TOOA SPA


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Svelata la giuria degli ADA 2022
I volti dei giurati della nuova edizione degli Archiproducts Design Awards per un panel sempre più poliedrico e multidisciplinare
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
03/08/2022 - È finalmente stata svelata la giuria degli ADA 2022, i premi di design promossi da Archiproducts.
Filo conduttore della settima edizione degli Archiproducts Design Awards resta quello di voler tracciare, assieme ai protagonisti del design internazionale, lo status quo dello scenario creativo internazionale grazie a uno sguardo privilegiato sull'incontro tra progettisti e produttori, creatività e innovazione, e sulle sinergie che danno forma agli oggetti.
 
Tra le novità dell’edizione 2022, un trofeo destinato ai vincitori della Menzione speciale “Sostenibilità” e i nuovi volti della giuria, sempre più eterogenea, poliedrica e multidisciplinare, composta da 40 tra i nomi più influenti della creatività globale che sceglieranno i vincitori e le menzioni speciali.

La giuria ADA 2022 valuterà i prodotti candidati secondo la propria personale visione del design, premiando la ricerca di soluzioni innovative e sostenibili, l'abilità nel definire o anticipare scenari d'uso, nonché il rapporto tra produzione e progetto.

Tra le new entry della giuria ADA 2022: l’architetto portoghese Manuel Aires Mateus; Enrique Vela, direttore di Olson Kundig Interiors; la designer e urbanista Dominique Petit-Frère, fondatrice e Creative Director di Limbo Accra, uno studio collaborativo di design spaziale dedicato a progetti architettonici, installazioni artistiche e urbane nelle città dell'Africa occidentale; l’architetto Massimo Roj, fondatore e AD di Progetto CMR, società specializzata nella progettazione integrata che dal 1994 si occupa di architettura flessibile, efficiente ed ecosostenibile.
E ancora lo studio di architettura e design francese RDAI, con il Direttore Artistico e General Manager Denis Montel e la Managing Director Julia Capp; il designer e creative Director Gabriele Chiave; l’architetta e designer americana Felicia Ferrone, fondatrice del brand FFerrone Design; il designer italiano Andrea Mancuso, anima di Analogia Project; la designer di origini nigeriane Nifemi Ogunro che con il suo lavoro cerca di colmare il divario tra design, questioni sociali e sostenibilità e il digital artist spagnolo Andrés Reisinger.

Al panel della giuria ADA 2022 si aggiungono anche Chris e Oliver Laugsch, fondatori di Welcome Beyond, la famosa piattaforma online per la prenotazione di Boutique Hotels e case vacanza; e l’illustratore italiano Emiliano Ponzi, noto per il suo stile essenziale e quasi metafisico e per le importanti collaborazioni con magazine internazionali come la Repubblica, The New York Times, Le Monde, The New Yorker e Rolling Stone.
 
Fra i nomi riconfermati in giuria vi sono Yama Karim, Partner di Studio LibeskindBen Van Berkel, co-fondatore di UNStudio; Pitsou Kedem; Edoardo Tresoldi; Francine Houben fondatrice di MecanooMichael Anastassiades; Giovanna Castiglioni; Domitilla Dardi e il duo Quincoces-Dragò.

La giuria sostenibilità
A valutare i prodotti candidati per la Menzione Speciale “Sostenibilità” vi saranno esperti in eco-design e progettazione sostenibile, tra cui Boeri Architetti, Mario Cucinella, Carlo Ratti, PROWL Studio, Giulio Bonazzi, Chairman e CEO di Acquafil S.p.A, e Kasper Guldager, co-founder di Home.Earth, nominato di recente Presidente per lo Sviluppo degli Standard Europei per le Costruzioni Circolari.

Questa giuria sarà chiamata a valutare i brand che si sono impegnati nel ridurre al minimo le emissioni inquinanti e l'impatto ambientale del prodotto durante l'intero ciclo di vita, impiegando materiali sostenibili e riciclabili.
 
SCOPRI TUTTI I NOMI DELLA GIURIA ADA 2022 
 
La call for entries dell'edizione 2022 degli Archiproducts Design Awards è ufficialmente aperta!

I prodotti ritenuti meritevoli verranno premiati con il titolo di “Winner” per 14 categorie - Arredo, Bagno, Cucina, Outdoor, Ufficio, Contract, Illuminazione, Decor, Finiture, Rivestimenti, Edilizia, Tech, Materiali da costruzione - e riceveranno l'iconico premio ADA, un oggetto scultoreo ispirato al 'nastro di Möbius' disegnato dallo studio spagnolo MUT Design appositamente per gli Archiproducts Design Awards.
 
Ogni brand può candidare da 1 a 5 prodotti, dall'Arredo all'Illuminazione, dal Contract all’Edilizia.
Il termine per le iscrizioni è fissato al 16 settembre 2022.
Nel mese di ottobre sarà annunciata la Longlist, ovvero la selezione delle proposte destinate ad accedere alla fase finale del Premio.
I vincitori saranno resi noti nella prima settimana di novembre.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
12.08.2022
Le 10 case perfette per vacanze open air secondo Airbnb
11.08.2022
La proposta (non vincitrice) di noa* per la nuova BEIC
08.08.2022
I nuovi uffici Dress&Sommer a Stoccarda realizzati interamente in ottica sostenibile
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi, firenze
Olafur Eliasson: nel tuo tempo

22/09/2022 - reggio emilia
RIGENERA 2022
Festival dell'Architettura di Reggio Emilia
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
� gli altri eventi
 NEWS CONCORSI
+09.08.2022
Gaudi La Coma Artists' Residences
+05.08.2022
Borse di studio sul paesaggio 2022/2023
+01.08.2022
Km delle meraviglie: consegna entro il 10 agosto
+29.07.2022
Museo Egizio 2024: il concorso internazionale di progettazione
+28.07.2022
Al via le iscrizioni per Arte Laguna Prize 17
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata