Trend Color Light

Hangar

Avento

Pioli

Max Meyer


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

BERRYALLOC - GRAND AVENUE

Biosphera 2.0: la casa del futuro ai piedi del Monte Bianco
Il nuovo modulo abitativo itinerante energeticamente efficiente
Autore: valentina ieva
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
04/03/2016 - Dodici mesi, sei località, un progetto ambientale: martedì 1°marzo è stata inaugurata Biosphera 2.0la casa del futuro installata ai piedi del Monte Bianco. Un nuovo modulo abitativo itinerante, energeticamente efficiente, che si sposterà tra Aosta, Milano, Rimini, Torino e Lugano.

Un progetto internazionale di ricerca promosso dal Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino e l’Università della Valle d’Aosta e da ZEPHIR – Passivhaus Italia, Minergie e PEFC, con Aktivhaus e Vallée d’Aoste Structure.

In soli 25 mq Biosphera 2.0 è dotato di tutti servizi per vivere, dall'illuminazione a led, alla cucina a induzione, dagli elettrodomestici al riscaldamento e raffrescamento, dalla zona giorno alla zona notte, bagno e centrale tecnica. Pensato per garantire una temperatura
confortevole dell’aria compresa tra i 21° C in inverno e i 25° C in estate, anche in condizioni estreme, è il primo modulo costruito in linea con i protocolli di certificazione degli standard di edificio passivo più avanzati Passivhaus e Minergie-P.

Il legno utilizzato è  certificato secondo i criteri di massima sostenibilità imposti dal PEFC, mentre quasi tutti gli arredi sono realizzati con materie prime e lavorazioni dell’artigianato valdostano di tradizione.

Il progetto architettonico è stato sviluppato a partire dal concept elaborato da un team di studenti di architettura del Politecnico di Torino, vincitori di un concorso organizzato dal gruppo Woodlab del Politecnico di Torino, dalla start up be-eco, da Valleé d’Aoste Structure e dall’Università della Valle d’Aosta – Université de la Vallée d’Aoste, al quale hanno partecipato oltre 100 studenti di architettura e ingegneria provenienti da tutta Italia.

Per un anno intero verranno registrati i dati di oltre 20 parametri relativi all’involucro edilizio e alla fisiologia umana quali temperatura, umidità ,qualità dell’aria, campi elettromagnetici, polveri sottili, frequenza cardiaca, temperatura della pelle, stato emotivo.

  Scheda progetto: Biosphera 2.0
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
26.09.2017
Prima pietra per due dei cinque progetti milanesi di MCA
25.09.2017
Il progetto di Modus per il nuovo rifugio sulla Selva dei Molini
22.09.2017
Cina: in cantiere la Città Foresta firmata Stefano Boeri Architetti
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
27/09/2017 - politecnico di bari
MAXON Cinema4D Roadshow 2017

03/10/2017 - miami beach convention center
ICFF Miami 2017

12/10/2017 - padova
IlluminoTronica 2017

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
ZEPHIR - Zero Energy and Passivhaus Institute for Research

Biosphera 2.0

 NEWS CONCORSI
+26.09.2017
Marseille Social Housing. Vivere il centro storico
+25.09.2017
Ricostruzione post-terremoto: un polo scolastico a Sassa (AQ)
+22.09.2017
Ascotrade riqualifica l'HQ in chiave eco-compatibile
+21.09.2017
Floating Room Competition scade il 9 ottobre
+20.09.2017
XI Edizione del Premio internazionale Bruno Zevi
tutte le news concorsi +

ADA 2017
Graffiti
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati