SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Ultratop loft

Edificio M: cementine, graniglie e riferimenti materici dalla tradizione locale
Il restauro totale di una palazzina nel centro murattiano di Monopoli
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
29/5/2020 - È un restyling totale quello che Federico Guarini realizza in una palazzina situato nella cortina edilizia del centro murattiano di Monopoli, Puglia. Edificio M, questo il nome del progetto, insiste sull’intera riqualificazione dell’immobile con l’esclusione del piano terra. 

Particolare attenzione è stata rivolta al recupero di materiali esistenti come pavimenti infissi e porte in legno. Gli ambienti si caratterizzano a livello materico e cromatico per il recupero di tappeti di cementine e graniglie che identificano ogni ambiente. Dove non è stato possibile il recupero è stata usata la resina unita alla scelta di nuove cementine.

Gli arredi su misura in multistrato di betulla risolvono le necessità funzionali degli ambienti sfruttando al meglio ogni spazio. La scelta e il disegno del colore diventa parte integrate del progetto diventando un fil rouge che lega l’intero intervento conferendo un carattere forte e riconoscibile ad ogni ambiente con il quale si confronta.

Il progetto di riqualificazione della facciata da una uniformità cromatica all’edificio conferendogli allo stesso tempo un carattere unico ma in linea con il contesto circostante. La modifica della linea del coronamento e l’inserimento di un nuovo elemento permeabile sul fronte ribilancia il prospetto e proietta la terrazza verso il mare.

Il progetto del piano terrazza attraverso l’innesto di nuovi elementi definisce una gerarchia di nuovi spazi senza però alterarne la forma esistente e il suo legame con il mare. L’inserimento di una pergola in legno permette la definizione di una stanza a cielo aperto, articolando il vuoto senza però dividerlo fisicamente. La sua relazione con l’esterno muta grazie alla presenza di tendaggi posti sul bordo. L’inserimento di un volume in viroc, di colore rosso e grigio, posto di traverso al torrino definisce un limite mutevole che permette una separazione visiva con il contesto circostante permettendo la generazione di più situazioni. Questo monolite mutevole funge da perno al progetto accogliendo e generando più funzioni: una cucina rivolta verso il mare, un fondo cieco alla terrazza e uno schienale per la seduta in pietra rivolta verso la città.

  Scheda progetto: Edificio M
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto
@davidegalliatelier
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
10.07.2020
Un monolite in laterizio con vista sulle Langhe
09.07.2020
Un volume puro e stereotomico sull'altopiano Ibleo
09.07.2020
Claw House: un tetto sospeso tra la terra e il cielo
� le altre news

  Scheda progetto:
Federico Guarini

Edificio M

 NEWS CONCORSI
+10.07.2020
Piazza Almerico da Schio: la piazza si fa bella!
+09.07.2020
Minturno, al via il concorso di idee per riqualificare la sponda destra del Garigliano
+08.07.2020
Go Slow 2020
+07.07.2020
Airbnb lancia un concorso ispirato al Decameron
+06.07.2020
Premi In/Architettura 2020: inizia il countdown
tutte le news concorsi +

Smart 4
Inarch 2020
Smart 4
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati