Porifera

Finestre per tetti piani

Starlight


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Color Collection

Oggi è il l’Italian Design Day 2024
Favorire la promozione del design italiano all’estero attraverso eventi in oltre 100 Paesi nel mondo
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
OGGI È IL L’ITALIAN DESIGN DAY 2024
14/03/2024 - Si terrà oggi, 14 marzo, l’VIII edizione dell’Italian Design Day, manifestazione nata nel 2017 con lo scopo di favorire la promozione del design italiano all’estero, grazie a numerose iniziative che si svolgono nella stessa giornata in tutto il mondo.
 
Promossa e organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dal Ministero della Cultura – Direzione Generale Creatività Contemporanea, in collaborazione con la Fondazione ADI Compasso d’Oro, l’Associazione per il Disegno Industriale, la Triennale di Milano, il Salone del Mobile, Federlegno Arredo e l’Agenzia ICE – Italian Trade & Investment Agency, l’Italian Design Day valorizza la progettualità italiana e il Made in Italy in tutto il mondo, attraverso mostre, incontri, presentazioni, concorsi e seminari, dove i più noti professionisti, imprenditori e giornalisti del settore offrono la propria esperienza e conoscenza mettendo in luce gli aspetti unici e l’iconicità del sistema design italiano.
 
Se con il tema dello scorso anno, “La qualità che illumina”, si era posto l’accento sul prodotto finito, quest’anno “Fabbricare valore: inclusività, innovazione e sostenibilità” sposta l’attenzione sul valore del processo produttivo. Al centro della ricerca vi è la necessità di indagare le modalità di creazione dei prodotti, ma anche di valore, attraverso i processi di fabbricazione, in modo da unire, a tradizione e artigianalità, le più moderne tecniche in termini tecnologici e di sostenibilità ambientale, ribadendo così il primato manifatturiero e produttivo italiano. Un focus che centra le questioni più urgenti del nostro tempo, sociali, politiche ed economiche.
 
L’obiettivo è quello di individuare modelli e buone pratiche in grado di far fronte alle sfide della contemporaneità, evidenziando la capacità del design italiano di creare e diffondere cultura, oltre che forme.
La giornata consacra anche la vocazione del design italiano a tessere e rafforzare relazioni: fra artigianato e innovazione, ma anche fra diversi Paesi che condividono un sistema valoriale anche nella produttività, e che agiscono per rispondere alle grandi questioni planetarie.
 
In particolare, in occasione dell’Italian Design Day 2024, è stata appositamente concepita e realizzata la mostra itinerante 100 vasi italiani, progetto espositivo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per la promozione dell’IDD in tutti i Paesi partecipanti, a cura di Marco Meneguzzo ed Enrico Morteo, in collaborazione con la casa editrice Skira.
100 vasi italiani nasce come iniziativa di divulgazione culturale con focus sul repertorio dei vasi del design italiano dall’inizio del secolo scorso ai giorni nostri, per valorizzare più in generale l’idea di eccellenza italiana nel panorama del design internazionale.
 
A questa iniziativa si aggiungono diverse altre mostre dedicate al design italiano che, sempre nell’ambito delle attività previste per l’Italian Design Day, faranno tappa all’estero nei prossimi mesi:
 
Enzo Mari | Design Museum London
A cura di Hans Ulrich Obrist con Francesca Giacomelli
Prodotta da Triennale Milano



Carissimo Pinocchio | San Francisco / Skopje
A cura di Giulio Iacchetti
Prodotta da ADI Design Museum


Carissimo Pinocchio ©️Denise Manzi
 
I gioielli sostenibili | New York
A cura di Riccardo Dalisi
 
Italia Geniale. Design Enables | Almaty
A cura di Carlo Martino e Francesco Zurlo 
Prodotta da ADI Design Museum


 
Compasso d’Oro alla Carriera | Washington
A cura di Giovanni Chiaramonte e Michele Nastasi
Prodotta da ADI Design Museum


 
Enzo Mari in Interdesign | Santiago, Cile
A cura di Interdesign
conferenza “The Italian way. Historias de innovación en el diseño italiano”
Organizzazione: Ambasciata d’Italia a Santiago, Istituto Italiano di Cultura a Santiago (IIC), Italian Trade Agency (ITA)
 
In occasione dell’edizione 2024, è realizzato inoltre - in tiratura limitata - un progetto di Angelo Ferrara: una "scultura specchio portatile" in cui il logo IDD si riflette e fa riflettere, ispirata alle "sculture da viaggio" di Bruno Munari, “pieghevoli e leggere: le più piccole da portare con sé, quando si parte: perché creino ad ognuno, nelle anonime stanze d'albergo, un punto di riferimento col mondo della propria cultura”.
 
Testimonial Italian Design Day 2024
 
Algeria, Algeri | Mario Trimarchi
Algeria, Constantine | Mario Trimarchi
Angola, Luanda | Arturo Dell'Acqua Bellavitis
Arabia Saudita, Gedda | Juri Franzosi
Arabia Saudita, Riad | Juri Franzosi
Argentina, Buenos Aires | Medardo Chiapponi
Australia, Sydney | Alessandro Colombo
Australia, Canberra | Alessandro Colombo
Austria, Vienna | Francesca Lanzavecchia
Azerbaigian, Baku | Dario Curatolo
Bahrein, Manama | Italo Rota
Bangladesh, Dhaka | Assia Karaguiozova
Belgio, Bruxelles | Marco Gazzola
Bosnia-Erzegovina, Sarajevo | Alex Terzariol
Brasile, Porto Alegre | Sara Ricciardi
Brasile, Brasilia | Dodo Arslan
Bulgaria, Sofia | Raffaella Mangiarotti
Canada, Montréal | Carlotta De Bevilacqua
Canada, Toronto | Fabrizio Pierandrei
Cile, Santiago | Maite Garcìa Sanchis
Cipro, Nicosia | Paola Scala
Colombia, Bogotà | Matteo Aldo Origoni
Corea del Sud, Seoul | Maria Porro
Croazia, Zagabria | Elena Salmistraro
Cuba, L'Avana | Luca Bertagni
Danimarca, Copenaghen | Ilaria Bianchi
Ecuador, Quito | Enrico Pupi Piagentini
Emirati Arabi, Abu Dhabi | Massimo Iosa Ghini
Emirati Arabi, Dubai | Massimo Iosa Ghini
Etiopia, Addis Abeba | Stefano Mirti
Finlandia, Helsinki | Joe Velluto Studio
Francia, Marsiglia | Ferruccio Laviani
Francia, Lione | Silvana Annicchiarico
Francia, Parigi | Giampiero Bosoni / Cristina Moro
Germania, Francoforte | Annalisa Dominoni
Germania, Freiburg im Breisgau | Emanuele Ferraro
Germania, Berlino | Riccardo Falcinelli
Georgia, Tbilisi | Studio Fuksas
Giordania, Amman | Luca Molinari
Giappone, Tokyo | Marco Sammicheli
Giappone, Osaka | Maria Porro
Guatemala, Città del Guatemala | Nina Artioli
India, New Delhi | Maria Porro / Domitilla Dardi
India, Bangalore | Beatrice Leanza
India, Mumbai | Beatrice Leanza
Indonesia, Jakarta | Carlo Branzaglia
Irlanda, Dublino | Matteo Vercelloni
Kazakistan, Almaty | Francesco Zurlo
Kosovo, Pristina | Luisa Collina
Libano, Beirut | Salvatore Amura
Libia, Tripoli | Chiara Spangaro
Lussemburgo, Lussemburgo | Silvia Robertazzi
Macedonia del Nord, Skopje | Luca Boscardin
Malaysia, Kuala Lumpur | Flavio Manzoni
Marocco, Rabat | Pier Paolo Peruccio
Messico, Città del Messico | Francesco Faccin
Nigeria, Lagos | Francesco Fresa
Norvegia, Oslo | Michele De Lucchi
Oman, Mascate | Alba Cappellieri
Paesi Bassi, L'Aja | Giulia Calabretta / Elisa Giaccardi
Paraguay, Assunzione | Parasite 2.0
Perù, Lima | Michele De Lucchi
Polonia, Varsavia | Livia Tenuta
Polonia, Łódź | Livia Tenuta
Polonia, Cracovia | Livia Tenuta
Portogallo, Lisbona | Maria Cristina Didero
Regno Unito, Londra | Emilia Terragni
Repubblica Ceca, Praga | David Dolcini
Repubblica Dominicana, Santo Domingo | Francisco Gomez Paz
Repubblica Popolare Cinese, Canton | Joseph Di Pasquale
Repubblica Popolare Cinese, Hong Kong | Walter Mariotti
Repubblica Popolare Cinese, Pechino | Mario Cucinella
Repubblica Popolare Cinese, Shanghai | Stefano Boeri
Repubblica Popolare Cinese, Chongqing | Angela Rui
Singapore, Singapore | Paolo Pininfarina
Slovacchia, Bratislava | Martinelli & Venezia
Slovenia, Lubiana | Francesco Scullica
Spagna, Madrid | Pasquale Natuzzi
Spagna, Siviglia | Pasquale Natuzzi
Spagna, Andorra | Claudio Larcher
Spagna, Barcellona | Francesca Molteni
Sri Lanka, Colombo | Fulvio Irace
Stati Uniti, New York | Angela Caputi
Stati Uniti, Los Angeles | Roberto Palomba
Stati Uniti, Miami | Alfonso Femia
Stati Uniti, Detroit | Sara Codarin
Stati Uniti, Chicago | Defne Koz / Marco Susani
Stati Uniti, San Francisco | Giulio Iacchetti
Stati Uniti, Washington | Antonella Andriani
Svezia, Stoccolma | Matteo Ragni
Sud Africa, Pretoria | Marva Griffin
Sud Africa, Johannesburg | Marva Griffin
Sud Africa, Cape Town | Marva Griffin
Taiwan, Taipei | Federica Sala
Tunisia, Tunisi | Giorgio Camuffo
Ungheria, Budapest | Giovanna Castiglioni
Uruguay, Montevideo | Agustina Bottoni
Uzbekistan, Tashkent | Andrea Cancellato
Vietnam, Hanoi | Luca Fois
Turkmenistan, Ashgabat | Andrea Caputo

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
22.05.2024
Chaki Wasi. Solo legno e paglia per il centro dell’artigianato ecuadoriano di Pujilí
22.05.2024
Una cantina eco-responsabile in terra cruda e legno massiccio
21.05.2024
Prende forma Ars District, il Parco dell’Arsenale di Verona
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
23/05/2024 - confcommercio milano - corso venezia, 47
VALORE EDILIZIA
Come portare in alto il valore del prodotto edile
23/05/2024 - teatro bibiena, mantova
Musica-Architettura concerto in 11 stanze

25/05/2024 - milano
Open House Milano 2024
Ecosistema Città
gli altri eventi
 NEWS CONCORSI
+22.05.2024
Nuova scadenza del CREATable Resources Contest – NEXT40 edition
+14.05.2024
Napoli realizza il Nodo Intermodale Complesso di Garibaldi-Porta Est
+03.05.2024
Un Centro di Maternità in un’area rurale dell’Africa sub sahariana
+02.05.2024
I Premi Architetto/a Italiano/a e Giovane Talento dell'Architettura italiana 2024
+30.04.2024
Open call per il curatore del Padiglione Italia 2025
tutte le news concorsi +

Color Collection
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata