Ave

Angie

Flexa Rock

ALR F42

Bloom Jungle


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Amura

Arte, storia e design animano il Caffè Fernanda
Pedrali per la caffetteria della Pinacoteca di Brera firmata rgastudio
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
ph. credits Michele Nastasi ph. credits Michele Nastasi
18/01/2019 - Un’apertura importante, carica di storia, in uno dei quartieri più caratteristici di Milano. Il primo ottobre scorso è stato inaugurato, all’interno della Pinacoteca di Brera, il Caffè Fernanda che nel nome rende omaggio alla visionaria direttrice Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia, cui si deve la riapertura della Pinacoteca nel 1950, dopo i terribili bombardamenti del ‘43.  
 
Collocata al primo piano, la caffetteria è concepita come parte del percorso museale, inserita nel nuovo allestimento delle 38 sale promesso 3 anni fa e realizzato dal direttore James Bradburne. Un progetto di interior curato dallo studio milanese rgastudio, focalizzato sia sulla coerenza cromatica e materica con le sale espositive, sia sulla reinterpretazione dell'architettura dello spazio risalente agli anni '50.  

L'intenso color ottanio scelto per le pareti esalta le grandi opere d’arte presenti nel Caffè: la Conversione del Duca d’Aquitania di Pietro Damini, Le tre Grazie di Bertel Thorvaldsen, il busto di Fernanda Wittgens di Marino Marini e il suo ritratto eseguito da Attilio Rossi.  
Gli splendidi pavimenti marmorei in Fiore di Pesco e le cornici in Rosso Lepanto, ereditati dal progetto dell’architetto Piero Portaluppi, sono stati recuperati e restaurati. Sotto la tela seicentesca del Damini è stato posto il grande bancone del bar, che reinterpreta i mobili anni '50 in legno cannettato stravolgendone le dimensioni, costituito da grandi liste semicircolari di noce canaletto e da un sottile piano in ottone anticato dalle estremità arrotondate.   
 
In quest’atmosfera suggestiva si inseriscono gli arredi Pedrali, capaci di esaltare gli spazi del locale senza interferire con la visione delle opere d’arte presenti.  Una parete della sala è completamente arredata dalle sedute modulari Modus accostate alle poltroncine Jazz, con imbottitura in ecopelle color rosa cipria e telaio in acciaio con finitura ottone anticato, e ai tavoli Inox, con ripiano in noce e basamento sempre con finitura ottone anticato. 

Nella parte centrale della sala le sedute Nym, dal caratteristico schienale ad arco in legno curvato, e Nemea, che abbinano il frassino ad un telaio in pressofusione di alluminio, accolgono gli ospiti che possono rilassarsi sorseggiando un drink e ammirando lo scorcio de Il bacio di Francesco Hayez, esposto nell'ultima sala del museo. 

La caffetteria offre anche uno spazio esterno, che si affaccia sul cortile, protetto dal loggiato: qui i tavoli e le sedute della collezione per esterni Nolita, realizzati completamente in acciaio per garantire il massimo della solidità e durevolezza, permettono di vivere momenti di convivialità all’aria aperta. 

PEDRALI su ARCHIPRODUCTS

  Scheda progetto: Caffè Fernanda
Michele Nastasi
Vedi Scheda Progetto
Michele Nastasi
Vedi Scheda Progetto
Michele Nastasi
Vedi Scheda Progetto
Michele Nastasi
Vedi Scheda Progetto
Michele Nastasi
Vedi Scheda Progetto
Michele Nastasi
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
27/05/2019
La naturalezza del legno e il comfort dell’imbottito
Héra, la nuova collezione di Patrick Jouin per Pedrali

13/05/2019
#PalaceofWonders by Pedrali
L'allestimento firmato Calvi Brambilla tutto da scoprire

08/03/2019
Nuances di primavera
Le collezioni Pedrali disegnano gli spazi outdoor

22/02/2019
Il calore del legno è di casa
I prodotti Pedrali per lo Chalet Pinocchio

19/02/2019
Atmosfere Newyorkesi alle porte di Milano
Le collezioni Pedrali arredano lo Zomby Blue Live Club

08/02/2019
10 anni di Pedrali alla SFF
Le 'nuove ottime idee' in mostra nello spazio a cura di Calvi Brambilla

25/01/2019
Pedrali in Living Coral
Collezioni iconiche vestono lo stato d'animo del Pantone 2019

08/01/2019
Pedrali a IMM Cologne
Le ultime novità dedicate al contract, all'ufficio e al living

13/12/2018
Pedrali interpreta il Natale
Dalla Mise en place al living: le proposte per le feste

27/11/2018
Suggestioni d'inverno
Gli imbottiti Pedrali all’insegna del comfort

15/11/2018
Un hotel ricavato nell'ex stabilimento FIAT di Torino
Pedrali arreda il nuovo DoubleTree by Hilton

02/11/2018
Lo spazio Pedrali firmato Calvi Brambilla ad Orgatec
Un 'foglio bianco' diventa elemento comunicativo e architettonico

23/10/2018
'Poetry of Elements'. Pedrali ad Orgatec
In anteprima cinque nuovi prodotti pensati per l'ufficio e il contract

18/10/2018
Storia di una collaborazione iniziata 10 anni fa
Odo Fioravanti e Jorge Pensi per Pedrali


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
14.08.2020
13.08.2020
Ideal Work® per il recupero dell'ex centrale elettrica di Varsavia
13.08.2020
Around the table. La zona dining secondo Frigerio
� le altre news

ph. credits Michele Nastasi
ph. credits Michele Nastasi
ph. credits Michele Nastasi
ph. credits Michele Nastasi
ph. credits Michele Nastasi
ph. credits Michele Nastasi
1
2
PEDRALI

JAZZ 3716
NYM 2835
NOLITA 5454
NEMEA 2820
NOLITA 3656
INOX round 4401
MODUS MDAB

PEDRALI

  Scheda progetto:
rgastudio

Caffè Fernanda

 NEWS CONCORSI
+12.08.2020
Disruptive Plastic Packaging Challenge
+11.08.2020
Riqualificazione della sponda destra del Garigliano
+06.08.2020
Micropaesaggi per Euroflora 2021
+31.07.2020
Bando Internazionale Residenze Festival del Tempo 2020
+30.07.2020
Centro direzionale della Regione Siciliana a Palermo
tutte le news concorsi +

ADA 2020
ADA 2020
Air cleaning system
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati