono al locale un’atmosfera industriale in grado di valorizzare le caratteristiche originali dell’ambiente. Anche l’intonaco verde salvia omaggia la precedente funzione di garage, con una banda più scura nella parte inferiore che richiama le vecchie boiserie.
 
All’aspetto industrial, sono state accostate le tinte calde del legno di rovere naturale - utilizzato per arredi come i tavoli, le sedie e i banchi della cassa e del bar – e del marmo in pietra lavica, che caratterizza i rivestimenti di pizzeria e macelleria. Tutta la parte inferiore è caratterizzata da materiali caldi ed eleganti, pensati per restituire ai clienti un ambiente armonioso e accogliente. Il carattere del progetto è enfatizzato dagli archi a parete, trattati come sfondo scenografico,e una finestra a ribalta per permettere il take-away dall’esterno, oltre alla presenza di piante carnose.

  Scheda progetto: La Brace
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto
Lorenzo Zandri
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
carmela vigliotti
bellissimo

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
01.04.2021
Studio Proctor&Shaw usa pareti scanalate in legno come divisori
31.03.2021
Inaugurato uno dei più grandi spazi di co-working WeWork
29.03.2021
Restauro di un appartamento modernista catalano
� le altre news

  Scheda progetto:
studio didea

La Brace

 NEWS CONCORSI
+08.04.2021
Il concorso per il logo della piattaforma Concorsiarchibo
+06.04.2021
Una notte al Museo
+06.04.2021
Stop alle grandi navi a Venezia
+01.04.2021
'Per una nuova casa italiana'
+31.03.2021
Italian Sustainability Photo Award
tutte le news concorsi +

Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata