Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk

Soluzione doccia Ponte Giulio

Valdama

CLICK & TOUCH


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Rossana Cucine

HUB 12: il centro direzionale di Pelloia a Castelfranco Veneto
I volumi generano un’architettura dinamica in continua trasformazione
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
07/02/2011 - Sorge a Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso, l’insediamento Hub 12, centro direzionale, progettato dall’architetto Gianluca Pelloia con Cristiana Zonta ed Enrico Calzavara, per la Se.Pi.Imm, società immobiliare e impresa edile di Resana (TV).
 
Il centro direzionale è costituito da due edifici messi in relazione dagli spazi aperti e dalla loro stessa architettura. Il perimetro del lotto ha portato alla composizione di due volumi costituiti ciascuno da tre scatole che ruotano nella parte terminale.
I volumi generano un’architettura dinamica, in continua trasformazione, che varia ad ogni passo del visitatore. La luce durante tutta la giornata si infrange sulle superfici perimetrali creando effetti d’ombra e cromatici in continua evoluzione.
L’architettura del pieno, così articolata, genera uno spazio vuoto di relazione, un giardino che diventerà, luogo di riposo, di dialogo e anche spazio espositivo per eventi temporanei.
 
I percorsi e gli spazi di sosta sono evidenziati dalle pavimentazioni in cemento e ghiaino. Il giardino comune svolge a sud anche una funzione di ombreggiamento dei piani superiori, grazie alla piantumazione di liriodendrum e betulle.
 
In fase di progettazione e realizzazione si è prestata molta attenzione ai dispositivi per la sostenibilità: la copertura e l’impianto per pannelli fotovoltaici per la produzione di energia pulita; i frangisole in doppia lamiera forata per l'ingresso della luce e il raffrescamento della superficie vetrata; il sistema di recupero delle acque meteoriche; l’ombreggiatura garantita da essenze arboree. Infine l'orientamento in pianta delle varie unità garantisce l'ingresso della luce in tutte le ore del giorno. Ogni edificio è dotato di un unico vano scale con ascensore, solamente l’edificio A è dotato di magazzino al piano interrato. La copertura è realizzata con solaio piano, la parte terminale verso nord è chiusa da un muretto a crescere con la funzione di alloggiare e nascondere la pompe di calore e altre macchine necessarie alla realizzazione degli impianti.

  Scheda progetto: Centro Direzionale HUB 12
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
16.12.2014
Premio Mies van der Rohe 2015: nove progetti italiani in lizza
15.12.2014
Parigi: posa della prima pietra per il progetto 'Villages Nature'
15.12.2014
Francia: a Ermont il Centro socioculturale firmato n!studio
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
19/12/2014 - centro archivi maxxi architettura
Lina Bo Bardi in Italia

19/12/2014 - la triennale, milano
Giancarlo De Carlo. Schizzi inediti

20/12/2014 - favara, spazio if
La Città Emozionale

» gli altri eventi

  Scheda progetto:
Gianluca Pelloia

Centro Direzionale HUB 12

 NEWS CONCORSI
+17.12.2014
III edizione del Progetto Giovanni Battista Grattoni
+16.12.2014
Architettura: Energia per il Made in Italy, prorogata la scadenza
+15.12.2014
Il concorso per ricostruire la “Città della Scienza” di Bagnoli
+12.12.2014
Riprendi-ti la città, Riprendi la luce: la II edizione
+11.12.2014
Al via LABEL|LA|GRAPPA Spirito italiano
tutte le news concorsi +



Coperture e facciate in zinco-titanio
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati