PENELOPE 2 + DINING

Premio di architettura Bigmat

T-Cross

Lapalma

Devon & Devon


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Serie T

Stefano Pujatti reinterpreta gli edifici tradizionali del nord Italia
L’uso innovativo della pietra e del cemento nella riqualificazione di San Quirino
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Ph. © Elisabetta Crovato Ph. © Elisabetta Crovato
25/02/2019 - Stefano Pujatti ha completato insieme allo studio di Architettura elasticoSPA, di cui è fondatore, il progetto residenziale STONED, una reinterpretazione degli elementi costruttivi e materiali della tradizione costruttiva italiana. 

Situato nel comune nord-orientale di San Quirino, la ristrutturazione interessa una casa unifamiliare e una dependance. Entrambe le case hanno una struttura in cemento, (il primo come rinforzo dei vecchi muri in pietra), che risponde alle esigenze di una zona sismica.
I diversi interventi, dal recupero alla demolizione e alla ricostruzione, indagano il ruolo dei materiali nella ristrutturazione del nucleo urbano storico delle piccole città italiane. 

L'edificio principale del complesso è stato ristrutturato per creare una residenza unifamiliare, conservando alcune caratteristiche architettoniche che definiscono l’area geografica dove l’intervento ha luogo: i muri in pietra, un portico ad arco e una facciata principale in cui la natura aspra dei materiali è stata combinata con un’armoniosa distribuzione di aperture.
L'altro edificio è il risultato della demolizione e ricostruzione di un fienile, la cui struttura era in condizioni critiche, e la trasformazione in una piccola abitazione.

Nella casa "principale", la struttura originaria - non priva di alcuni elementi di pregio quali le pareti in sassi ed il porticato ad archi - è stata considerata come un involucro al cui interno nasce un nuovo organismo, caratterizzato da un’aggregazione di volumi scatolari che, slittando tra loro a diversi livelli, creano spazi complessi. Le scatole in cemento armato a vista si manifestano in modi diversi all’esterno: rompendo in alcuni punti l’involucro originario e aggettando, fermandosi a filo della parete in sassi, occupando parte del portico. 

La ricostruzione della casa "secondaria" doveva seguire le regole del codice edilizio, che impone a tutti gli interventi nei centri storici l'uso della pietra nelle forme e nei formati tradizionali per prevenire la perdita di identità dei piccoli centri rurali. Mentre la forma della casa è definita da lastre in cemento armato, la pietra tradizionale viene reinterpretata con un uso "cosmetico", sovvertendo la gerarchia con l’edificio principale.

La luce è un elemento fondamentale in queste architetture: nell'edificio principale alla luce che entra dalle ridotte finestre originarie, si affianca quella che attraversa le ampie vetrate ricavate nei muri nuovi. 
Nella casa 2, le grandi aperture rivolte a sud e ovest sono schermate dal sole da “tende in pietra", che creano effetti speciali di luce quando il sole tramonta.

  Scheda progetto: STONED
Mattia Balsamini
Vedi Scheda Progetto
Elisabetta Crovato
Vedi Scheda Progetto
Elisabetta Crovato
Vedi Scheda Progetto
Betta Crovato
Vedi Scheda Progetto
Elisabetta Crovato
Vedi Scheda Progetto
Mattia Balsamini
Vedi Scheda Progetto
Betta Crovato
Vedi Scheda Progetto
Betta Crovato
Vedi Scheda Progetto
Betta Crovato
Vedi Scheda Progetto
Betta Crovato
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Gerardo
Progetto eccezionale nella riuscita esecuzione, bello l'accostamento dei materiali lapidei, il cemento a facciavista e i legni chiari. Complimenti all'architetto e alle maestranze che hanno eseguito l'opera.
CGIFurniture
Nice post https://cgifurniture.com/

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
20.03.2019
Architetture dell'illusione. La falsa prospettiva del Borromini a Palazzo Spada
19.03.2019
Ecco come sarà il Padiglione Italia all'Expo Dubai 2020
19.03.2019
Dormire in una moderna capanna tra le foreste norvegesi
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/03/2019 - p.zza lina bo bardi, milano
MIA Photo Fair 2019 - IX edizione

22/03/2019 - palazzina reale, firenze
L’architettura rinnova le città nel tempo
Il concorso di Palazzo dei Diamanti: un’occasione perduta?
23/03/2019 - fondazione modena arti visive
Franco Fontana. Sintesi

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
ELASTICOSPA

STONED

 NEWS CONCORSI
+21.03.2019
Al via Europan 15, il più grande concorso a scala europea
+19.03.2019
Site Mausoleum. Un luogo di introspezione in Portogallo
+18.03.2019
L'Architecture Film Award 2019
+15.03.2019
Wine&Design. Il vino e il legno si intrecciano
+14.03.2019
In chiusura il II Design Warm Contest
tutte le news concorsi +

ADA 2018
ADA 2018
T.MOON
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati