SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Talenti Imm

Capital Gate: l’edificio più pendente al mondo è ad Abu Dhabi
Supera di quattro volte la pendenza della Torre di Pisa
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
08/06/2010 - I lavori sono iniziati nel 2007 e termineranno quest’anno. Ha un’inclinazione di 18 gradi, quasi quattro volte superiore alla Torre di Pisa, ed è appena stato nominato dal Guinness World Record “l’edificio più pendente al mondo”.

Si tratta del Capital Gate di Abu Dhabi, progettato dallo studio RMJM e di proprietà dell’ADNEC (Abu Dhabi National Exhibitions Company), il cui primato va ad aggiungersi a quello conseguito lo scorso gennaio dal Burj Khalifa come edificio più alto del mondo.
La torre è alta 160 metri e ha in tutto 35 piani destinati ad accogliere uffici e un hotel a cinque stelle, lo Hyatt Capital Gate, con ristoranti, meeting rooms, reception, tea lounge, spa, centro fitness, piscina e terrazza esterna per un totale di 53.100 mq.
 
I solai del Capital Gate sono sovrapposti verticalmente fino al 12° piano; fino alla cima vi è poi un graduale sfalsamento, da 30 a 140 cm, che da luogo all’impressionante inclinazione della Torre.
 
L’edificio possiede anche altre caratteristiche tecnico-costruttive innovative, tra cui il primo utilizzo noto al mondo di un 'nucleo pre-incurvato', che contiene più di 15.000 mc di cemento armato rinforzato con 10.000 tonnellate di acciaio. Il nucleo, deliberatamente costruito un pò fuori centro nella direzione opposta a quella dell’edificio, è stato raddrizzato con l’aumentare dell’altezza della costruzione e posizionato in verticale con il variare del centro di gravità e con l’aumento di peso dei piani aggiunti.
 
La struttura esterna è costituita da un fortissimo eso-scheletro, chiamato “the diagrid”, una maglia diagonale di acciaio che porta tutto il peso dei piani ed evita l’ingombro interno di pilastri o travi. Questa maglia è fissata a 490 pilastri la cui fondazione raggiunge i 30 metri di profondità. Ben 12.500 pannelli di vetro chiudono le 720 aperture, tutte diverse tra loro per inclinazione e curvatura.
Per la costruzione sono stati utilizzati:
- circa 8.500 elementi strutturali in acciaio (travi, colonne, lastre, etc.)
- più di 12.500 diverse lastre di vetro che formano in facciata più di 720 differenti pannelli a forma di diamante; ogni 'diamante' ha un peso di circa 5 tonnellate e contiene 18 pannelli di vetro
- in totale 21.000 mq di vetro in facciata
- 13.200 tonnellate di acciaio strutturale.

La facciata è a doppio vetro per ottenere una maggiore efficienza energetica. L'aria di scarico è pre-raffreddata tra la facciata interna ed esterna in modo da ridurre il consumo energetico dell'edificio riciclando l'aria usata. Il vetro utilizzato sulla facciata della torre è a bassa emissività. È stato progettato per mantenere l'interno dell'edificio fresco ed eliminare i riflessi, pur mantenendo la trasparenza della facciata.
L'acciaio inossidabile 'splash' è un dispositivo di ombreggiamento che elimina più del 30% del calore del sole prima che raggiunga l'edificio, comportando un risparmio sulla necessità di raffreddamento all'interno dell'edificio.
 
Altri elementi chiave del progetto includono:
- la piscina all'aperto al 19° piano con una fantastica vista panoramica sulla moschea Sheikh Zayed, sul Golfo Arabo, sul centro di Abu Dhabi e sulle isole di Saadiyat e Yas;
- la sala da tè a sbalzo sospesa a 80 metri di altezza dal suolo;
- l'atrio interno conico, alto più di 60 m, che crea uno spazio interno sorprendente che conduce la luce naturale in profondità nell'edificio.
 
Altri grattacieli che come in questo caso hanno utilizzato la tecnologia del ‘diagrid’ sono la Hearst Tower a New York e lo Swiss Re Buliding ('La Gherkin') a Londra entrambi di Norman Foster e la Nuova sede della China Central Television

  Scheda progetto: Capital Gate
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
18.01.2019
Mecanoo completa la Biblioteca del LocHal
17.01.2019
Da ex Tabacchificio a dimora di charme nel Salento
15.01.2019
Luca Guadagnino alla “regia” del nuovo Aesop Roma
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
23/01/2019 - fai - villa e collezione panza, varese
Thinking Varese. Testimonianze di architettura

24/01/2019 - ordine degli architetti p.p.c. della provincia di milano via solferino 17-19, milano
Architetture per la cultura in Finlandia. I nuovi progetti Amos Rex e Oodi
Talk con JKMM Architects e ALA Architects
13/02/2019 - fiera di bologna
ForumPiscine
11th Pool & Spa Expo and International Congress
» gli altri eventi
  Scheda progetto:
RMJM

Capital Gate

 NEWS CONCORSI
+18.01.2019
Roma, un concorso per riqualificare Piazzale del Verano e Viale della XVII Olimpiade 
+17.01.2019
Archistart invita ad "hackerare" un'architettura
+16.01.2019
Fasano: un concorso di idee per la rigenerazione ARU 10
+15.01.2019
6° Design Award “Accendi la tua idea”
+14.01.2019
Wienerberger Brick Award 2020
tutte le news concorsi +

ADA 2018
ADA 2018
Talenti Imm
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati