Crystall

Frame Lynea

Byobu

Mare

Sail


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Freedhome

'Urrà Torino', al via la call for artists
Quattro aree, quattro identità, quattro artisti per Torino
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
19/02/2020 - Quattro aree, quattro identità, quattro artisti. Una città. Quattro luoghi in cui abitano storie di prime immigrazioni industriali, storie di lavoro e di nuove migrazioni, storie di stratificazione familiare e nuove crisi economiche, storie di edilizia pubblica e non. Storie di convivenze, a volte difficili.

Urrà chiama l’arte a essere generativa e coinvolgente, a diverso titolo e su diversi livelli, in quattro aree della città di Torino, caratterizzate da una grande presenza di edilizia residenziale di proprietà pubblica. Il progetto nasce all’interno di un dibattito internazionale e locale: la sua finalità è promuovere la ricerca di pratiche per la rigenerazione di luoghi in cui emergano problematicità di natura sociale ed economica. L’operato artistico può, attraverso una specifica e innovativa modalità di intervento, valorizzare gli spazi fisici e di relazione tra gli abitanti.

URRA` TORINO_ URban RegenerAction in Torino è un progetto promosso da Ass. Kallipolis in collaborazione con ATC del Piemonte Centrale, Politecnico di Torino, Network CivicWise, Ass. La Stanza e Paola Monasterolo; con il sostegno di Compagnia di San Paolo, bando Civica 2019.

Gli artisti selezionati saranno chiamati a partecipare a un primo sopralluogo e dopo circa 1 mese lavoreranno, in una residenza di 10 giorni, all’elaborazione esecutiva dell’idea progettuale. Successivamente, a seconda delle esigenze progettuali, sono previsti 5 giorni per la realizzazione dell’opera, che dovra` avvenire entro settembre 2020.
In questi 15 giorni di lavoro sul territorio gli artisti abiteranno nell’area di pertinenza e, qualora fosse possibile, presso una famiglia nell’area di progetto. Sarà cosi` possibile aumentare le occasioni di confronto, creare un contatto e una conoscenza nella quotidianità e agevolare la compartecipazione.
Agli artisti è richiesto almeno un momento di restituzione pubblica dello sviluppo progettuale con la comunità.

La call è volta a selezionare gli artisti che, in forma individuale o collettiva, vogliano sperimentare e sperimentarsi con opere context-specific che verranno realizzate durante la residenza.
La partecipazione alla call è gratuita, aperta a singoli artisti, collettivi o gruppi di artisti di ogni nazionalità, maggiorenni al momento dell’inizio delle attività, residenti in Italia o a residenti all’estero ma conoscitori della lingua italiana.

Tipologia di interventi
Le opere potranno essere materiali o immateriali, installative, performative, multimediali, e di ogni altra forma che sappia dialogare con gli spazi e la loro stratificazione culturale, storica, funzionale e con le comunità che li abitano.

Criteri di selezione
La call selezionerà gli artisti i cui lavori e il cui stile dia modo di garantire con la loro opera di raggiungere gli obiettivi del punto 2.

Documenti da presentare
Per partecipare, gli artisti dovranno inviare:
• Curriculum artistico
• Portfolio
• Lettera di metodologia di intervento che spieghi, in un massimo di 3.000 battute, come l’artista o il collettivo intende costruire un progetto che tenga conto delle indicazioni tematiche e della destinazione spaziale finale
• Form con domanda di partecipazione compilato, firmato e scansionato (in allegato)
• Copia documento di identità in corso di validità.

Modalita` di partecipazione e scadenze
La domanda di partecipazione, completa dei documenti sopra richiesti, andrà spedita via mail entro e non oltre le ore 23:59 del 6 marzo 2020 all’indirizzo di posta elettronica [email protected]
 









Consiglia questa notizia ai tuoi amici
BANDI CORRELATI
Associazione Kallipolis

URRÀ _ URban RegenerAction in Torino

Urrà chiama l’arte a essere generativa e coinvolgente, a diverso titolo e su diversi livelli, in quattro aree della città di Torino, caratterizzate da una grande presenza di edilizia residenziale di proprietà pubblica. Il progetto nasce all’interno di un dibattito internazionale e locale: la sua finalità è promuovere la ricerca di pratiche per la rigenerazione di luoghi in cui emergano problematicità di natura sociale ed economica. L’operato artistico può, attraverso una specifica e innovativa modalità di intervento, valorizzare gli spazi fisici e di relazione tra gli abitanti. URRA' TORINO_ URban RegenerAction in Torino è un progetto promosso da Ass. Kallipolis in collaborazione con ATC del Piemonte Centrale, Politecnico di Torino, Network CivicWise, Ass. La Stanza e Paola Monasterolo. Con il sostegno di Compagnia di San Paolo, bando Civica 2019.


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
30.03.2020
100 Fotografi per Bergamo
30.03.2020
Renzo Piano per #iorestoacasa con il MAXXI
27.03.2020
Cancellato il Salone del Mobile 2020
� le altre news

1
2
 NEWS CONCORSI
+30.03.2020
Prorogata l’iscrizione al Premio Rigenera 2020
+27.03.2020
Switch Competition lancia 'Tomb of Waste'
+26.03.2020
Nuova telecabina Pila - Couis - Aosta
+25.03.2020
Al via il concorso 'Il filo conduttore'
+24.03.2020
RIPA - Roma International Photo Award
tutte le news concorsi +

eManiglia
Inarch 2020
In-es artdesign
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati