Aurea

Suiseki

Italkero

Habimat

Elle


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Thermo Ice

Al Faya Lodge. Un’oasi di luce nel deserto
Anarchitect recupera due edifici in pietra per dar vita a un boutique hotel
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

30/10/2019 - L’Al Faya Lodge è un hotel nato dal recupero e dall’ampliamento di due edifici in pietra costruiti negli anni ‘60, ora trasformatisi in un’oasi di relax tra le sabbie rosse ai piedi del Monte Alvaah nell'Emirato di Sharjah. Lo studio Anarchitect ha lavorato sulle preesistenze per dare forma a un boutique hotel di sole cinque stanze.

Oggi il complesso si articola in alcuni volumi bassi, planimetricamente divisi da una strada, che ospitano la reception, l’hotel vero e proprio, il ristorante, una terrazza panoramica e la piscina di acqua salata con annesso centro termale. Gli edifici si presentano come blocchi monolitici e regolari, ma, allo stesso tempo, aperti e permeabili, in grado di instaurare un rapporto di continuità tra l’interno e il paesaggio desertico circostante, non solo per quanto riguarda le superfici verticali ma anche nella copertura.

Oltre al belvedere, ogni stanza è dotata di lucernario grazie al quale poter ammirare uno straordinario cielo stellato.

L’acciaio corten è l’assoluto protagonista dell’intervento e il suo caratteristico colore rimanda all’immagine dei ricchi giacimenti di minerale di ferro presenti nell'area. Un materiale che permette di sottolineare i nuovi innesti e gli ampliamenti rispetto alle strutture esistenti, garantisce eccellenti prestazioni in un clima arido e desertico, rimanda anche dal punto di vista formale alla presenza storica del ferro nella regione.

I setti verticali che delineano gli accessi, i grandi schermi apribili che segnano il perimetro della piscina, gli imbotti che definiscono logge profonde ma anche gli infissi, puliti ed essenziali, determinano una coerenza formale perfetta e alimentano un dialogo costante con la luce e i colori unici del luogo.


  Scheda progetto: Al Faya Lodge
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto
Fernando Guerra
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
22.11.2019
Inaugurata a Pechino la torre Leeza SOHO: 45 piani e un atrio da record
21.11.2019
La 'conversione ecologica' del Cairo inizia con tre boschi verticali
20.11.2019
Shanghai, i 1000 alberi di Heatherwick Studio prendono forma
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
23/11/2019 - volumnia ex chiesa di sant’agostino, stradone farnese 33, piacenza
ALI
Sculture di Giuseppe Tirelli
28/11/2019 - park hotel, perugia
Re-Think Timber – Il legno in città

07/12/2019 - maxxi, roma
La Strada. Dove si crea il mondo

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
ANARCHITECT

Al Faya Lodge

 NEWS CONCORSI
+22.11.2019
In chiusura #FlorenceCall
+21.11.2019
Il Real Sito di Carditello lancia il concorso di idee “Real Wood”
+20.11.2019
Yac lancia il contest 'Kiribati Floating Houses'
+19.11.2019
Verso la chiusura il Premio Arte Laguna Prize
+18.11.2019
Rilegno Contest: la natura trasporta la natura
tutte le news concorsi +

ADA 2019
ADA 2019
Frontside
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati