Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk

Serramenti in legno

ARTY&BORD

MOGS 65® Taglio Termico COR-TEN


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Casalgrande Padana Grand Prix

Casa Maloni: il recupero di una cascina in Val Tidone
Il progetto di Sonia Calzoni 3° classificato al Premio Nazionale di Bioarchitettura
Autore: valentina ieva
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Situato nella località di Nibbiano su di un’area agricola che digrada verso la sponda sinistra del fiume Tidone, Casa Maloni è una cascina tipica del territorio appenninico piacentino, oggetto di un intervento di recupero a cura dello Studio Sonia Calzoni.

Il progetto è stato selezionato come terzo classificato per il Premio Nazionale di Bioarchitettura Costruire nel Costruito/Recuperare l’Esistente 2011, organizzato da Bioarchitettura® e dall’Istituto Nazionale di Architettura IN/ARCH. La cerimonia ufficiale si terrà il prossimo 28 settembre a Roma.

Casa Maloni è una struttura complessa, caratterizzata da un organismo stratificato, a causa dei diversi ampliamenti che la cascina ha subito nel tempo per adattarsi al contesto agricolo nel quale è stata realizzata.

L’intervento di recupero di Sonia Calzoni è stato orientato essenzialmente alla conservazione dei materiali tipici del luogo e alla continuità strutturale del sistema costruttivo. Il progetto ha interessato innanzitutto il vecchio fienile, per il quale è stata mantenuta la struttura portante in mattoni, nonché la copertura in coppi; le campate sono state, invece, chiuse con pannelli in cristallo e acciaio con il risultato di una scatola trasparente.

Per quanto riguarda la ristrutturazione del corpo più grande, sono stati ricavati due livelli , di cui il piano terra è destinato alla giorno, che comprende anche il porticato antistante, il piano superiore alla zona notte.
Esternamente sono state ripristinate le parti in pietra, rivestendo i nuovi elementi di tamponamento con doghe in legno naturale giustapposte in senso longitudinale.

L’orientamento dell’intervento al risparmio energetico ha comportato la realizzazione di muratura ad ampio spessore e copertura ventilata munita di pannelli solari per l’approvvigionamento di acqua calda. La ventilazione è stata migliorata mediante lo studio attento al posizionamento di nuove aperture in facciata.

Dopo aver analizzato 63 progetti la giuria del Premio Nazionale di Bioarchitettura, composta da Carlo Albertini presidente LegnoFinestraItalia, Paolo Buzzetti presidente ANCE, Rob Krier, Wittfrida Mitterer direttore della rivista Bioarchitettura e Giuseppe Vallifuoco presidente IN/ARCH Sardegna, ha assegnato i tre premi per la qualità degli interventi:

1°Premio: progetto Zenale Building Renovation a Milano dell’arch. Filippo Taidelli
2° Premio: progetto Fabbrica Nuova a Murano dell’arch. Massimo Gin
3°Premio: progetto Borgo Agricolo Val Tidone a Piacenza dell’arch. Sonia Calzoni.

  Scheda progetto: Casa Maloni
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
  Scheda progetto: Zenale Building Renovation
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
  Scheda evento:
Mostra:
28/09 PIAZZALE PORTA PIA 1, ROMA
Premio Nazionale di BioArchitettura 2012


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
24.11.2014
Pordenone: la Wine Tasting Room dell'azienda vinicola Le Monde
21.11.2014
JA House: la casa portoghese combina vita rurale e vita urbana
20.11.2014
1888 Hotel a Sydney: il primo Instagram Hotel al mondo
» le altre news


  Scheda progetto:
Sonia Calzoni

Casa Maloni
  Scheda progetto:
Filippo Taidelli

Zenale Building Renovation
  Scheda evento:
28/09 PIAZZALE PORTA PIA 1, ROMA
Premio Nazionale di BioArchitettura 2012

 NEWS CONCORSI
+24.11.2014
Sotto il viadotto e G124 lanciano 'Periferie Possibili'
+21.11.2014
La foresta in una stanza: il concorso di Fsc® Italia
+20.11.2014
Ricostruzione del Bivacco F.lli Fanton sulle Marmarole
+19.11.2014
Campomaggiore (PZ) completa la Città dell'Utopia
+18.11.2014
A Bagnoli si ricostruisce la “Città della Scienza”
tutte le news concorsi +



Minifile Openlight
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati