Oak Design

Chaarme

DR MØRE

BG Legno

Argo App


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Interchar

Delicato equilibrio tra linee, colori e materiali
La zona notte firmata Lema
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
09/08/2017 - La stanza da letto firmata Lema è pensata come luogo di benessere e di emozioni. Uno spazio a propria misura dove arredi, complementi e i sistemi ne definiscono il sofisticato carattere.

Parallelamente alle collezioni, grande attenzione è rivolta anche all’aggiornamento dei sistemi e di Armadio al Centimetro. Il concetto di armadio, in particolare, viene rivoluzionato grazie al nuovo Lema “Air Cleaning System”, una tecnologia brevettata frutto di una costante ricerca portata avanti dal brand con lo scopo di intercettare le tendenze dell’abitare, anticipando e superando le aspettative della clientela.
 
Anche quest’anno il tipico approccio progettuale leggero e décontracté di Lema si riscopre nei delicati equilibri tra le linee, i colori e i materiali. Ciò che lega tutte le proposte è il comfort, l’armonia dello slow living. Accoglienza e convivialità, relax e calore sono infatti le parole chiave. Un’interpretazione contemporanea dello stile di vita mediterraneo, essenza del made in Italy. 
 
VICTORIANO, design Roberto Lazzeroni 
Il segno inconfondibile di Roberto Lazzeroni dà vita a una collezione notte composta da letto e comodini.
Dalla presenza regale, VICTORIANO, letto tessile con struttura in massello, trae ispirazione dagli stilemi del passato, attualizzati da un disegno contemporaneo. A caratterizzare fortemente il progetto, l’alta testata leggermente curvata ai lati per accogliere dolcemente il materasso, impreziosita inoltre dalla cucitura centrale impunturata. Un segno morbido e continuo la raccorda al giroletto. Il risultato è una proposta di grande eleganza che può vivere in ogni tipologia di casa, un arredo dal disegno classico ma che ben si adatta ad un ambiente moderno. 
 
Pensato per accompagnare il letto, il comodino VIC ripropone anch’esso delle forme classiche rilette in chiave moderna dal designer. Connotato da un’agile struttura in legno massello Vic è proposto nelle due varianti, con e senza cassetto, la prima in laccato lucido o opaco, la seconda con piano in marmo a sottile spessore. 
 
CASES, design Francesco Rota 
Portando avanti la propria riflessione sul tema del contenere, il designer dà vita a CASES proponendo un nuovo concetto di madia poliedrica e multifunzionale.
Ideale a parete così come a centro stanza, Cases è un volume rigoroso connotato però da un’allure leggera grazie al gioco di pieni e vuoti dato dall’accostamento di due spessori e tre altezze differenti: a partire dalla scocca in rovere termotrattato, passando alle ante di spessore ridotto, fino al piano, elemento più basso, che come un prezioso vassoio, è delimitato da una cornice in legno. Una combinazione che caratterizza fortemente Cases e crea una scansione tridimensionale dell’oggetto determinandone l’aspetto aereo.
 
La scocca, che poggia su gambe metalliche color titanio di ispirazione anni’ 60, è disponibile nelle due dimensioni 183xh.97cm e 243xh.69cm e accoglie al suo interno rispettivamente tre o quattro elementi contenitori, ognuno con una propria specifica funzione: credenza, cassettiera, vetrina e mobile bar arricchiscono e personalizzano la madia dando vita a 5 possibili composizioni di Cases che lo rendono così adatto alla collocazione in diversi ambienti, dal dining, al living alla zona notte.

Le ante possono racchiudere, a seconda della declinazione, ripiani in vetro, cassetti in legno di diverse altezze oppure nel caso del mobile bar, vani portabottiglie. All’insegna della massima personalizzazione, un modulo della madia può essere lasciato vuoto o può ospitare un prezioso cubo in vetro; se capovolto si trasforma in una teca, dove esporre e proteggere gli oggetti più cari.
Il piano della madia è proposto in vetro retroverniciato, marmo o cuoio profilato da un’elegante cucitura che ne sottolinea la lavorazione sartoriale. A scelta, il mobile bar può differenziarsi con un top in elegante vetro trasparente che ne svela e valorizza il contenuto. Fini dettagli rifiniscono il prodotto: dalla luce integrata ai vani che ne illumina i preziosi interni, alle cerniere progettate ad hoc da Lema lasciate a vista come piccoli bottoni. 
 
EMERY, design Officinadesign Lema 
Definito da un sottile profilo verticale metallico l'Armadio al Centimetro EMERY di Officinadesign Lema è caratterizzato da preziose ante in vetro retroverniciato acidato. Grazie al particolare trattamento superficiale, l’anta risulta così opaca ed estremamente liscia e morbida al tatto.
Emery è inoltre dotato di ricchissime attrezzature interne per offrire molteplici combinazioni ad ogni esigenza di ordine: cassettiere, porta pantaloni, porta cinture, porta scarpe. Ripiani e barre appendiabiti con luce integrata. Senza dimenticare preziosi dettagli in cuoio e tessuto come i tappetini per i cassetti e le scatole per i vani porta camicie. 
 
Per soddisfare anche i gusti più sofisticati, Lema amplia inoltre la propria offerta estetica anche per gli interni degli Armadi al Centimetro.
Grazie alla nuova luminosa finitura melaminico Canvas dalla delicata texture effetto tessuto, ogni armadio si riveste di morbidezza ed eleganza, diventando un vero e proprio scrigno prezioso dove riporre i propri oggetti e vestiti. 
 
Novità importantissima per gli Armadi al Centimetro Lema è inoltre il nuovo sistema brevettato AIR CLEANING SYSTEM, il nuovo sistema brevettato per gli Armadi al Centimetro Lema che posto alla sommità dell’armadio senza intaccarne l’estetica, è in grado di decontaminare ed abbattere in modo significativo i batteri e gli odori di ciò che ne viene racchiuso al suo interno.

Il dispositivo esclusivo Lema, coperto da brevetto Air Control, attraverso la tecnologia PCO di Dust Free (photocatalytic Oxidation – meglio conosciuta come ossidazione fotocatalitica e sviluppata per la sanificazione degli ambienti aerospaziali), una volta azionato, grazie all’interazione di una nanotecnologia e di una speciale lampada UV, genera una reazione fotochimica che permette di distruggere con un principio attivo naturale le sostanze inquinanti, batteri e muffe, depurando l’interno dell’armadio e abbattendo in misura superiore al 90% i cattivi odori presenti su abiti, scarpe e indumenti riposti.

Una tecnologia certificata dal Ministero della salute come dispositivo medico che rappresenta la rivoluzione del concetto di armadio che da semplice contenitore passivo assume un ruolo attivo nella sanificazione di ciò che vi viene riposto.

Lema su ARCHIPRODUCTS





















Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
21/11/2017
Convivialità, relax e calore. Lema a Shanghai
Imbottiti, tavoli e sistemi modulari in mostra al Salone del Mobile.Milano Shanghai

19/09/2017
Lema torna al London Design Festival
Il flagship store in Kings Road ospita la mostra 'Matter of Scale'

03/03/2017
Linee leggere, citazioni retrò
Le novità Lema firmate Francesco Rota e Gordon Guillaumier

16/01/2017
Slow living by Lema
Al Design Post di Colonia il nuovo allestimento pensato da Piero Lissoni

19/12/2016
Nel cuore di Firenze il restyling di un edificio dei primi anni ‘50
Lema firma gli arredi del nuovo Glance Hotel

28/11/2016
Inaugura a Shenzhen una nuova Casa Lema
Uno spazio di 1200 mq pensato come un rifugio informale e rilassante

18/11/2016
Lema vola a Shanghai
Dal 19 al 21 novembre la prima edizione del Salone del Mobile.Milano Shanghai

02/11/2016
Eleganza senza tempo
Novel e Novelist: Christophe Pillet per Lema

03/10/2016
Lema nell’Hôtel Particulier di Piero Lissoni
Appuntamento a Palazzo Morando dal 6 al 22 ottobre

14/09/2016
Lema@London Design Festival 2016
Al Flagship Store di Kings Road il progetto firmato Lissoni


Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
1
2
3
4
LEMA

VIC
VICTORIANO
CASES

LEMA

 NEWS CONCORSI
+11.12.2017
Il concorso di idee 'Smart Solutions for a Smart Living'
+07.12.2017
Through the Prison Wall - 'Contatto' tra carcere e città
+06.12.2017
Idee per la rigenerazione dell’ambito “Tiburtino”
+05.12.2017
Ampliamento della scuola primaria di Monte di Malo
+04.12.2017
San Benedetto dei Marsi: nuovo plesso scolastico di eccellenza
tutte le news concorsi +

ADA 2017
Interchar
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati