David Selection

Minicucina

International Architecture Award 2021

Puraluce


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

MOSTRA ARCHITETTURA

Quadrature
Mostra site-specific
mostra  DIVARIO, ROMA, dal 19/09/2020 al 07/11/2020
Divario, il nuovo contenitore d'arte della capitale, torna con una nuova installazione e mostra personale del collettivo ROBOCOOP, progetto di ricerca artistica e sperimentazione urbana. Quadrature modifica radicalmente l’ambiente e l’identità spaziale di Divario inserendo una quinta scenografica a doppia altezza di ispirazione barocca.

Attivo dal 2012, il duo di street artist di origine romana e bolognese RomaBolognaCooperazione — questo il nome per esteso — attraverso il mezzo espressivo del poster (e non solo), decora gli spazi vuoti e i muri dimenticati delle nostre città, con suggestivi e convincenti artefici architettonici.

 Fino a sabato 7 novembre 2020, l’opera site-specific temporanea in scala 1:1 crea una finta architettura, di colore rosso pompeiano, che si apre su un paesaggio immaginario di Prati e della Città del vaticano, dando vita a una profondità del tutto illusoria, ma plausibile ed efficace.

L’installazione, attraverso la riproduzione di un’immagine modellata in digitale dagli artisti e stampata su rete mesh semiforata, richiama nella sua impostazione diversi riferimenti architettonici e pittorici del passato come la Sala dei Palafrenieri (1619-1621) di Palazzo Lancellotti a Roma o le sfarzose sale della Villa di Poppea a Oplontis (I secolo a.C.).
 Il titolo della mostra Quadrature, trae ispirazione dal Quadraturismo, genere pittorico nato nella seconda metà del Cinquecento che consisteva nella realizzazione di quadrature, cioè di architetture dipinte su pareti e soffitti all’interno di una rigorosa intelaiatura prospettica e illusionistica.

Attraversando l’installazione, nell’ultima sala di Divario, l’esplorazione del nuovo panorama continua con le opere esposte: estratti, stralci, suggestioni, finestre di colore in cui ROBOCOOP sposta il punto di vista del belvedere e approfondisce il rapporto tra l’elemento architettonico che incornicia e il paesaggio che sconfina, proprio come accade nell'installazione raelizzata per lo spazio della galleria.
Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
Via Famagosta, 33
00192 Roma

T+39065780855
E [email protected]
Link
divario.space/
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28            
   febbraio 2021 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
25.02.2021
Nuove date per 'Aldo Rossi. L’architetto e le città'
25.02.2021
Michelangelo XXI secolo: la lectio magistralis di Paolo Portoghesi
24.02.2021
Cersaie: cosa resta e cosa cambia nell’edizione 2021
23.02.2021
Pier Luigi Nervi e l'architettura del '900 a Firenze
22.02.2021
Corpi, Paesaggi
» tutte le news eventi
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati