SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Park Associati vince il concorso per i nuovi edifici della Regione Lombardia
Palazzo Sistema: il verde diffuso come elemento fondativo degli spazi interni fondati sul benessere dell’uomo e della comunità
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
21/11/2022 - Park Associati ha vinto il concorso Palazzo Sistema per i nuovi edifici della Regione Lombardia fondati sul benessere dell’uomo e della comunità.
Palazzo Sistema eÌ€ l’occasione per creare un nuovo luogo di lavoro per Regione Lombardia e attivare un processo di rigenerazione urbana che coinvolge l’intero quartiere, dialogando con la comunità che ne diventerà il principale utilizzatore.

L’edificio, di forte respiro urbano, si esprime con un importante accento verticale.
Il progetto mette al centro le esigenze e il benessere dell’uomo, anche grazie al verde diffuso che dal parco si innesta e diventa elemento fondativo degli spazi interni dell’edifico a tutti i livelli.
 
L’intervento si colloca a Milano, tra via Pola, via Rosellini, via Taramelli e via Abbadesse delimitando uno spazio che sarà allo stesso tempo pubblico e protetto.
 
Il verde eÌ€ protagonista grazie al grande parco pubblico che diventa elemento di ricucitura urbana, valorizzando il rapporto con la cittaÌ€ giardino su via Taramelli. Progettato secondo i principi del Dry Garden, il giardino eÌ€ autosufficiente e richiederà bassa manutenzione. Avvallamenti nel terreno permettono la raccolta di acque piovane che vengono successivamente drenate lentamente, favorendo la mitigazione climatica. Il parco eÌ€ pensato per essere aperto alla comunità, a servizio dei fruitori della nuova sede di Regione Lombardia e di tutto il quartiere.
 
Il complesso architettonico nasce da una dimensione urbana orizzontale e culmina con una torre di 26 piani verso via Rosellini. La verticalità eÌ€ enfatizzata da una spina dorsale costituita da terrazze verdi a doppia e tripla altezza, riconoscibile dall’esterno grazie a specchiature modulari di vetro fotovoltaico, che si sfoga in un grande tetto giardino pensile sulla copertura del corpo basso. Il continuo rapporto con la natura genera un edificio biofilo dove un’architettura sostenibile e la qualità degli spazi interni favoriscono il benessere della persona.
 

  Scheda progetto: Palazzo Sistema
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto
Park Associati
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Dott.Claudio Bonanno
Mi spiace contraddire l'affermazione di RIGENERAZIONE URBANA ! Motivo : Edificando edifici altissimi stiamo IMBROGLIANDO Madre natura ! Semplice considerazione : Madre natura ,nei ,miliardi di anni, ha messo in equilibrio i venti, le piogge, le nuvole e...l'uomo ha creato dei nuovi ed enormi TERMOSIFIONI ( definiti rigeneratori .... ) . L'uomo ha realizzato un grattacielo di ben 820 metri dove in cima , anzichè trovare la neve trova una temperatura di 25 gradi ! Assurdo . Un edificio simile è un divoratore di energia elettrica e costringe migliaia di persone a restare recluse n una torre " eburnea" ! Per spostarsi ha bisogno dei mezzi meccanici , una confusione enorme di vai e vieni di parcheggi a go...go ! Il mittente del messaggio è un 88 enne con due lauree : chimico e farmacista,4 brevetti e su youtube presenta presa sv bolon ,.Saluti a chi legge e commenta.
Dott.Claudio Bonanno
Mi spiace contraddire l'affermazione di RIGENERAZIONE URBANA ! Motivo : Edificando edifici altissimi stiamo IMBROGLIANDO Madre natura ! Semplice considerazione : Madre natura ,nei ,miliardi di anni, ha messo in equilibrio i venti, le piogge, le nuvole e...l'uomo ha creato dei nuovi ed enormi TERMOSIFIONI ( definiti rigeneratori .... ) . L'uomo ha realizzato un grattacielo di ben 820 metri dove in cima , anzichè trovare la neve trova una temperatura di 25 gradi ! Assurdo . Un edificio simile è un divoratore di energia elettrica e costringe migliaia di persone a restare recluse n una torre " eburnea" ! Per spostarsi ha bisogno dei mezzi meccanici , una confusione enorme di vai e vieni di parcheggi a go...go ! Il mittente del messaggio è un 88 enne con due lauree : chimico e farmacista,4 brevetti e su youtube presenta presa sv bolon ,.Saluti a chi legge e commenta.
Dott.Claudio Bonanno
Mi spiace contraddire l'affermazione di RIGENERAZIONE URBANA ! Motivo : Edificando edifici altissimi stiamo IMBROGLIANDO Madre natura ! Semplice considerazione : Madre natura ,nei ,miliardi di anni, ha messo in equilibrio i venti, le piogge, le nuvole e...l'uomo ha creato dei nuovi ed enormi TERMOSIFIONI ( definiti rigeneratori .... ) . L'uomo ha realizzato un grattacielo di ben 820 metri dove in cima , anzichè trovare la neve trova una temperatura di 25 gradi ! Assurdo . Un edificio simile è un divoratore di energia elettrica e costringe migliaia di persone a restare recluse n una torre " eburnea" ! Per spostarsi ha bisogno dei mezzi meccanici , una confusione enorme di vai e vieni di parcheggi a go...go ! Il mittente del messaggio è un 88 enne con due lauree : chimico e farmacista,4 brevetti e su youtube presenta presa sv bolon ,.Saluti a chi legge e commenta.
Dott.Claudio Bonanno
Mi spiace contraddire l'affermazione di RIGENERAZIONE URBANA ! Motivo : Edificando edifici altissimi stiamo IMBROGLIANDO
Dott.Claudio Bonanno
Mi spiace contraddire l'affermazione di RIGENERAZIONE URBANA ! Motivo : Edificando edifici altissimi stiamo IMBROGLIANDO

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
07.12.2022
AGO Modena Fabbriche Culturali: all'ombra di un origami cinetico
06.12.2022
weber + winterle architetti vince il XVIII Premio Architettura Città di Oderzo
05.12.2022
Il nuovo centro logistico di Coulisse in Olanda sarà firmato Piuarch
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
15/12/2022 - triennale milano
Neutralità climatica e città
Incontro sulla Dichiarazione di San Marino con Stefano Boeri e Norman Foster
16/12/2022 - galleria del cardinale colonna (piazza della pilotta 17a), roma
Festa dell’Architett* 2022
Festa dell’Architetto 2022
20/05/2023 - venezia
La Biennale di Venezia - 18. Mostra Internazionale di Architettura

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Park Associati

Palazzo Sistema

 NEWS CONCORSI
+07.12.2022
Al via il concorso di idee ‘STEP2Design’
+06.12.2022
1° Sardegna Design Award: prorogata la scadenza
+05.12.2022
Ri-disegnare il centro di Legnano
+01.12.2022
Tre nuovi concorsi di architettura per Amatrice
+30.11.2022
Al via il contest Wildlife Pavilions
tutte le news concorsi +

New Products 2022 
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata