ALR F42 Vitraplan

OMBRA

Monochrome collections

Collezione Battery

Torii


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Dimcar Srl

Gaggenau presenta "Cieli Impossibili"
La personale del fotografo Davide Tranchina al Gaggenau DesignElementi Hub e su piattaforma virtuale
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
13/07/2020 - Gaggenau in collaborazione con CRAMUM, progetto artistico e culturale ideato dal Sabino Maria Frassà, inaugura “Cieli impossibili” personale di Davide Tranchina e seconda mostra del ciclo espositivo “On-Air. Il Presente è il Futuro del Passato” che per tutto il 2020 animerà il Gaggenau DesignElementi Hub a Milano.
 
Attraverso 15 opere fotografiche, per lo più inedite, la mostra racconta il tema della distanza incolmabile che l’uomo si trova davanti durante l’intero corso della propria vita. Ed è proprio il rapporto tra esistenza e tensione verso l’infinito che si propongono di indagare le opere di Davide Tranchina: per mezzo della tecnica off-camera, l’artista agisce con la luce su carta fotosensibile, ricreando immagini di orizzonti, albe e tramonti solo apparenti. L’occhio dello spettatore è rapito e ingannato dall’opera, creando un senso di vertigine che porta a domandarsi se ciò che si sta osservando sia o meno reale.
 
La mostra raccoglie opere di Davide Tranchina provenienti da due periodi e cicli diversi, compresi diversi inediti: Quello che non c’è (2007) e Apparent Horizons (2017 - oggi). Queste si avvicenderanno negli spazi dello showroom con gli elettrodomestici firmati Gaggenau, anch’essi progettati e costruiti rispecchiando gli stessi valori delle opere d’arte, ossia riservando una grande importanza alla manifattura artigianale e alla ricerca materica.
 
In questo nuovo contesto di distanza forzata, Gaggenau, insieme a CRAMUM, ha deciso di adottare un approccio digitale per permettere di fruire della mostra a chi non può avere la possibilità di visitarla dal vivo: "Cieli Impossibili" è visitabile, oltre che su appuntamento, anche con un tour virtuale a 360 gradi su piattaforma web.
 
“Cieli impossibili” mostra personale di Davide Tranchina a cura di Sabino Maria Frassà

Vernissage digitale disponibile on demand al seguente link >>

Apertura al pubblico dal 9 luglio al 22 settembre 2020.
Gaggenau DesignElementi Hub, Corso Magenta 2, Milano
Visite su appuntamento lunedì-venerdì 10:00-19:00

Next openings:
7 ottobre 2020 – Julia Bornefeld
25 novembre 2020 – Elena Modorati

Gaggenau su Archiproducts


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Davide Tranchina_ Cieli Impossibili_Gaggenau DesignElementi Hub_Milano


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan


Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
06/05/2021
Gaggenau presenta la nuova cappa telescopica da piano
Estetica essenziale a tecnologia smart: GlassDraft Serie 200

30/12/2020
Il Gaggenau DesignElementi Hub ospita la mostra "Resti"
La personale di Elena Modorati a cura di Sabino Maria Frassà


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
26.07.2021
The Lightcatcher: svelato l’MPavilion 2021 di MAP studio a Melbourne
23.07.2021
Milano, Serena Confalonieri firma il murale che ridisegna il volto di “Città Studi”
23.07.2021
StarsBOX®: una notte sotto le stelle in alta montagna
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
04/09/2021 - location varie. info point: via cesare correnti 14 - milano
5VIE DESIGN WEEK

04/09/2021 - brera, milano
Brera Design Week 2021

04/09/2021 - varie location, milano
Fuorisalone.it

� gli altri eventi
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Davide Tranchina_ Cieli Impossibili_Gaggenau DesignElementi Hub_Milano
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
Gaggenau_Cieli Impossibili_credit Francesca Piovesan
1
2
3
4
5
6
BSH-HAUSGERÄTE

CX 492 110 | Piano cottura a induzione
DV 461 110 | Macchina per sottovuoto
CX 480 111 | Piano cottura a induzione
BO 481 111 | Forno classe A
BS 485 111 | Forno classe A

BSH-HAUSGERÄTE

 NEWS CONCORSI
+26.07.2021
Aperto il bando lanciato dall'Associazione Assocompositi
+22.07.2021
Rinascimento Urbano: selezionati i vincitori
+21.07.2021
Stop alle grandi navi a Venezia
+21.07.2021
Un opera d'arte per i settecento anni dalla morte di Dante
+19.07.2021
Il paese più bello del mondo
tutte le news concorsi +

Miniforms Srl
ADA 2021_Apply now
GIBUS SPA
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata