Arrow

Goodman


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

MOSTRA ARCHITETTURA

Young Talent Architecture Award 2020. Educating together
mostra  PALAZZO MORA, VENEZIA, dal 22/05/2021 al 21/11/2021

Evento Collaterale della 17a Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia

 

I risultati della terza edizione dello Young Talent Architecture Award, a cui nel 2020 si e` aggiunto un premio parallelo in Asia, saranno presentati come Evento Collaterale della 17a Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia, in una mostra che sara` inaugurata il 22 maggio.
La mostra avra` luogo presso Palazzo Mora (European Cultural Centre) ed esibira` tutti i progetti che hanno partecipato al premio, con modelli e pubblicazioni dei progetti vincitori e foto, disegni, video e immagini di tutti i lavori selezionati, finalisti e vincitori.

"Siamo rimasti tutti molto colpiti dal livello e dalla portata delle candidature ricevute, ma anche da come gli studenti non abbiano avuto timore ad affrontare temi importanti quali le migrazioni dovute al cambiamento climatico, non solo tramite progetti a lungo termine come siti di stoccaggio di scorie nucleari, ma anche attraverso lavori che hanno mostrato sensibilita` nei confronti di luoghi di sepoltura e culto religioso. Anche altre proposte, piu` semplici e convenzionali, sono state presentate in modo adeguato, hanno dimostrato di essere basate su un progetto di ricerca solido e sono state accompagnate da bellissime illustrazioni, proponendo soluzioni frutto di un'analisi coerente".

Martine de Maeseneer, MDMA, Presidentessa dello YTAA 2020.

I 4 vincitori dello YTAA 2020 e i 3 vincitori dell'edizione asiatica dello YTAA 2020 sono stati annunciati il 5 ottobre 2020 durante un evento online a cui hanno partecipato gli autori, i membri della giuria e gli organizzatori in occasione della Giornata Mondiale dell'Architettura e della Giornata Mondiale dell'Habitat. La registrazione dei dibattiti e` disponibile al seguente indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=Nj-9Ql0nQtw&ab_channel=YTAAYoungTalentArchitectureAward

Il 28 settembre avra` luogo un evento che riunira` i 7 vincitori e i dieci membri della giuria, insieme a rappresentanti degli enti organizzatori, sponsor e sostenitori. I partecipanti prenderanno parte a diverse conversazioni riguardanti alcuni degli argomenti attualmente piu` dibattuti nel campo dell'architettura. I lavori scelti per la mostra sono tutti esempi eccellenti dei valori del Nuovo Bauhaus Europeo, un movimento per ripensare e ripianificare l'Europa che da priorita` all'ambiente tramite un progetto culturale in cui design e sostenibilita` sono elementi indissolubili.

"Come giuria, consideriamo lo YTAA una piattaforma aperta alle discussioni su scala globale e locale. I progetti selezionati si muovono in ambiti e contesti geografici diversi, e la domanda ‘Come vivremo insieme?’ e` il filo conduttore per lo sviluppo di proposte che operano in molti modi diversi e mostrano come affrontare i progetti accademici basandosi su dialogo, cooperazione, ricerca sul campo in realta` ‘vere’ e inclusione di settori interdisciplinari". Momoyo Kaijima, Atelier Bow-Wow, Presidentessa dell'edizione asiatica dello YTAA 2020.
 

Questi temi saranno il punto di partenza dei dibattiti dell'evento e tutti i progetti saranno inoltre pubblicati nel catalogo dello YTAA 2020 che sara` presentato durante l'evento. Tutti i lavori sono disponibili all'indirizzo http://ytaa.miesbcn.com/archive e seguendo i canali social media.

I 4 vincitori dello YTAA 2020 sono:
"OASI" di A´lvaro Alca´zar Del A´guila, Eduard Llargue´s, Roser Garcia, Sergio Sangalli della Escuela Te´cnica Superior de Arquitectura del Valle`s della Universitat Polite`cnica de Catalunya - Barcelona Tech a Sant Cugat del Valle`s, Barcellona (ES).
"Off the Grid" di Willem Hubrechts della Faculteit Ingenieurswetenschappen di KU Leuven (BE). "Stage for the City" di Monika Marinova della The Sir John Cass School of Art Architecture & Design della London Metropolitan University di Londra (UK).
"Three places to inhabit the mountain range in the Maule region" di Pi´a Montero, Maria Jesu´s Molina, Antonia Ossa della Escuela de Arquitectura della Universidad de Talca a Talca (Cile).

I 3 vincitori dell'edizione asiatica dello YTAA 2020 sono:
"Yulgok street" di JiSoo Kim della Hanyang University School of Architecture di Seoul (Corea del Sud). "The Walls" di Peiquan Ma, Yuan Liu, Jing Cheng, Yuxuan Liang, Zi’ang Li, Ran An, Dian Guan, Ke Mu, Wenshu Shi, Runfeng Wang, Zhixuan Wang, Zhixiang Yang della School of Architecture, Tianjin University e Thomas Albert Stanislas Barouh, Albert Parera Sa´nchez, Clemens Po¨rtner, Julien Pierre Claude Palisse, Angel Andres Fernandez, Mar Bartolome´ Narbo´n, Maria Tarruellai Serra, Silje Charlotte Damhaug, Anne Sofie Solberg, Alexander Karim Tamer Minge Salim, Olav Bog Vikane, Pia Straumsnes Tangen, Aino Sofia Hakulinen, Drenusha Blakcori, Mathilde Grindland, Iga Maselkowska e Saimi Inkeri Ja¨rvinen della Oslo School of Architecture and Design.
"Mending the gap: Landscape conservation for the island of Aliabet" di Shreeni Benjamin della Faculty of Architecture della CEPT University di Ahmedabad (India).

La giuria dello YTAA 2020 e la giuria dell'edizione asiatica dello YTAA sono composte da esperti rinomati che rappresentano scuole e tendenze diverse nel campo dell'architettura e della critica architettonica e parteciperanno al dibattito del 28 settembre. La giuria dello YTAA 2020 e` composta dalla Presidentessa Martine de Maeseneer (Bruxelles), Oleg Drozdov (Kharkiv), Rosario Talevi (Berlino), Juliet Leach (Londra) e Bet Capdeferro (Girona). La giuria dell'edizione asiatica dello YTAA 2020 e` composta dalla Presidentessa Momoyo Kaijima (Giappone), Minsuk Cho (Corea del Sud), Chitra Vishwanath (India), Li Xiangning (Cina), Eduard Ko¨gel (Germania/Cina).

Lo YTAA fa parte del Premio di Architettura Contemporanea dell'Unione europea – Premio Mies van der Rohe Award (EU Mies Award), organizzato dalla Fundacio´ Mies van der Rohe con il supporto del programma Creative Europe dell'Unione europea, in collaborazione con l'European Association for Architectural Education (EAAE) e l'Architects’ Council of Europe (ACE-CAE); World Architects come partner fondatore; l'European Cultural Centre come partner a Venezia; sponsorizzato da Jung, Jansen e Regent 

Lighting; e con il sostegno di USM. Questi partner consentiranno ai vincitori dello YTAA di entrare a far parte di una rete con gli architetti e i critici coinvolti nell'EU Mies Award. Per sostenere il loro sviluppo professionale, i giovani talenti europei dell'architettura riceveranno:

→ un diploma
→ 5.000 € per ogni progetto
→ un profilo sul sito web World-Architects.com
→ visibilita` durante la mostra YTAA 2020 a Venezia e in tutte le universita` del mondo
→ partecipazione a eventi quali la cerimonia dei premi e alla Future Architecture Platform → mobili USM per progettare il proprio spazio di lavoro

Come nelle edizioni precedenti, i risultati dello YTAA 2020 possono essere ospitati da universita`, enti e altri partner di spicco del mondo dell'architettura in una mostra itinerante facile da stampare. Per le edizioni 2020 sono state progettate tre versioni: la prima contiene i progetti vincitori, finalisti e selezionati dell'edizione europea; la seconda esibisce i progetti vincitori, finalisti e selezionati dell'edizione asiatica; la terza mostra i progetti vincitori e finalisti sia dell'edizione europea sia di quella asiatica.

Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
Link
www.labiennale.org/it/architettura/2021
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
   marzo 2024 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
28.02.2024
Fuorisalone 2024: cosa vedere e come orientarsi
28.02.2024
La Genova BeDesign Week torna con 'design in movimento'
27.02.2024
Talk di architettura finlandese con AOA, Verstas e JKMM Architects
22.02.2024
Architettura e Design Finlandese: due incontri al MAXXI
20.02.2024
‘Brassaï. L’occhio di Parigi’ a Palazzo Reale, Milano
» tutte le news eventi
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata