Di.Big

SecuForte


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Antisismika
MOSTRA ARCHITETTURA

Michelangelo Pistoletto. INFINITY
mostra  CHIOSTRO DEL BRAMANTE, ROMA, dal 18/03/2023 al 15/10/2023

Michelangelo Pistoletto. INFINITY L'arte contemporanea senza limiti
Roma, 18 marzo – 15 ottobre 2023

un progetto ideato e prodotto da DART – Chiostro del Bramante a cura di Danilo Eccher

Cinquanta opere e quattro grandi installazioni site specific. Piu` di 60 anni d’arte, quasi 90 anni di vita. 

 

Michelangelo Pistoletto nel 2023 compie 90 anni e per Chiostro del Bramante e` un onore inaugurare la nuova stagione espositiva con una sua grande mostra, un’occasione per poter condividere con il pubblico i lavori storici del maestro in dialogo con l'architettura rinascimentale oltre alle nuove produzioni, realizzate ad hoc per gli spazi del Chiostro, che sorprenderanno per l'instancabile energia creativa.

Le opere all’interno coprono pressoche´ l’intera carriera di Pistoletto, dagli anni Sessanta con i quadri specchianti, Metrocubo di Infinito, Venere degli Stracci, Orchestra di stracci, gli anni Settanta con L’Etrusco e la serie delle Porte Segno Arte insieme ad Autoritratto di Stelle fino a lavori piu` recenti. Negli anni Novanta i Libri, nel Duemila i quadri specchianti oltre ai progetti legati alla formula della creazione, Love Difference – Mar Mediterraneo, al Terzo Paradiso.

Nel percorso, le quattro grandi installazioni site specific prodotte da DART – Chiostro del Bramante, completano il percorso riproponendo e attualizzando lavori particolarmente significativi, come Grande sfera di giornali (1966 – 2023), costruita all’interno della sala fino a occupare le dimensioni massime consentite dallo spazio; Labirinto (1969 – 2023) che costituisce una via sinuosa e indirizza verso le altre sale espositive alterando la percezione dell’architettura, l’annuncio programmatico Love Differenceneon (2005 – 2023), installazione luminosa composta da venti scritte al neon e presentata per la prima volta in occasione della Biennale di Venezia, dove l’artista ha ricevuto il Leone d’oro alla carriera, oltre a una versione del Terzo Paradiso, realizzata in polistirene e PVC colorato a vent’anni di distanza dalla prima ideazione nel 2003, che occupa gli spazi esterni.

Infinity e` un progetto che si completa grazie al pubblico, attraverso interazioni reali, azioni pratiche. Una mostra “in presenza”. Le persone si specchiano e diventano opera, lasciano un segno o una scritta e modificano lo spazio, battendo le percussioni interpretano, camminando su una strada romana entrano a far parte della narrazione.

Un invito attivo quello che Michelangelo Pistoletto rivolge al pubblico, verso la scoperta e l’atto creativo.

L’attenzione di DART – Chiostro del Bramante alla divulgazione, all’interdisciplinarieta` e all’inclusione e` nuovamente confermata in Michelangelo Pistoletto. INFINITY grazie alle 

declinazioni e iniziative che lo completano. Non solo il catalogo, edito da Silvana Editoriale, o i tanti prodotti del bookshop, ma soprattutto i diversi appuntamenti che rendono l’esperienza del pubblico ancora piu` coinvolgente. Grazie al dipartimento educativo, le visite guidate e i percorsi didattici studiati in modo personalizzato a seconda delle fasce di eta`, sono condotti da storici dell’arte specializzati in didattica museale e sono disponibili su prenotazione in lingua italiana, inglese, francese, spagnolo, tedesco. In questa occasione, sono stati sviluppati due racconti di mostra: un’audioguida per adulti scritta da Giovanni De Stefano con musiche originali composte da Carlo Bruno che accompagna lungo il percorso espositivo e consente un approfondimento della ricerca di Pistoletto; una traccia per i piu` piccoli, con interazioni e divagazioni adatte a ogni eta`.

In concomitanza con la mostra, Michelangelo Pistoletto e` anche autore di un testo sulla poetica di Carlo e Fabio Ingrassia in occasione della loro personale che si svolge dal 17 marzo al 7 maggio 2023 al Museo di Roma–Palazzo Braschi, nell’ambito di Quotidiana, programma espositivo sull’arte italiana contemporanea promosso dalla Quadriennale di Roma e da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. 

Consiglia questo evento ai tuoi amici
Link
www.chiostrodelbramante.it
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
   giugno 2023 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
09.06.2023
Ugo La Pietra. Attrezzature urbane per la collettività
09.06.2023
Il tempo ritrovato. Storie di architetti ebrei
08.06.2023
Un Manifesto per il '900: a Roma l'evento in memoria di Paolo Portoghesi
07.06.2023
Open House Torino 2023: tutte le novità della sesta edizione
05.06.2023
È la settimana della Milano Arch Week 2023
» tutte le news eventi
Design Center 2023
Antisismika
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata