Inarch Sponsor

Esalite

Vibia Shop

Flexa Rock

Bloom Jungle


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

ReStart

Residenza quattrocentesca in bianco e nero
Una ristrutturazione fatta di pochi interventi per preservare il layout originale della casa
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
03/12/2019 - Lo studio veneto Parisotto+Formenton firma la ristrutturazione di una residenza al piano nobile di un antico palazzo del centro storico di Padova in cui si è cercato di valorizzare al massimo l’esistente limitando i nuovi interventi.

L’impianto risale al ‘400, ma nel tempo ha subito numerosi rimaneggiamenti di cui si leggono le stratificazioni. Il layout originario è stato preservato ed il progetto si è principalmente concentrato sul restauro e sulla scelta di materiali e dettagli di stampo contemporaneo che potessero convivere in equilibrio con la preesistenza.

A livello conservativo, rimossi gli intonaci e i controsoffitti più recenti ci si è trovati davanti ad una situazione di grande incoerenza: in particolare le travature in legno esistenti erano condizione che si è deciso di lasciare visibile testimonianza delle vicende dell’edificio. Le travi vengono consolidate e lasciate a vista, finite con una velatura omogena di colore bruno che accentua il contrasto con i muri restaurati e perfettamente bianchi. Come anello di congiunzione tra i piani verticali e orizzontali, una nuova cornice in gesso cerchia le stanze incorniciando i soffitti scuri. L’effetto finale è quello, alzando gli occhi, di osservare incorniciate da un intervento nuovo le stratificazioni del tempo.

Sono state sottoposte a restauro anche le suggestive porte esistenti, a doppia anta con vetri lavorati e i serramenti originali in legno, testimonianza degli interventi sulla dimora risalenti ai primi del ‘900.

I nuovi pavimenti, in rovere naturale a spina di pesce – con fascia e bindello perimetrale – rivisitano un classico delle case borghesi con un tono contemporaneo: un richiamo alla tradizione italiana del ‘900.

L’atmosfera della casa, calda nel suo guscio architettonico di contrasti e contrapposizioni tra vecchio e nuovo, chiaro e scuro, è invece piuttosto rarefatta, l’arredo è essenziale, rigoroso, monocromo con pochi accenti cromatici.

  Scheda progetto: Residenza Quattrocentesca in bianco e nero
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
03.06.2020
Lake House Völs: la capanna sul Lago di Fiè
01.06.2020
Il restyling dello storico Caffè Farnese
29.05.2020
Edificio M: cementine, graniglie e riferimenti materici dalla tradizione locale
� le altre news

  Scheda progetto:
PARISOTTO + FORMENTON ARCHITETTI

Residenza Quattrocentesca in bianco e nero

 NEWS CONCORSI
+04.06.2020
Novità Italia lancia un concorso sul design sostenibile
+03.06.2020
Call for speakers per progetti di 'home experience'
+28.05.2020
Next Landmark:la scadenza è fissata al 30 maggio
+27.05.2020
Rigenerazione dell’Ex Frigorifero Militare di Cuneo
+26.05.2020
Marble Bench. Residenza artistica
tutte le news concorsi +

Chorus
ReStart
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati