interno_SHOP_Promo_Flos

interno_SHOP_Promo_Flos


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Romagno Marmi

La scena artistica di Malta trova luce
Alla prima edizione della Biennale d'Arte dell'isola, L&L Luce&Light illumina il padiglione tematico curato da cinque artiste che rivedono la storia sotto un'altra prospettiva
Autore: giulia capozza
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Mostra alla Biennale Arte Malta Mostra alla Biennale Arte Malta
15/05/2024 - La scena artistica contemporanea trova luce nella prima edizione della Biennale d'Arte di Malta, dove i profili lineari e i proiettori L&L Luce&Light illuminano il padiglione tematico Other Geographies, Other Stories”, in programma fino al 31 maggio. Presentato dalla fondazione OmenaArt e allestito presso Fort Sant Elmo a La Valletta, il padiglione è uno degli undici padiglioni nazionali tematici che, insieme a quello centrale, danno vita a una mostra diffusa in tutta l'isola del Mediterraneo e nella vicina Gozo. 
 
La struttura ospita le opere selezionate di cinque artiste, Jagiełło, Dostlieva, Karpowicz, Karkoszka e Falender, di provenienza e background diversi, ma convergenti in una narrazione condivisa che “si adatta perfettamente al carattere dell'isola, un luogo che è stato una combinazione di geografie e storie diverse per migliaia di anni" - come afferma la curatrice Natalia Bradbury

All'interno di questo spazio, le artiste utilizzano diverse forme di espressione, tra cui la scultura, la fotografia, i video e le installazioni, per tessere un filo comune attraverso il loro lavoro. La loro esplorazione artistica approfondisce vari temi, come quelli della migrazione e delle conseguenze delle trasformazioni nella nostra società. In un’epoca sempre più segnata da sconvolgimenti climatici, sociali e politici, le artiste sollevano una domanda fondamentale: “Possiamo forgiare un mondo nuovo con un ordine differente?”

Prendendo le antiche civiltà del Mediterraneo come punto di riferimento, le artiste si chiedono se i conflitti di oggi derivino dagli stessi principi che governavano quelle stesse civiltà: lotta, sfruttamento, vendetta e tribalismo. Le opere selezionate forniscono una prospettiva unica su altre geografie, dinamiche sociali e culturali, sfidando le narrazioni consolidate e invitando a rileggerle da un punto di vista storico. “Other Geographies, Other Stories” rappresenta, quindi, una prospettiva alternativa e femminile all’ordine stabilito. 
 
Fissati a delle strutture autoportanti, i proiettori L&L Luce&Light Ginko 3.4, 3000K, illuminano le sculture in mostra grazie al CRI>90 e allo zoom ottico regolabile in modo manuale con un range ottico 8°÷38. Due profili lineari Neva con ottica 11° completano l’illuminazione dal basso verso l’alto di un’altra delle installazioni artistiche visibili nelle sale di Fort Sant’Elmo.  

L&L Luce&Light su Archiproducts


Padiglione tematico “Other Geographies, Other Stories”, curato da Natalia Bradbu


Sculture nel padiglione alla Biennale Arte Malta illuminate da proiettori L&L Luce&Light


“Other Geographies, Other Stories”, padiglione tematico a Malta


Artista della mostra “Other Geographies, Other Stories”


Mostra presso Fort Sant’Elmo

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
03/04/2024
La luce che dà vita agli spazi
Nel castello Rocchetta Mattei, il progetto di lighting design a cura dell'architetta Beatrice Ferrieri sceglie i faretti L&L Luce&Light per valorizzare l'architettura storica

01/03/2024
Una passeggiata tra architettura, luce e natura
A Light+Building 2024, L&L Luce&Light sviluppa il concetto di piazza come luogo di incontri tra persone, alla scoperta di nuovi dettagli luminosi

13/02/2024
I proiettori da esterno che esaltano l’ambiente
L&L Luce&Light presenta Reiko, una famiglia di ultima generazione dalle performance elevate, ideale per illuminare architetture, dettagli, piante e alberi

06/02/2024
Una foresta di sculture illuminate nel più grande resort della Scandinavia
L&L Luce&Light illumina i percorsi e le installazioni sparse nella foresta del The Well Spa & Hotel, il centro termale di 10.500 mq a Oslo

16/01/2024
Una Goccia di luce
Goccia è la nuova famiglia di segnapassi luminosi L&L Luce&Light disponibile in versione tonda e quadrata e in tre diverse dimensioni

28/12/2023
L&L Luce&Light illumina Piazza San Giustino a Chieti
Il progetto illuminotecnico valorizza le storiche architetture della piazza, creando uno spazio accogliente e aggregante



ULTIME NEWS SU DESIGN NEWS
29.05.2024
Erosioni d'autore: Ornamentum by De Castelli
29.05.2024
Cassina riedita Carlo Scarpa
29.05.2024
Alessandro Stabile reinterpreta uno storico divano laCividina
le altre news

Padiglione tematico “Other Geographies, Other Stories”, curato da Natalia Bradbu
Sculture nel padiglione alla Biennale Arte Malta illuminate da proiettori L&L Luce&Light
“Other Geographies, Other Stories”, padiglione tematico a Malta
Artista della mostra “Other Geographies, Other Stories”
Mostra presso Fort Sant’Elmo
1
2
L&L-LUCE&LIGHT

Ginko 3.4
Neva 1.1

L&L-LUCE&LIGHT

 
+29.05.2024
Erosioni d'autore: Ornamentum by De Castelli
+29.05.2024
Cassina riedita Carlo Scarpa
+29.05.2024
Alessandro Stabile reinterpreta uno storico divano laCividina
+29.05.2024
Tavolini d'ispirazione Bauhaus
+29.05.2024
La Pervinca, architettura in divenire
tutte le news concorsi +

interno_SHOP_Promo_Flos
Romagno Marmi
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata