Scrigno

Carisma Whisper

Collezione Float Office

Hamburg


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Progettazione 110 e Lode

I vincitori del XVII Premios Cerámica TILE of Spain
Il premio dedicato ai progetti di Architettura e Interior Design realizzati in ceramica
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma
04/12/2018 - Svelati i vincitori del XVII Premios Cerámica TILE of Spain di ASCER, il premio nato per promuovere l’uso della ceramica spagnola nelle opere di Architettura e di Interior Design, sia all’interno del territorio spagnolo che a livello internazionale.

Nella categoria Architettura si aggiudica il premio l’architetto Joan Miquel Seguí Colomar con il progetto del “Nuovo ingresso alla stazione intermodale di Palma”; 
per la categoria Interior Design il progetto vincitore è “Casa di fronte al mare” a cura di Xavier Martí e Lucía Ferrater; per il Progetto di Fine carriera Scolastica, il vincitore è Manuel Bouzas Barcala, della Scuola di Architettura ETSA di Madrid, con il suo progetto “Un evento positivo”.

La giuria è stata presieduta dall’architetto argentino Jorge Silvetti fondatore dello studio “Machado and Silvetti Associates”, con sede a Buenos Aires e Boston, e decano di architettura nella Graduate School of Design (GSD) della Università di Harvard tra 1995 e 2002.
Tra gli altri membri della giuria anche Elías Torres fondatore e partner dello studio José Antonio Martínez Lapeña & Elías Torres Tur Architetti, Ricardo Carvalho architetto portoghese cofondatore con Joana Vilhena dello studio di Lisbona RCJV Architetti, Jordi Garcés dello studio Garcés-de Seta-Bonet vincitore nella categoria di interior design nella precedente edizione dei Premios Cerámica, Belén Moneo cofondatore del Moneo Brock Studio, Mario Ruiz professore e designer vincitore della edizione 2016 del Spain’s National Award for Design e Ramón Monfort architetto, Presidente del Collegio degli Architetti di Castellón e fondatore del Centro di Design Ceramico.

Premio Architettura
 
Primo premio nella categoria Architettura: “Nuovo ingresso alla stazione intermodale di Palma” di Joan Miquel Seguí Coloma.
La giuria ha valutato in particolare l’impiego della ceramica sia per creare un elemento capace di definire l’identità dell’opera, sia come atrio e frangisole all’interno dello spazio urbano e di servizio della stazione intermodale. L’applicazione recupera l’uso della ceramica nella tradizione mediterranea per creare un frangisole come filtro tra lo spazio esterno e un ambiente destinato all’accoglienza. 

Menzioni speciali
 
Studentato Laan Van Spartaan ad Amsterdam” di Studioninedots Amsterdam. In questo caso la giuria ha premiato la possibilità di incorporare la ceramica nel settore della prefabbricazione e in grandi elementi costruttivi.
 
Padiglione sportivo e aule scolastiche. Università Francisco de Vitoria” di Alberto Campo Baeza. L’idea progettuale basata sulla perfezione viene garantita dalla precisione degli elementi ceramici che permettono di costruire un edificio dove la cura dei dettagli è essenziale.

Premio Interior Design
 
Primo premio al progetto “Casa di fronte al mare” di Xavier Martí e Lucía Ferrater. La ceramica riveste la pavimentazione creando un senso di connessione tra i diversi spazi e i dislivelli, in armonia con gli altri materiali impiegati nell’abitazione.
 
In questa categoria, i giudici hanno concesso una menzione speciale al progetto “Ristrutturazione integrale di Casa Artium” di María Fernández Torrado (Torrado Arquitectura). Nell’intervento l’uso di elementi ceramici a basso spessore, leggeri e di grande formato, in gres porcellanato con effetto marmo, trasforma lo spazio di passaggio e di distribuzione in un nodo che rende luminoso l’insieme del contesto abitativo.

Progetto Fine di Carriera Scolastica
 
Primo premio a “Un evento positivo” di Manuel Bouzas Barcala della Scuola di Architettura ETSA di Madrid. La giuria ha premiato la fusione tra sperimentazione e creatività dell’autore. Inoltre è stata apprezzata la chiarezza delle idee con le quali viene motivata la tesi per l’uso originale della ceramica come sistema avvolgente idoneo a creare spazi architettonici.
 
La giuria ha conferito inoltre due menzioni a "La Vall, atrio a Barcellona” di Clàudia Calvet Gómez della Scuola di Architettura di Barcellona e a “Il Limite. Scuola d’Arte a Chinchón” di Carmen Martín Hernando del Politecnico dell’Università CEU San Pablo.
 
La cerimonia di premiazione avverrà il 29 Gennaio 2019 a Valencia in occasione della rassegna CEVISAMA. 


New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma


Laan Van Spartaan. Amsterdam Student Housing - Studioninedots


Sports hall and classrooms. Francisco de Vitoria University - Alberto Campo Baeza


House overlooking the sea - Xavier Martí + Lucía Ferrater


Casa Artium - Torrado Arquitectura


A positive happening - Manuel Bouzas Barcala


La Vall, a hallway to Barcelona - Clàudia Calvet Gómez


The limit. A School of Arts and Crafts in Chinchón - Carmen Martín Hernando


New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma


New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma


New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
04/12/2020
I vincitori del XIX Premios Cerámica di ASCER
Vincono Mesura e Arantxa Manrique Arquitectes


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
05.03.2021
Cucinare all’aperto
05.03.2021
05.03.2021
Gallotti&Radice presenta 'Homescapes, embracing beauty'
� le altre news

New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma
Laan Van Spartaan. Amsterdam Student Housing - Studioninedots
Sports hall and classrooms. Francisco de Vitoria University - Alberto Campo Baeza
House overlooking the sea - Xavier Martí + Lucía Ferrater
Casa Artium - Torrado Arquitectura
A positive happening - Manuel Bouzas Barcala
La Vall, a hallway to Barcelona - Clàudia Calvet Gómez
The limit. A School of Arts and Crafts in Chinchón - Carmen Martín Hernando
New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma
New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma
New entrance to Palma's intermodal station - Joan Miquel Seguí Coloma
Laan Van Spartaan. Amsterdam Student Housing - Studioninedots
Sports hall and classrooms. Francisco de Vitoria University - Alberto Campo Baeza
Sports hall and classrooms. Francisco de Vitoria University - Alberto Campo Baeza
House overlooking the sea - Xavier Martí + Lucía Ferrater
House overlooking the sea - Xavier Martí + Lucía Ferrater
Casa Artium - Torrado Arquitectura
La Vall, a hallway to Barcelona - Clàudia Calvet Gómez
1
2
3
4
5
6
 NEWS CONCORSI
+04.03.2021
La Casa delle Donne in Africa
+04.03.2021
Premio Architettura Città di Oderzo: in attesa dei vincitori della XVII edizione
+02.03.2021
Architettura al femminile: I edizione del ‘Premio Anna Taddei’
+01.03.2021
Premio Termoli: ecco i finalisti
+26.02.2021
Loghi e grafica dei siti UNESCO Val di Noto e Siracusa
tutte le news concorsi +

Progettazione 110 e Lode
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati