SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Singular Configurator
MOSTRA ARCHITETTURA

STILL NOW. The Dinner
mostra  VIA VILLA MIRABELLO, 6, MILANO, dal 17/04/2023 al 23/04/2023

Felicia Ferrone, fondatrice e creative director del brand statunitense f f e r r o n e, in occasione della Milano Design week invita il pubblico a partecipare a STILL NOW. The dinner una stupefacente festa per gli occhi, i sensi e l'immaginazione ambientata nella splendida Villa Mirabello del XV secolo, una delle dimore piu` antiche di Milano, aperta per la prima volta durante il Fuorisalone.

L’esclusivo contesto rinascimentale sara` la quinta scenica di un’avvolgente esperienza estetica e concettuale, dando vita ad un’installazione dove i linguaggi creativi si mixano in una rilettura del tempo dove passato, presente e futuro si fondono.

Qui, saranno presentate le iconiche collezioni di bicchieri di Felicia Ferrone all'interno di un'interpretazione artistica della cena, dove diverse ispirazioni si incontrano, a partire dal banchetto rinascimentale fino a giungere alle piu` recenti references dell’arte contemporanea.
L'installazione, infatti, attinge all'arte del Seicento, all’arte moderna cosi` come al genere della performance dando vita a cortocircuiti culturali per esplorare i temi di memoria, emozione, collezionismo e durabilita`.

Ferrone mostrera` come il “buon design” e` in grado di superare le scansioni temporali e puo` aiutarci a stabilire connessioni piu` significative con il nostro passato, presente e futuro, anche in un’ottica di sostenibilita` degli oggetti, il cui utilizzo deve prolungarsi nel tempo.

Nelle sale di Villa Mirabello, STILL NOW. The dinner si svela come una mise en place monocromatica che evoca gli still life del Seicento dove forme eterogenee di oggetti comuni si stagliano da una colata di colore, un blue Klein intenso e sacrale allo stesso tempo.

In questo paesaggio ultraterreno emergono le creazioni in vetro di Ferrone, epifanie di design messe ora in dialogo con articoli quotidiani tipici del Novecento e di quella cultura consumistica che l’ha caratterizzato.

Il repertorio di oggetti che “imbandisce” la tavola – recuperati nei mercatini delle pulci e nei negozi dell'usato – e` un tesoro di possibilita` e forme, ma oggi in disuso, che Ferrone riabilita, rivestendoli in un materiale monocromatico per evidenziare le loro silhouette e conferirvi atemporalita`, calandoli in un dialogo tra passato, presente e futuro.

Questi oggetti comuni rappresentano cio` che la designer definisce "neo-grannyismo" un'esplorazione della memoria, della forma e di nuove modalita` di essere attraverso operazioni di riattualizzazione e rivalorizzazione.

Le collezioni di Ferrone, contemporanee nel design ma caratterizzate da un tocco retro` e futuristico allo stesso tempo, emergono dallo sfondo monocromatico dell’installazione, mostrando le loro qualita` formali, indipendentemente dal tempo o dall'epoca, per enfatizzare come il design sia un valore che trascende l'obsolescenza e la nostra attuale cultura usa e getta. 
 

La riflessione sugli oggetti comuni unitamente all’assemblaggio formale dell’installazione, ha ispirato la designer a intraprendere uno studio sui dipinti di nature morte, che storicamente raffiguravano oggetti domestici, considerati secondari nella tradizione artistica del dipinto.

Nasce cosi` la collaborazione tra il fotografo Jonathan Allen e designer Felicia Ferrone che ha dato vita a Ultramarinus: Memories of the future, una serie di still life contemporanei, che trae nome da ultramarino, un pigmento di colore blu intenso derivante dalla polvere del lapislazzulo (il termine latino ultramarinus significa al di la` dal mare perche` il pigmento era importato in Europa dalle miniere dell’Afghanistan da commercianti italiani nel XIV e XV secolo).

Queste immagini eteree, evidenziando le forme del vetro e degli oggetti monocromatici, ci inducono a guardare diversamente a loro grazie ad una narrazione che assegna bellezza e valore attraverso la forma e l’utilita`, ribadendo cosi` il valore della durabilita` che si traduce in un uso piu` consapevole degli oggetti di cui ci circondiamo.

Dal 2001, la ricerca artistica di Ferrone ha mostrato come gli oggetti quotidiani ben progettati sono un importante tessuto connettivo per la nostra identita` collettiva. Gran parte del suo lavoro, infatti, e` progettato per il tavolo da pranzo, luogo simbolo di condivisione, con la celebrazione del cibo, delle bevande e della convivialita` che offre.

Ferrone ci ricorda che i nostri oggetti quotidiani hanno un potenziale latente e significativo per la sostenibilita`, l'utilita` e la memoria in attesa di essere risvegliati, mostrando come il potere del design puo` aiutarci a stabilire connessioni piu` significative con il nostro passato, presente e futuro.

Da Revolution, la linea che sembra sfidare la gravita`, proponendo bicchieri che, capovolti, suggeriscono un nuovo modo d’uso a Boyd, ispirata dall’architettura brutalista, in mostra sara` un repertorio di collezioni di fferrone dove il fil rouge progettuale e` dato dall’utilizzo di tecniche innovative e artigianali che rendono ogni disegno un’opera d’arte di uso quotidiano.

 

Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
Apertura al pubblico:
Da lunedi 17 aprile a venerdì 21 aprile: dalle ore 10.00 alle 18.30 sabato 22 aprile: dalle 10.00 alle 15.00
Link
www.fferronedesign.com
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
   aprile 2024 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
15.04.2024
Io sono un drago. La vera storia di Alessandro Mendini
12.04.2024
Gli eventi da non perdere alla Milano Design Week 2024
11.04.2024
Le solite scritte. Mostra personale di Giulio Alvigini presso OPOS
10.04.2024
Fondazione Prada rende omaggio a Pino Pascali
05.04.2024
Milano Design Week 2024: Materially NOW, focus sul presente
» tutte le news eventi
Minicucine
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata