Terre

Monochrome collections

Torii

Wallpaper


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Monochrome collections

Rigenera: al via il Festival dell’Architettura di Reggio Emilia
Cultura del progetto e rigenerazione urbana per pensare alla città di domani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

14/09/2020 - Si terrà da oggi al 18 ottobre, a Reggio Emilia, la prima edizione del Festival dell'Architettura RIGENERA, il progetto dell’Ordine degli Architetti PPC di Reggio Emilia vincitore del bando “Festival dell’Architettura”, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiBACT (Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo) per il finanziamento di manifestazioni culturali dedicate all’architettura contemporanea.

Per trentacinque giorni, le trasformazioni architettoniche, urbane e sociali saranno protagoniste in città con oltre trenta iniziative dedicate alla cultura del progetto e alla rigenerazione urbana, per pensare alla città di domani, più densa, versatile, bella, circolare, su misura delle persone.

Attraverso il ricco calendario di convegni, conferenze, workshop, performance e il coinvolgimento di ospiti internazionali, l’obiettivo del Festival è ripartire dalla memoria architettonica per promuovere una città più sociale, creativa, innovativa e interpretare la rigenerazione dei luoghi urbani come espressione dell’architettura contemporanea, capace di inglobare in sé tutte le azioni che possono migliorare la qualità dello spazio, del paesaggio e del territorio.

“RIGENERA vuole diffondere l’idea di una città di domani ponendo al centro le esigenze sociali e culturali delle persone, per generare valore aggiunto anche dal punto di vista economico. Il Festival - spiega Andrea Rinaldi, Presidente dell’Ordine Architetti PPC di Reggio Emilia – intende diffondere e promuovere un concetto di Architettura al servizio della città, vicino ai cittadini. L'obiettivo è di comunicare la possibilità del contemporaneo di innovare l’ambiente costruito, riducendo il consumo del suolo, minimizzando l’utilizzo di risorse naturali, con la proposta di nuove soluzioni flessibili e creative per gli spazi pubblici e incentivando una mobilità alternativa, in una logica di crescita culturale degli abitanti.

RIGENERA infatti, oltre a parlare di rigenerazione urbana, parla anche di rigenerazione umana. Questo indirizzo ha portato alla collaborazione con il progetto di Reggio Emilia Città senza barriere, che partecipa alla manifestazione, perché parlare di architettura significa per noi parlare di architettura per tutte e tutti. In questa idea di architettura la progettazione è inclusiva e l'inclusione non rappresenta vincolo, ma un cardine importante del progettare e del pensare. La nostra collaborazione al festival rappresenta una preziosa opportunità per sottolineare l'importanza dei valori dell'inclusione e dell'accessibilità”.


  Scheda evento:
14/09-18/10 REGGIO EMILIA
Rigenera




Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
12.04.2021
"Thinking Varese. Testimonianze di architettura"
08.04.2021
Eyes On the Netherlands
01.04.2021
Design! Oggetti, processi, esperienze
� le altre news

  Scheda evento:
14/09-18/10 REGGIO EMILIA
Rigenera

 NEWS CONCORSI
+14.04.2021
Europan 16_Italia-Living City
+13.04.2021
BigMat International Architecture Award '21
+12.04.2021
II edizione del Premio Italiano di Architettura
+08.04.2021
Il concorso per il logo della piattaforma Concorsiarchibo
+06.04.2021
Una notte al Museo
tutte le news concorsi +

PRATIC F.lli ORIOLI
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata