SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Messe Frankfurt

L’Italia Cerca Casa/Housing Italy
Il Padiglione italiano alla Biennale di Venezia
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
11/09/2008 - Non c’è dubbio, quello della “questione casa” sarà uno dei temi ricorrenti nel lavori presentati all’11ª Mostra Internazionale di Architettura. Se la Gran Bretagna si concentra sulla crisi dell’edilizia abitativa nel Regno Unito, proponendo un’exibition dal titolo “Home/Away: Five British Architects Build Housing in Europe”, il padiglione tricolore partecipa all’edizione 2008 della Biennale con l’esposizione dall’eloquente titolo “L’Italia cerca casa / Housing Italy”.
 
Videoclip, mappe, progetti e installazioni selezionati da Francesco Garofalo, curatore del Padiglione, guideranno il visitatore in un percorso articolato tra presente, passato e futuro dell’edilizia per la casa nel Belpaese, passando “dagli alloggi popolari degli anni ‘30 al ‘piano casa’ degli anni ‘80, dal boom edilizio al trading immobiliare, dal caro affitti ai mutui facili degli anni ’90, fino alla ‘casa possibile’ per il XXI secolo”.
 
A tal proposito, commenta Garofalo: “ 'L’Italia Cerca Casa mette alla prova la cultura architettonica italiana nella sfida posta dalla domanda di abitazioni di qualità e a costi accessibili. La fine dell’edilizia popolare, la crisi del mercato dei mutui, le situazioni di disagio urbano e le domande di nuovi utenti hanno spinto in primo piano la questione nel dibattito pubblico. Oggi che tutti nelle istituzioni si impegnano a investire sugli alloggi, occorre chiedersi con quali programmi e con quali progetti è possibile rispondere. Dal revival della ‘casa per tutti’, il padiglione italiano intende passare alla proposta della ‘casa per ciascuno’”.
 
Prima tappa deIl’esposizione sarà costituita dall’area dedicata al “Presente”, ospitata nella cosiddetta “sala ellittica” del Padiglione. Il videoclip “Dalla casa all’abitare” (regia del videomaker Maki Gherzi, animazione grafica dell’emiliano Studio Kalimera, testi di Giovanni Caudo) “snocciolerà” in una manciata di minuti i dati clamorosi del nuovo “problema casa” (un esempio fra tutti: il debito delle famiglie italiane ammonta a 300 mld di Euro, di cui 250, oltre l’83%, dovuto ai mutui) per poi proporre “quattro condizioni per la casa possibile”.
 
Un collage di 350 metri quadri, messo a punto da Mario Lupano e dallo studio Laboratorium, campeggerà invece sulle pareti della cosiddetta “sala rettangolare”, celebrando la “mitologia” sorta attorno al tema della casa popolare, la cui eredità è oggi “sospesa tra nostalgica riscoperta e ideologiche smanie di demolizione”. Leitmotiv di questo disegno, dedicato al “Passato”, saranno le riflessioni attorno a topoi come “il quartiere”, “il grande edificio”, “lo spazio pubblico”, “i servizi collettivi”, “la sfera domestica”.
 
Al“Futuro”, ed al tema della “Casa per ciascuno”, saranno invece dedicati i 12 lavori esposti al centro del padiglione nella volontà di offrire a committenti pubblici e privati, si legge nel comunicato stampa, “proposte esemplari come quelle per il recupero di quartieri di edilizia sociale, per la riconversione residenziale di aree produttive, strategie per sfruttare meglio la risorsa città, piuttosto che consumare altro territorio, idee di nuovi habitat e di case sostenibili, e quelle per gli insediamenti di specifiche comunità immigrate nel nostro Paese”.
 
È sufficiente dare una scorsa alla “lista degli invitati” per immaginare la molteplicità di prospettive stilistiche offerte dall’esposizione made in Italy: Andrea Branzi (Milano), storico rappresentante dell’architettura radicale degli anni Sessanta, illustre designer e innovatore del concetto di “habitat”, Baukuh (Genova), gruppo di progettisti trentenni attualmente all’opera per la realizzione di alloggi sociali ad Amsterdam (dopo aver vinto un concorso Europan riservato a giovani architetti), Studio Albori (Milano), Cliostraat (Torino), Mario Cucinella (Bologna), Luca Emanueli (Reggio Emilia), Ian+ (Roma), Marco Navarra_NOWA (Caltagirone), Italo Rota (Milano), Salottobuono (Venezia), Beniamino Servino (Caserta), Stalker / Osservatorio nomade (Roma).



  Scheda evento:
Mostra:
11/09-23/11 VENEZIA
L’Italia Cerca Casa / Housing Italy


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
13/10/2008
La Danimarca alla 11ª Biennale di Venezia
Ecotopedia – walk the talk

10/10/2008
L’Ungheria alla 11ª Biennale di Venezia
Corpora in Si(gh)te doubleNegatives Architecture

08/10/2008
Bornhouse alla 11ª Biennale di Venezia 2008
Come nasce la forma

07/10/2008
Un Giardino italiano a Tianjin
Evento collaterale alla Biennale di Architettura di Venezia 2008

06/10/2008
Israele alla 11ª Biennale di Venezia
Aggiunte – Architettura in Continuum

30/09/2008
Il Giappone alla 11ª Biennale di Venezia
Extreme nature: Landscape of Ambiguous Spaces

29/09/2008
Into the Open: Positioning Practice
Padiglione U.S.A. alla 11ª Biennale di Venezia

26/09/2008
Updating Germany – Projects for a Better Future
Padiglione Germania alla 11ª Biennale di Venezia

25/09/2008
Dal Costruito all’Architettura Senza Carta
Il Padiglione Spagnolo alla Biennale Venezia

22/09/2008
Lo Spazio Pubblico Urbano di Zara
Il Padiglione Croazia alla 11ª Mostra di Architettura

18/09/2008
Biennale: il Padiglione italiano descrive la ‘casa possibile’
12 architetti esplorano il senso dell’abitare

16/09/2008
Biennale Venezia: architettura come immaginazione
Installazioni che celebrano l’incontro tra visione e realtà

15/09/2008
Biennale Venezia: attribuiti i premi ufficiali
Consegnato a Gehry il Leone d’Oro alla carriera

12/09/2008
Biennale Architettura: Venezia alza il sipario
'Oltre l’edificio': forme concrete e immagini seduttive

31/07/2008
Biennale di Venezia: 11a Mostra Internazionale di Architettura
Tema dell'edizione 2008: 'Out There: Architecture Beyond Building'

17/03/2008
Biennale Venezia: cinque in corsa per il pad italiano
Entro fine mese sarà reso noto il progetto curatoriale scelto


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
17.01.2020
WORKS Aldo Parisotto Massimo Formenton Architetti
16.01.2020
Visioni di un architetto senza tempo
15.01.2020
Roma, il riscatto della città è possibile
� le altre news

  Scheda evento:
11/09-23/11 VENEZIA
L’Italia Cerca Casa / Housing Italy

 NEWS CONCORSI
+17.01.2020
Centro gestione delle emergenze in Africa
+16.01.2020
Sei progetti per la Calabria
+15.01.2020
Prorogata l'iscrizione al concorso Sky Farm
+14.01.2020
In chiusura il concorso Bauhaus Residency 2020
+13.01.2020
Food Service Design
tutte le news concorsi +

Winter sales
ADA 2019
Messe Frankfurt
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati