Arrow

Goodman


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

MOSTRA ARCHITETTURA

Brera Design District 2023
mostra  BRERA, MILANO , dal 17/04/2023 al 23/04/2023
Il futuro è adesso, dargli forma e significato è una priorità. Questa la premessa su cui si struttura la 14esima edizione di Brera Design Week, in programma dal 17 al 23 aprile con oltre 240 eventi a calendario.
Edizione che segna ufficialmente il ritorno definitivo in presenza della manifestazione. Promuovendo il tema proposto da Fuorisalone, “Laboratorio Futuro”, Brera Design Week 2023 attiva una riflessione sulle sfide della contemporaneità, dando spazio a progetti e pratiche in grado di innescare azioni di cambiamento. Il futuro non è qualcosa di astratto e immateriale, ma si costruisce con la qualità del nostro presente.
 
Per rispondere alle sfide di domani, il design è uno strumento prezioso: la settimana più importante per il mondo del progetto è il palcoscenico di idee e soluzioni creative e innovative di forte impatto. “Laboratorio Futuro” è un momento di analisi e sperimentazione per tradurre le sfide di oggi in opportunità per domani.
Brera Design Week 2023 sarà una lente sulle tematiche di attualità che più interessano la design industry, dall’innovazione dei materiali alla circolarità, passando per le nuove sfide di mercato tra esperienza online e offline, con un occhio di riguardo per le modalità inedite per coinvolgere e raccogliere l'interesse delle nuove generazioni.
 
Il progetto è a cura di Studiolabo, agenzia e studio creativo formato da un team di professionisti specializzati in design della comunicazione, dal digital marketing al concept e graphic design, dalla progettazione web al design strategico.

“Gli eventi e le installazioni di Brera Design District contribuiscono a impreziosire il palinsesto della Milano Design Week, che torna in città dal 17 al 23 aprile. Un appuntamento importante per gli addetti ai lavori, ma anche per i semplici appassionati: un’iniziativa che apre il mondo del design alla città tutta, avvicinando le cittadine e i cittadini alla bellezza e alla genialità di idee e alla cultura del progetto. Il design non solo è un pilastro del nostro Made in Italy, ma è un settore fondamentale grazie a cui la nostra città è riconosciuta in tutto il mondo, capace di generare nuove idee, lavoro, sviluppo del territorio. Anche con le iniziative del Brera Design District, uno dei distretti più importanti della Design Week, valorizziamo così il saper fare e l’ingegno italiano, la sostenibilità e l’economia circolare”, dichiara ??Alessia Cappello, Assessora al Lavoro e Sviluppo Economico con deleghe a Moda e Design del Comune di Milano.

Brera Design Week:
appuntamenti e protagonisti del distretto
 
Tra i brand nazionali e internazionali che hanno scelto Brera Design District come palcoscenico del loro evento segnaliamo: 90X100 Ferro ( Casa YC WHYCI - Via Fiori Chiari, 12); Abet Laminati ( Temporary showroom - Corso Garibaldi, 44); ADAL ( Spazio RT - Via Fatebenefratelli, 34); Alexander Lamont ( Tappeti Contemporanei - Via S. Carpoforo, 1); Altrenotti e Vitale Barberis Canonico ( Showroom Vitale Barberis Canonico - Via Solferino, 23); Arkoslight ( Cimmino 104 - Corso Garibaldi 104); Blond ( Casa Blond - Via Maroncelli, 7); Casapitti ( Alfonso Muzzi Banqueting - Via Solferino, 37); Cerare Roversi & YACacademy ( Manuel Zoia Gallery - Via Maroncelli, 7); ClassiCon ( Galleria Antonio Colombo Arte Contemporanea - Via Solferino, 44); COEDITION ( COEDITION - Via Marsala, 13); COR ( COR showroom Circo Solferino - Via Solferino, 11); Corà Legnami ( Installazione Via Dante - Via Dante, 2); DEMA ( Laboratorio Formentini - Via Formentini, 10); Dibbern ( Galleria Il Castello - Via Brera, 16); DOT & ABLE TO: San Marco - Brera ( Piazza e Chiostro della Chiesa di San Marco - Piazza e Via San Marco, 2); Ecal ( Orso 16 - Via dell'Orso, 16); Finsa ( Ordine degli Architetti Milano - Via Solferino 17); Fornace Brioni ( Fornace Brioni - Via Statuto 18); Georges Store ( Georges Store - Via Largo Treves, 5); glo™ FOR ART ( Palazzo Treves - Largo Treves, 1); Grand Seiko ( InStyle - Via Palermo, 16); Grohe ( Pinacoteca di Brera - Via Brera, 28); House of Switzerland ( Casa degli artisti - Via Tommaso da Cazzaniga, angolo, Corso Garibaldi, 89/A); iGuzzini ( Blindarte - Via Palermo, 11); Ingo Maurer ( Caselli di Porta Nuova - Piazzale Principessa Clotilde, 11-12); Inspired in Barcelona ( Salone Scalabrini - Via del Carmine, 10); INTERNI Design Re-Evolution ( Orto Botanico di Brera - via Brera 28 / via Fiori Oscuri 4); Iris Ceramica Group( Installazione - Piazza dei Mercanti); Istituto dell'imballaggio ( Archivolto Events - Via Marsala, 3); Jung ( Cavalleri Spazio Danza - Via Palermo, 1); Kirkby Design ( Kirkby Design in Solferino - Solferino ang. via Castelfidardo, 2); Korea Craft & Design Foundation ( Fondazione Feltrinelli - Viale Pasiubio, 5); Lacrylique ( VS Arte - Via Ciovasso, 11); La Manufacture ( Casa Manzoni - Via Gerolamo Morone, 1); La Marzocco ( Temporary shop - Corso Garibaldi, 73); L&L Luce&Light ( L&L Luce&Light - Via San Marco, 38); Love Home Fabrics ( Container Love Home Fabrics - Foro Buonaparte, fronte civico 40); Luce di Carrara ( Tube Gallery - Piazza XXV Aprile 11/B); Masiero ( Statuto 16 - Via Statuto, 16); Mobil Crab ( Garibaldi 2 - Corso Garibaldi, 2); Montblanc ( Montblanc Temporary - Piazza San Marco, 8); Nagano Interior Industry ( Pinacoteca di Brera | Sala delle Adunanze - Via Brera, 28); Norwegian Presence ( Maroncelli 2 - Via Maroncelli, 2); Panguaneta ( Corso Garibaldi, 99 e c/o Corso Garibaldi, 112 ang Via Marsala); Perennials & Sutherland ( Made4Art - Via Ciovasso, 17); Pinton ( Pinton Off - Via Marco Formentini, 4/6); Poliform ( Chiostri di San Simpliciano - Piazza Simpliciano, 7); PopArtStudio ( Robertaebasta - Via Solferino fronte civ. 3); Provasi ( Borgonuovo temporary showroom - Via Borgonuovo, 1); Raumplus ( Bagutta Art Gallery - Corso Garibaldi, 17); Rethink! ( Spaces Porta Nuova - Bastioni di Porta Nuova, 21); Rexa Design ( Palermo 11 - Via Palermo, 11); Ross Gardam ( Amyd Arte Spazio - Via Lovanio, 6); Saint-Louis ( Chiostro e sacrestia monumentale Chiesa Santa Maria del Carmine - Piazza del Carmine, 2); Sans Souci ( Galleria Mimmo Scognamiglio Artecontemporanea - Via Goito, 7); Schönbuch ( Galleria Anna Maria Consadori - Via Brera 2); Solid Nature ( Spazio Cernaia - Via Cernaia, 1); Stark ( Acquario Civico - V.le Gadio, 2); Stiga ( Denis - Via Statuto, 16); Sugiyama ( Galleria Antonio Battaglia - Via Ciovasso, 5); Surteco ( Robertaebasta Formentini Gallery - Via Formentini 4/6); umudesign ( Temporary Umudesign - Via Ciovasso, 6); USM ( Rossignoli Bycicles Milano - Corso Garibaldi, 71); Ventura Divani e Letti ( MORONIGOMMA - Corso Garibaldi, 123); Veuve Clicquot ( Galleria Michell Leo - Via Castelfidardo, 2); Walter Knoll ( Rimessa dei Fiori - Via San Carpoforo, 9); WATER - idea di Marta Sansoni e Andrea Ponsi ( Antonia Jannone Disegni di Architettura - Corso Garibaldi, 125); YAMAGIWA Corporation ( Spazio 31 - Via Solferino, 31); YAMAHA Design Laboratory (Here You Are) ( Bianchi Zardin Contemporary Art - Via Maroncelli, 14); YOY ( Galleria Clio Calvi Rudy Volpi - Via Pontaccio, 17); Zambaiti Parati ( Marsala 1 - Via Marsala, 1); Zanetto 1963 ( Solferino24 - Via Solferino, 24); Zucchetti e KOS ( Laboratorio Cavalleroni - Via Palermo, 8).

 
Quest’anno nel Brera Design District alcune delle firme più rinomate del design italiano e internazionale: Agostino Iacurci per glo ™ FOR ART; Zanellato/Bortotto per FENIX e Bolzan; Paola Paronetto per Veuve Clicquot; Studio Zaven per Design Variations; Matteo Cibic per STIGA; Cristián Mohaded per Loro Piana Interiors; Patricia Urquiola per Mutina; Patricia Urquiola e Michael Anastassiades per Mutina; Vincent Van Duysen per Molteni&C; Barber e Osgerby per Marsotto; Studio NONOTAK per Saint-Louis; Federico Peri per CEDIT Ceramiche d’Italia; Kees Dekker per Colmar; Andrea Steidl, Matteo Cibic, Duccio Maria Gambi, Daniele Galliano, Gianluca Cozzarolo e Stefano Del Vecchio per Delvis Unlimited; Carlo Ratti Associati e Italo Rota per INTERNI; Marialaura Irvine per Jaipur Rugs; Elena Salmistraro per Lanerossi; Federica Biasi e Gio Tirotto per Manerba; Sabine Marcelis e Bita Fayyazi per SolidNature; Claudia Comte per USM; Studio Lys, Matteo Thun & Antonio Rodriguez e David Lopez Quincoces per Zucchetti e KOS; Studiopepe per Visionnaire e tanti altri.
 
Anche quest’anno molte firme del design dell’arredo approdano in Brera scegliendo il distretto come vetrina del proprio showroom: LIU JO Living – Via Pontaccio, 19; V-ZUG Studio Milan – Via Fiori Oscuri, 3; Bolzan – Via Mercato, 3; Casalgrande Padana – Via Mercato, 1; Deco - The Italian Decking Company – Via Goito, 3; iDogi – Foro Buonaparte, 55; Bene Italia Showroom – Foro Buonaparte 53; Lanerossi – Via Mercato, 5.
 
Gli showroom permanenti di realtà che hanno aderito a Brera Design Week sono: 10 Corso Como – Corso Como, 10; Agape 12, Agape e Agapecasa – Via Statuto, 12; Altai – Via Pinamonte da Vimercate, 6; Atlas Concorde – Via San Marco, 12; Bene – Foro Buonaparte, 53; Bolzan – Via Mercato, 3; Casa Lago – Via San Tomaso, 6; Ceadesign – Via Brera, 9; CEDIT - Ceramiche d'Italia – Foro Buonaparte, 14/A; Ceramiche Ragno – Via Marco Polo, 9; Christian Fischbacher – Via Carmine, 9; Colmar – piazza Gae Aulenti, 6; Contract LAB – Via Brera, 30; Cotto d'Este – Piazza Castello, ang. Quintino Sella; Cristina Rubinetterie – Via Pontaccio, 8/10; CUF Milano – Via Gaspare Rosales, 3/5; CUPRA – Corso Como, 1; Dedar – Via Fiori Chiari, 18; Delvis Unlimited – Via Marco Minghetti, 8; Elite Beds – Via Marco Formentini, 14; FENDI Casa – Piazza della Scala; FENIX® – Via Quintino Sella, 1; Ferrero Legno – Via Brera, 16; Fiemme 3000 – Via Lanza 4; Flexform Milano – Via della Moscova, 33; Florim – Foro Buonaparte, 14; Franke – Via Pontaccio, 18; Gessi – Via Manzoni, 16/A; H+O – Via Solferino, 11; HENRYTIMI – Foro Buonaparte 52; Herman Miller – Corso Garibaldi, 70; Hi Lite  – Via Brera, 30; Immobilsarda – Corso Garibaldi, 95; Insula delle rose – Via Goito, 3; Italgraniti  – Via Statuto, 21; Jaipur Rugs – Piazzale Luigi Cadorna, 4; Kasthall – Piazza Paolo VI; Kriptonite  – Piazza XXV Aprile, 7; Laboratorio Villa – Via San Carpoforo, 4; Lanerossi – Via Mercato, 5; LAUFEN – Via Manzoni, 23; LIU JO Living – Via Pontaccio, 19; Lodes – Via della Moscova, 33; Londonart – Piazza San Marco, 4; Loro Piana Interiors – c/o Via della Moscova, 33; Lualdi – Foro Buonaparte, 74; Manerba – Piazza San Simpliciano; Marsotto – Largo Treves, 2; Menu – Via Statuto, 8; MetroQuality – Via Solferino, 24; Miele – Corso Garibaldi, 99; Molteni&C – Via Solferino ang. Via Pontaccio; Mutina – Via Cernaia, 1; Piscine Laghetto – Via Marsala, 2; Pontaccio Hub – Via Pontaccio, 19; Porcelanosa – Piazza Castello, 19 ; Poros – Corso Garibaldi, 50; RBM - MORE – Via Solferino, 15; Signature Kitchen Suite – Via Alessandro Manzoni, 47; Society Limonta – Via Palermo, 1; Sofia Zevi – Via Ciovasso, 19; Tai Ping – Piazza San Simpliciano; Time & Style – Via Balzan, 4; Timothy Oulton by Nomad Selection – Via Pontaccio, 19; V-ZUG – Via Fiori Oscuri, 3; Valcucine – Corso Garibaldi, 99; Vescom – Foro Buonaparte, 44a; Visionnaire – Piazza Cavour, 3; Zampediverse – Piazza San Marco, 1; Zimmer & Rohde – Via Fatebenefratelli, 13,
 
Main sponsor
 
Valcucine, azienda conosciuta in tutto il mondo per le cucine dell’alto di gamma, è Main Sponsor di Brera Design Week. Da oltre quarant'anni Valcucine si distingue nel settore mettendo in primo piano benessere, innovazione, sostenibilità e durata senza tempo.
valcucine.it
 
Grand Seiko è Official Timekeeper della kermesse: un sodalizio che dal 2023 continuerà fino all’edizione 2025 come parte di una strategia rivolta all’Europa, mercato strategico per il brand, che a giugno del 2020 ha inaugurato la prima boutique monomarca europea a Parigi firmata dal celebre architetto Kengo Kuma.
> grand-seiko.com/it-it

Progetti speciali e iniziative culturali
 
TRAME: un’installazione interattiva pensata negli spazi dell’Acquario Civico di Milano
Ci sono cambiamenti che sono complessi da comprendere solamente con la ragione e che diventano più chiari se si lascia libero spazio all’intuizione. Trame è l’esercizio interattivo-percettivo che Stark, azienda leader nella produzione di installazioni multimediali e interactive experience, dedica al tema di Fuorisalone 2023: Laboratorio Futuro. L’essere umano si riscopre attore tra gli attori come parte integrante della comunità biologica il cui moto, intrecciato e condiviso, consente l’abitare degli esseri viventi stessi. Stark fa proprio questo concetto di co-autorialità, proponendo un’esperienza di interazione a più voci.
Le mani guidano gli effetti nello spazio, trasformato però anche dalle azioni di altri “attori” che intervengono ad alterare ciò che ci circonda. L’opera, per mezzo di un’installazione sonora e visuale interattiva, invita ad affidarci ad una comprensione olistica e percettiva, riflettendo su come le nostre azioni, per quanto consapevoli, si intrecciano necessariamente con quelle provenienti da altre vite, tessendo la narrazione creativa che accade ad ogni incontro. Nell’aura suggestiva dell’Acquario Civico di Milano, la collaborazione con le architette Alice Buroni e Gloria Lisi insieme ad Alex Buroni, ha portato Stark a sperimentare questa esperienza in un laboratorio condiviso, proponendo un tuffo nelle meravigliose metamorfosi che le relazioni tra gesti sanno originare.
Stark, Acquario Civico di Milano, Viale Gadio, 2, Milano
 
glo™ FOR ART presenta AGOSTINO IACURCI "DRY DAYS, TROPICAL NIGHTS"
glo™ insieme ad Agostino Iacurci presenta “Dry Days, Tropical Nights”. Una grande installazione in largo Treves che invita lo spettatore a guardare come potrebbe diventare il nostro Pianeta e a costruire un domani migliore tutti insieme. Dry Days, Tropical Nights segna una delle tappe del progetto artistico itinerante glo™ for art, nato per sostenere l’arte e diffondere la cultura, favorendo la democratizzazione dell’esperienza artistica.
glo™ FOR ART, Palazzo Treves, Largo Treves, 1, Milano
 
ALIVE IN TIME by Grand Seiko
Grand Seiko, official timekeeper di Brera Design District, lancia il progetto ALIVE IN TIME, uno spazio esperienziale dedicato alla riscoperta del valore del tempo. Il percorso si apre con un giardino zen, ricreato all’interno della location, che celebra il valore della ritualità nella cultura giapponese proponendo la cerimonia del tè in una stanza in pieno stile nipponico. Per tutta la settimana i visitatori potranno vivere l’esperienza esclusiva di veder nascere un’opera artistica contemplare i gesti e l’espressione della creatività accomodandosi su cuscini posti sul pavimento. Avranno luogo inoltre workshop su prenotazione in cui poter approcciare la cultura giapponese attraverso differenti tecniche: Shodo, calligrafia giapponese, Ikebana, l’arte giapponese di allestire i fiori, e Origami, l’abilità di ottenere figure piegando la carta applicata. Il viaggio attraverso le stanze della “Casa Grand Seiko” conduce alla rivelazione della produzione del brand orologiero: 14 spettacolari vetrine faranno da sfondo alla presentazione delle collezioni. Infine, ci sarà un temporary store, attivo solo dal 17 al 23 aprile, realizzato in collaborazione con Verga 1947, partner del brand.
Grand Seiko, InStyle, Via Palermo, 16, Milano
 
Valcucine presenta “Ecosophìa”
In occasione della Milan Design Week 2023, Valcucine presenta “Ecosophìa”. Eco da Ecosostenibilità, Sophìa da conoscenza. Una riflessione su come Valcucine immagina il presente ed il futuro dell’architettura e del design della cucina, in relazione ai valori di sostenibilità ed innovazione che da sempre sono parte integrante dell’identità aziendale. L’azienda presenta così i nuovi layout di cucine, i caratteristici “Elementi Speciali”, diventati tratto distintivo e simbolo di continua innovazione, le nuove “aperture magiche”, associate all’utilizzo di nuovi materiali e finiture in legno, pensate per regalare un senso di calore al tipico design high tech. Parallelamente al risultato di collaborazioni interne, Valcucine presenta anche il frutto di laboratori esterni con importanti realtà legate al mondo del design come Domus Academy e ISIA.
Valcucine, Corso Garibaldi, 99, Milano
 
Signature Kitchen Suite - “True to Food Lab”
All’interno del suo iconico showroom milanese, il brand di elettrodomestici da incasso di alta gamma si fa portavoce dell’innovazione virtuosa di tutta filiera agroalimentare, dalla produzione, alla conservazione fino al consumo del cibo di qualità, attraverso un percorso esperienziale e interattivo dalla forte valenza tecnologica
Signature Kitchen Suite, Via Manzoni, 47, Milano
 
FENIX® - “Surfaces with a View - unconventional of matter stories”
Il progetto “Surfaces with a View” apre gli spazi di FENIX Scenario alla collettività, trasformando lo showroom di Foro Buonaparte in un grande teatro che si estende anche all’esterno. Le vetrine diventano palcoscenici rivestiti con materiali dai ricercati abbinamenti cromatici, dando vita a un ambiente di interazione e inclusione. In occasione del 10° anniversario di FENIX, va in scena il futuro delle superfici e dei materiali proposti dall’azienda raccontando modi futuri di concepire spazi che coniugano retail, arte e intrattenimento.
Design di Zanellato/Bortotto insieme a Musa.
FENIX Scenario, Via Quintino Sella 1, angolo Foro Buonaparte, Milano
 
Veuve Clicquot La Grande Dame 2015 by Paola Paronetto
Veuve Clicquot presenta il Millesimato 2015 de La Grande Dame, insieme a una collezione di nuovi coffret creati dalla vivace immaginazione della designer italiana Paola Paronetto. Nel cuore di Brera, presso la Galleria Michel Leo, prenderà vita, per l'intera settimana, l'atelier dell'artista, dove scoprire, degustare e acquistare La Grande Dame 2015, dialogare con l'artista, personalizzare il proprio charm dedicato a questa cuvée e partecipare ad appuntamenti speciali.
Veuve Clicquot, Galleria Michell Leo, Via Castelfidardo, 2, Milano
 
Design Variations 2023
Design Variations 2023, la manifestazione curata da MoscaPartners, presenterà Breath, l’opera site-specific sulla facciata del Circolo Filologico Milanese, progettata dallo studio Zaven. L’opera è caratterizzata da un’estrema pulizia formale ed è realizzata utilizzando una speciale membrana siliconica. Queste figure grafiche si pongono come spunto di riflessione sul design non più incentrato soltanto su una ricerca estetica dei prodotti ma come strumento di un approccio multidisciplinare, asse portante del sistema economico e sociale e portatore di innovazione.
Design Variations 2022, Filologico Milanese, Via Clerici, 10 | Palazzo Visconti, Via Cino del Duca, 8, Milano
 
House of Switzerland
House of Switzerland Milano: dove incontrare l’innovativo Design svizzero. Come risponde la scena del design svizzero alle sfide contemporanee? La mostra collettiva "Urgent Legacy" presenta le risposte innovative e sostenibili di designer emergenti, studi indipendenti, marchi affermati e istituzioni dei settori della formazione e della ricerca svizzeri. House of Switzerland Milano è un progetto congiunto di Presenza Svizzera presso il DFAE e della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia.
House of Switzerland, Casa degli Artisti, Via Tommaso da Cazzaniga, angolo, Corso Garibaldi, 89/A, Milano
 
Shift Craft: mostra dell'Artigianato Coreano a Milano 2023
Attingendo a prospettive e tecniche plasmate dalle caratteristiche regionali della Corea, la mostra trasmette la melodia unica della sensibilità artigianale coreana e promuove una visione del domani in varie variazioni liberate dalla saggezza convenzionale e dalle leggi del settore artigianale. I 20 artisti artigianali rappresentativi della Corea, attivi in vari campi tra cui, ceramica, metallo, legno, vetro, lacca e pittura con l'utilizzo di oggetti antichi come il ferro da stiro, dimostrano le possibilità di passare dalla tradizione alla trasmissione e dall'adattamento all'applicazione, attraverso dieci diverse interpretazioni artistiche. All'inizio di un lungo viaggio per creare una nuova autenticità basata sulle tradizioni del passato, ci auspichiamo che questa mostra amplia gli orizzonti della bellezza artigianale coreana.
KCDF - Korea Craft & Design Foundation, Fondazione Feltrinelli, Viale Pasubio, 5, Milano

STIGA presenta “My Patch of Green”
Da oltre 100 anni, il gruppo STIGA porta innovazione nel mondo del giardinaggio. Per la prima volta al Fuorisalone, STIGA offrirà un’esperienza sensoriale immersiva, dove la natura prende vita attraverso la tecnologia. Con “My Patch of Green”, STIGA sottolinea l’importanza della cura del proprio giardino. Perché ogni spazio di verde, grande o piccolo che sia, fa parte del ciclo vitale di un ecosistema complesso e in continuo movimento, che va tutelato, quello del nostro pianeta.
STIGA, Denis, Via Statuto, 16, Milano
 
Cotto d’Este presenta “The Secret Garden”
A 30 anni dalla fondazione, Cotto d’Este presenta The Secret Garden, l’installazione che trasformerà lo showroom di Piazza Castello in un luogo onirico e immaginario, dove sculture ceramiche e scenografiche pareti verdi daranno accesso a nuovi mondi, fatti di materia e architettura. Una metafora delle svariate opportunità progettuali e creative e uno spazio di sosta e di relax per i visitatori, grazie a volumi minimali realizzati in grès e che saranno a disposizione del pubblico.
Cotto d’Este Showroom Milano, Piazza Castello - angolo Via Quintino Sella, 5, Milano
 
Visionnaire presenta “L’impero dei sensi”
Un racconto sinestetico nato da una visione di Studiopepe per raccontare una piccola capsule di tre pezzi: una poltrona Shibari, un sistema di illuminazione Parade e una coppia di specchi Blanche. La collezione, così come l'installazione immersiva che si terrà durante la Milano Design Week 2023 negli spazi della Wunderkammer - presso Visionnaire Design Gallery - è dedicata ai sensi come strumenti di conoscenza del mondo. I rivestimenti sono tattili e i colori nelle nuance della pelle. L’esperienza visiva dell'allestimento sarà arricchita da una performance di danza e dai contributi visivi dedicati ai cinque sensi.
Visionnaire, Piazza Cavour, 3, Milano
 
Loro Piana Interiors presenta “Apachetas” di Cristián Mohaded
Loro Piana Interiors presenta alla Milano Design Week “Apachetas”, il nuovo progetto dell’artista e designer argentino Cristián Mohaded, attraverso un’installazione all’interno del Cortile della Seta, presso l’headquarter di Loro Piana a Milano. I paesaggi ricchi di contrasti dell'Argentina hanno ispirato il mondo onirico creato da Mohaded, in cui dodici torri realizzate con tessuti Loro Piana Interiors si ergono dal suolo e abbracciano gli arredi progettati dal designer.
Loro Piana, Cortile della Seta, Via della Moscova, 33, Milano
 
Casa Mutina
Mutina presenterà un progetto di grande sperimentazione sulla superficie ceramica che prende vita attraverso la collaborazione con Patricia Urquiola, una presenza consolidata nel team Mutina, e con Michael Anastassiades, che inaugura così un nuovo percorso con l’azienda. Gli elementi delle nuove collezioni verranno esposti all’interno di Casa Mutina Milano attraverso un allestimento speciale disegnato dai designer in cui le superfici dialogano con gli ambienti in un continuo scambio di suggestioni.
Casa Mutina Milano, Via Cernaia, 1/A, Milano
 
Molteni&C
In occasione della Milano Design Week, apre le porte la nuova Boutique Molteni&C di Via Solferino angolo Via Pontaccio: una nuova veste per lo storico spazio espositivo, che si amplia e si rinnova in un progetto firmato dall’architetto e direttore creativo Vincent Van Duysen. Lo store ospita le nuove collezioni 2023, tra le quali l’elegante tavolo Mateo, disegnato da Van Duysen. Protagonista dello spazio anche la prima collezione Molteni&C|Outdoor, coordinata dallo stesso direttore creativo ed interpretata da alcuni dei più importanti designer contemporanei.
Molteni&C, Via Solferino ang. Via Pontaccio, Milano
 
Lanerossi presenta “Campanule takeover”
Icona nella storia dell’interior e textile design italiano, Lanerossi conferma la partecipazione alla Design Week 2023 che, per la prima volta, la vedrà protagonista del Brera Design District con un evento nel proprio store in via Mercato. Un’installazione site-specific, pensata come un’esperienza immersiva nel mondo creativo di Lanerossi che, per l’occasione, incontra il segno inconfondibile della designer Elena Salmistraro, la quale firma per l’azienda una nuova collezione di accessori tessili.
Lanerossi Milano, Via Mercato, 5, Milano
 
Rethink! Service Design Stories | Designing fair service ecosystems.
Rethink! Service Design Stories è il primo festival italiano dedicato ai temi del Service Design e dell’innovazione volto a costruire un’arena pubblica in cui esperti, imprese, istituzioni pubbliche possano incontrarsi, discutere e creare nuove idee e reti. Il festival, nato nel 2017, è prodotto e promosso da POLI.design - Politecnico di Milano ed è giunto alla sua VII edizione. Il 20 aprile 2023 dalle 12 alle 21 presso Spaces Porta Nuova (Sala Archistar) a Milano, si discuterà di come il design dei servizi possa rafforzare e migliorare i processi di giustizia sociale, e dunque come relazionarsi ai temi legati all’equità, alle pratiche inclusive e partecipative, alla ridistribuzione del potere e delle risorse. Il passaggio a un’economia dominata dai servizi, necessita di una interconnessione forte con una prospettiva di giustizia sociale pervasiva per sostenere la transizione verso una società più sostenibile, nel senso più ampio del termine. Si tratta infatti di includere nelle pratiche, una particolare attenzione all’impatto dei servizi sugli ecosistemi più fragili, e sulla biodiversità che li compone.
Rethink! Service Design Stories, Spaces Porta Nuova, Bastioni di Porta Nuova, 21, Milano
 
Barber & Osgerby X Marsotto edizioni
Durante la Milano Design Week 2023, dal 17 al 23 Aprile, presso lo showroom in Largo Claudio Treves 2, Marsotto edizioni presenta una collezione di mobili in marmo firmata Barber e Osgerby. Per l’occasione sarà allestita una solo exhibition dedicata alla nuova famiglia di prodotti dallo stile essenziale e senza tempo, da sempre tratto distintivo del celebre studio londinese.
Marsotto Milano Showroom, Largo Treves, 2, Milano
 
Saint-Louis presenta: “Mostra Lumières”
Dal 18 al 23 aprile 2023 Saint-Louis invita la sua community di architetti/decoratori e il grande pubblico a scoprire la mostra Lumières (Luci), nel chiostro della chiesa di Santa Maria del Carmine. Questa mostra solleva un dialogo tra cristallo, suono e luci - dal lampadario senza tempo alla lampada portatile contemporanea. Progettate in collaborazione con lo studio NONOTAK, le installazioni luminose e sonore, firma artistica del duo, rivelano un aspetto innovativo di Saint-Louis.
Saint-Louis, Chiostro di Santa Maria del Carmine, Piazza del Carmine, 2, Milano
 
“Plywood is future”: Panguaneta offre un arredo urbano alla Brera Design Week per un futuro sostenibile
Il pioppo è (già) il futuro. Una materia prima di pregio e la sua filiera corta italiana si raccontano nelle panchine Pangua Panka: un’occasione per fare pausa nel cuore del Fuorisalone e riscoprire le nostre radici dove è già racchiuso il domani. Il compensato di pioppo è innovazione tecnologica, economia circolare, valorizzazione del territorio: le panchine danno forma al percorso di Panguaneta, azienda proiettata verso la Carbon Neutrality che parte dalla tradizione e investe in scelte responsabili secondo una visione sostenibile del futuro.
Panguaneta, Corso Garibaldi, 99 - Corso Garibaldi, 112 ang. Via Marsala, Milano
 
Consiglia questo evento ai tuoi amici
Link
www.breradesignweek.it
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
   marzo 2024 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
28.02.2024
Fuorisalone 2024: cosa vedere e come orientarsi
28.02.2024
La Genova BeDesign Week torna con 'design in movimento'
27.02.2024
Talk di architettura finlandese con AOA, Verstas e JKMM Architects
22.02.2024
Architettura e Design Finlandese: due incontri al MAXXI
20.02.2024
‘Brassaï. L’occhio di Parigi’ a Palazzo Reale, Milano
» tutte le news eventi
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata