Brera

CARRERA

Luppiter


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Color Collection

Countdown per il festival Agorà Design 2023
Dal 28 settembre il Palazzo Baronale di Martano ospita ‘Iperlocale: architettura e design dai territori’
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
COUNTDOWN PER IL FESTIVAL AGORÀ DESIGN 2023
15/09/2023 - Dal 28 settembre al 1° ottobre il Palazzo Baronale di Martano (LE) ospiterà l’edizione 2023 di Agorà Design, il festival biennale che celebra la creatività e la circolazione di idee sui temi culturali e sociali legati all’architettura e al design, all'innovazione e alla biodiversità progettuale.
 
La manifestazione propone laboratori, talk, lectio magistralis, workshop tematici, incontri con aziende e professionisti, e una mostra con gli oltre cento progetti finalisti dell'Agorà Design Contest, tra prototipi e tavole, delle sezioni Living e Garden del contest sul tema Iperlocale: architettura e design dai territori”.
 
È possibile intercettare nuove energie creative nella dimensione iperlocale? In un mondo che chiede un cambio di passo in termini di sostenibilità come un designer e un architetto possono rispondere alle istanze della società? Attraverso il recupero di saperi e tecniche dimenticati o caduti in disuso è possibile dare nuovo slancio alla cultura del progetto seguendo le specificità e storia dei territori? Queste domande sono state al centro del concorso che ha coinvolto oltre 200 professioniste e professionisti, studentesse e studenti, da tutta Italia e dall'estero (Colombia, Belgio, Turchia, Inghilterra, Austria, India, Polonia, Cina, Ucraina, Corea, Egitto e Grecia) e saranno declinate e ampliate nel corso della manifestazione ideata dall’omonima associazione culturale diretta da Lucia Rescio, e supportata dall’azienda Sprech e da altre realtà pubbliche e private.
 
A Martano si rinnova infatti l'incontro tra generazioni e culture diverse con l'opportunità per i più giovani di confrontarsi con i grandi nomi dell'architettura e del design, e per le aziende e i professionisti di discutere sull’innovazione di ideazione, processo e prodotto.
 
Il centro storico si trasformerà ancora una volta in un incubatore di idee, fucina di talenti internazionali e luogo privilegiato di dialogo con la partecipazione di ospiti come Giovanna Castiglioni, il graphic designer Riccardo Falcinelli, il brand designer Antonio Romano, fondatore di Inarea (società leader in Italia nell’ambito dei sistemi di identità per imprese, gruppi o istituzioni), il preside della Scuola del Design del Politecnico di Milano Francesco Zurlo, il designer e direttore artistico Francesco Faccin e un ricco parterre di architetti, designer, giornalisti e addetti ai lavori.
 
Dopo l'inaugurazione di giovedì 28 settembre alle 19, da venerdì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21, gli spazi interni ed esterni del Palazzo Baronale a Martano accoglieranno i migliori progetti selezionati tra i partecipanti al concorso Agorà Design Contest 2023.
 
Domenica 1° ottobre alle 11 la proclamazione dei vincitori delle due sezioni: Living, dedicata al mondo dell’interior design (complementi d’arredo, tessuti, rivestimenti, pavimenti) e Garden, riservata all’outdoor con daybed (soluzioni a metà tra divano da esterno e lettino), sedute (divani, poltrone, sedie) e coperture (gazebo, tensostrutture, tendocoperture).
Oltre ai premi in denaro riconosciuti ai vincitori delle sezioni di concorso (dai 500 ai 3mila euro), a tutti i partecipanti è offerta la possibilità di trasformare il progetto in prodotto. Questo grazie all’impegno di Sprech che al termine della manifestazione si impegna infatti a scegliere alcuni dei progetti presentati nel contest biennale per realizzare prototipi da inserire nel proprio catalogo commerciale.
 
In occasione del festival 2023 saranno presentati al pubblico i progetti selezionati durante il contest 2021 e diventati prodotto. La giuria assegnerà anche un premio per il recupero del legno d'ulivo, iniziativa che nasce dal forte legame che lega Agorà Design al Salento. Utilizzare il legno degli ulivi eradicati per progetti d'arredo e di design è l'occasione per dare nuova vita alle piante colpite dalla Xylella.

  Scheda evento:
28/09-01/10 PALAZZO BARONALE, MARTANO (LE)
Agorà Design 2023 - Iperlocale. Architettura e design dai territori



' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '


' '

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
03/07/2023
Al via Agorà Design Contest 2023
Due categorie (professionisti e studenti) e due sezioni (living e garden). Tempo fino al 18 luglio per inoltrare le candidature al concorso



ULTIME NEWS SU EVENTI
17.05.2024
Roberto Sambonet. La teoria della forma
16.05.2024
(A new) Torre Velasca? I grattacieli milanesi tra storia e progetto
10.05.2024
Al via le iscrizioni per Open Studi Aperti
le altre news

' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
' ',
1
2
3
4
5
6
  Scheda evento:
28/09-01/10 PALAZZO BARONALE, MARTANO (LE)
Agorà Design 2023 - Iperlocale. Architettura e design dai territori

 NEWS CONCORSI
+14.05.2024
Napoli realizza il Nodo Intermodale Complesso di Garibaldi-Porta Est
+03.05.2024
Un Centro di Maternità in un’area rurale dell’Africa sub sahariana
+02.05.2024
I Premi Architetto/a Italiano/a e Giovane Talento dell'Architettura italiana 2024
+30.04.2024
Open call per il curatore del Padiglione Italia 2025
+29.04.2024
Lugano: ‘Starry Night Experience’ in cima al Monte Brè
tutte le news concorsi +

Interna
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata