Ave

Di.Big

Flexa Rock

ALR F42

Bloom Jungle


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Amura

L'edificio a specchi più grande del Mondo è...nel deserto
La Maraya Concert Hall entra nel Guinness World Records™
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

31/03/2020 - 31/03/2020 - Situata ad AlUla, provincia del nord-ovest dell’Arabia Saudita, la Maraya Concert Hall è entrata nel Guinness World Records™ per essere l’edificio a specchi più grande del mondo.
La parola “Maraya” in arabo significa specchio e l’edificio ha ricevuto l’appellativo di “meraviglia riflessa” grazie agli enormi specchi che sono stati applicati a tutta la struttura e che mettono in risalto l’incantevole paesaggio naturale che lo circonda.
Hegra, nella regione di AlUla, è parte del paesaggio riflesso ed è il primo sito storico del Regno dell’Arabia Saudita ad essere stato nominato dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

La straordinaria facciata della Maraya Concert Hall è stata inaugurata con una cerimonia speciale organizzata dalla Royal Commission for AlUla nel corso della seconda stagione del Festival Winter at Tantora. 

Maraya, progettata dallo studio Giò Forma, è un gigantesco cubo di specchi, un edificio silenzioso e rispettoso, icona ricca di significato ed eleganza con un’intrinseca e stravagante semplicità, un perfetto esempio di relazione e armonia tra arte e paesaggio nell’architettura.

L’edificio è alto 26 metri e include una sala concerti da 500 posti a sedere, un palcoscenico unico nel suo genere, un ristorante con terrazza panoramica che offre una vista mozzafiato sul deserto e opere d’arte tra cui un’installazione del rinomato artista giapponese Yayoi Kusama.

Il gigantesco palcoscenico della struttura presenta un inedito sfondo ad alta tecnologia, composto da una grande vetrata retrattile di oltre 800 metri quadri che offre una vista spettacolare sul paesaggio del deserto di AlUla fondendo la magia della natura con quella dello spettacolo. Il palco include, inoltre, un equipaggiamento tecnico adatto ad ospitare gli spettacoli più imponenti e innovativi al mondo.

Il rivestimento esterno di specchi ricopre una superficie pari a 9.740 metri quadri e supera il record precedente di 6.500 metri quadri.
Commentando il risultato Amr Al Madani, CEO della Royal Commission for AlUla, ha dichiarato: “AlUla è un patrimonio culturale per il mondo intero e questo è un ulteriore passo verso la realizzazione della visione di AlUla che punta a essere un centro culturale sia regionale che globale. Abbiamo concepito la Maraya Concert Hall con l’idea di realizzare un punto di riferimento mondiale per eventi, concerti, celebrazioni, incontri e convention aziendali. La sala a specchio è un palcoscenico mondiale dove natura, cultura e patrimonio umano coesistono in armonia”. 

Il designer Florian Boje dello studio Giò Forma ha dichiarato: “Come risulta evidente nell’architettura dei Nabatei, la Maraya Concert Hall è stata creata tenendo a mente la natura delle rocce locali segmentate e “scolpendo” dal pieno. Questo edificio unico porta a riflettere sull’inconfondibile ambiente geologico, sulla radicale astrazione del paesaggio circostante e sulle insolite incursioni dell'uomo nel paesaggio naturale; i riflessi danno un senso di equilibrio avvolgente, di una profonda connessione del patrimonio umano con la natura e del suo intreccio armonico che ci ricorda la responsabilità di proteggere la nostra cultura umana che si combina con l’eccezionale contesto naturalistico di AlUla".


  Scheda progetto: Maraya Concert Hall
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Arch. Bruno Iandolo
Geniale! Riflettere sul(la NATURA) e sul(le N0STRE) origini

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
14.08.2020
MoDusArchitects vince con Scialoia School Campus
14.08.2020
Lissoni Casal Ribeiro progetta un ecosistema verticale a New York
13.08.2020
Expo Dubai: la struttura del Padiglione Italia verso il completamento
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
29/08/2020 - palazzo mora, venezia
YTAA | Young Talent Architecture Award 2020

05/09/2020 - castel dell'ovo, napoli
The Kitchen. Homage to Saint Therese
Marina Abramovic / Estasi
08/09/2020 - chiostro del bramante, roma
Banksy a Visual Protest

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Giò Forma

Maraya Concert Hall

 NEWS CONCORSI
+12.08.2020
Disruptive Plastic Packaging Challenge
+11.08.2020
Riqualificazione della sponda destra del Garigliano
+06.08.2020
Micropaesaggi per Euroflora 2021
+31.07.2020
Bando Internazionale Residenze Festival del Tempo 2020
+30.07.2020
Centro direzionale della Regione Siciliana a Palermo
tutte le news concorsi +

ADA 2020
ADA 2020
Air cleaning system
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati