interno_SHOP_Promo_Flos

interno_SHOP_Promo_Flos


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Romagno Marmi
MOSTRA ARCHITETTURA

La Biennale di Venezia - 18. Mostra Internazionale di Architettura
mostra  VENEZIA, dal 20/05/2023 al 26/11/2023

Sara` aperta al pubblico da sabato 20 maggio a domenica 26 novembre 2023, ai Giardini, all’Arsenale e a Forte Marghera la 18. Mostra Internazionale di Architettura dal titolo The Laboratory of the Future a cura di Lesley Lokko, organizzata dalla Biennale di Venezia. La pre-apertura avra` luogo nei giorni 18 e 19 maggio, la cerimonia di premiazione e inaugurazione si svolgera` sabato 20 maggio 2023. 

LA STRUTTURA DELLA MOSTRA
“The Laboratory of the Future e` una mostra divisa in sei parti. Comprende 89 partecipanti, di cui oltre la meta` provenienti dall’Africa o dalla diaspora africana. L’equilibrio di genere e`

paritario e l’eta` media dei partecipanti e` di 43 anni, mentre scende a 37 nella sezione Progetti Speciali della Curatrice, in cui il piu` giovane ha 24 anni. Il 46% dei partecipanti considera la formazione come una vera e propria attivita` professionale e, per la prima volta in assoluto, quasi la meta` dei partecipanti proviene da studi a conduzione individuale o composti da un massimo di cinque persone. In tutte le sezioni della Mostra, oltre il 70% delle opere esposte e` stato progettato da studi gestiti da un singolo o da un team molto ristretto. (...)”

“Al cuore di ogni progetto c’e` lo strumento principe e decisivo: l’immaginazione – ha spiegato Lesley Lokko. E` impossibile costruire un mondo migliore se prima non lo si immagina. The Laboratory of the Future inizia nel Padiglione Centrale ai Giardini, dove sono stati riuniti 16 studi che rappresentano un distillato di force majeure (forza maggiore) della produzione architettonica africana e diasporica. Si sposta poi nel complesso dell’Arsenale, con la sezione Dangerous Liaisons (Relazioni Pericolose) – presente anche a Forte Marghera, a Mestre - affiancata a quella dei Progetti Speciali della Curatrice, che per la prima volta e` una categoria vasta quanto le altre. In entrambi gli spazi sono presenti opere di giovani “practitioner” africani e diasporici, i Guests from the Future (Ospiti dal Futuro), il cui lavoro si confronta direttamente con i due temi della Mostra, la decolonizzazione e la decarbonizzazione, fornendo un’istantanea delle pratiche e delle modalita` future di vedere e di stare al mondo. (...) Abbiamo espressamente scelto di qualificare i partecipanti come “practitioner” – ha chiarito la Curatrice - e non come “architetti”, “urbanisti”, “designer”, “architetti del paesaggio”, “ingegneri” o “accademici”, perche´ riteniamo che le condizioni dense e complesse dell’Africa e di un mondo in rapida ibridazione richiedano una comprensione diversa e piu` ampia del termine “architetto”. – 

PAESI
63 partecipazioni nazionali organizzeranno le proprie mostre nei Padiglioni ai Giardini (27), all’Arsenale (22) e nel centro storico di Venezia (14). Il Niger partecipa per la prima volta alla Biennale Architettura; Panama si presenta per la prima volta da solo, nel passato partecipava come I.I.L.A. (organizzazione internazionale italo-latino americana).
Torna la partecipazione della Santa Sede alla Biennale Architettura, con un proprio Padiglione sull’Isola di San Giorgio Maggiore (aveva partecipato per la prima volta alla Biennale Architettura nel 2018).
Il Padiglione Italia alle Tese delle Vergini in Arsenale, sostenuto e promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, è curato dal collettivo Fosbury Architecture, formato da Giacomo Ardesio, Alessandro Bonizzoni, Nicola Campri, Veronica Caprino, Claudia Mainardi. Il titolo della mostra è SPAZIALE: Ognuno appartiene a tutti gli altri.

PADIGLIONE VENEZIA
La mostra al Padiglione Venezia sito ai Giardini di Sant’Elena è realizzata dal Comune di Venezia.
I dettagli del progetto saranno annunciati prossimamente.

EVENTI COLLATERALI
Saranno annunciati nelle prossime settimane gli Eventi Collaterali ammessi dal Curatore, promossi da enti e istituzioni nazionali e internazionali senza fini di lucro. Organizzati in diverse sedi della città di Venezia, propongono diversi contributi e partecipazioni che arricchiscono il pluralismo di voci della Mostra.

 

Sito web ufficiale della Biennale Architettura 2023: www.labiennale.org
Hashtag: #BiennaleArchitettura2023 #TheLaboratoryOfTheFuture
Facebook: La Biennale di Venezia
Twitter: la_Biennale

Instagram: labiennale
Youtube: BiennaleChannel 

Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
Ca’ Giustinian, San Marco 1364/A - 30124 Venezia
Tel. 041 5218711
email [email protected]
Link
www.labiennale.org/it/architettura
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
   maggio 2024 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
24.05.2024
Ultimo weekend della Milano Arch Week 2024
22.05.2024
Apre oggi in Triennale Milano ‘Gae Aulenti (1927-2012)’
21.05.2024
È in arrivo Open House Milano 2024
20.05.2024
Musica-Architettura: concerto in 11 stanze
17.05.2024
Roberto Sambonet. La teoria della forma
» tutte le news eventi
Romagno Marmi
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata