Scarabeo Ceramiche Srl


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Parigi, David Chipperfield completa il restauro del Morland Mixité Capitale
L'inaugurazione ufficiale è prevista per il 22 giugno 2022
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Ph. © Simon Menges Ph. © Simon Menges
23/05/2022 - Dopo un totale di sei anni, tra progettazione e costruzione, David Chipperfield Architects Berlin ha completato il complesso ad uso misto Morland Mixité Capitale sulle rive della Senna, nel centro della città di Parigi. Originariamente costruito negli anni '60 dall'architetto Albert Laprade, l’edificio è stato ristrutturato, rimodellato e ampliato, con l'obiettivo di trasformare la struttura precedentemente introversa in uno aperto simile a un campus cittadino. L'inaugurazione ufficiale avverrà il 22 giugno 2022.

L'ex "Préfecture de Paris" su Boulevard Morland ha servito la popolazione della città come edificio amministrativo per decenni. Nel 2016, il team David Chipperfield Architects Berlin e lo sviluppatore francese Emerige hanno vinto il concorso di progettazione "Reinventer Paris" finalizzato al restyling del complesso. L’idea vincente al centro del progetto di Chipperfield era quella di rendere nuovamente accessibile al pubblico il complesso precedentemente chiuso alla cittadinanza.

Due nuovi volumi edilizi affacciati sul viale e sulla Senna, che mediano tra la scala degli edifici esistenti e quelli limitrofi, contribuiscono al ripristino della città. I volumi sono rialzati da terra per creare un nuovo asse pubblico che prevede un passaggio dal viale alla Senna. 
Un porticato che corre lungo il piano terra funge da controparte della rigorosa griglia di colonne esistente. Il complesso ospita un'ampia gamma di usi: alloggi di lusso e convenienti, un hotel, un ostello della gioventù, uffici, negozi, una galleria, un mercato alimentare e una struttura per l'infanzia. I due piani superiori ospitano un'installazione artistica abitabile, un bar e un ristorante che offrono ampie vedute sulla capitale francese.

David Chipperfield sul progetto:
“Credo più che nell'eccellenza progettuale di un singolo edificio e della virtuosità della sua costruzione, la qualità architettonica oggi è vista nei modi in cui l'edificio si collega con l'ambiente circostante e arricchisce la qualità della vita di tutti i cittadini, puntando alla sostenibilità. Nel caso di Morland Mixité Capitale, la creazione di uno spazio semipubblico è stato un aspetto importante, così come l’unione di diverse attività”.

  Scheda progetto: Morland Mixité Capitale
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto
Simon Menges
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Paola Alt
Splendido progetto per rivalutazione spazi preesistenti con molteplicità di usi
Paola Alt
Splendido progetto per rivalutazione spazi preesistenti con molteplicità di usi
Paola Alt
Splendido progetto per rivalutazione spazi preesistenti con molteplicità di usi
Zaira Dato
Raffinata architettura come sempre quella di Chipperfield. Molto suggestivo il piano-basamento che introduce il tema della "porta", del grande vuoto architettonico disegnato. Se avessi dovuto rivedere io il progetto un'ulteriore volta, avrei segnato il coronamento con un altro piano di "vuoti". La cifra della "crescita illimitata" che la griglia dei moduli vetrati incarna rinuncia al dialogo con la cortina preesistente, laddove il piano-basamento, invece, lo ha stabilito per contrasto. Ma lo ha stabilito.
Zaira Dato
Raffinata architettura come sempre quella di Chipperfield. Molto suggestivo il piano-basamento che introduce il tema della "porta", del grande vuoto architettonico disegnato. Se avessi dovuto rivedere io il progetto un'ulteriore volta, avrei segnato il coronamento con un altro piano di "vuoti". La cifra della "crescita illimitata" che la griglia dei moduli vetrati incarna rinuncia al dialogo con la cortina preesistente, laddove il piano-basamento, invece, lo ha stabilito per contrasto. Ma lo ha stabilito.
Zaira Dato
Raffinata architettura come sempre quella di Chipperfield. Molto suggestivo il piano-basamento che introduce il tema della "porta", del grande vuoto architettonico disegnato. Se avessi dovuto rivedere io il progetto un'ulteriore volta, avrei segnato il coronamento con un altro piano di "vuoti". La cifra della "crescita illimitata" che la griglia dei moduli vetrati incarna rinuncia al dialogo con la cortina preesistente, laddove il piano-basamento, invece, lo ha stabilito per contrasto. Ma lo ha stabilito.
Zaira Dato
Raffinata architettura come sempre quella di Chipperfield. Molto suggestivo il piano-basamento che introduce il tema della "porta", del grande vuoto architettonico disegnato. Se avessi dovuto rivedere io il progetto un'ulteriore volta, avrei segnato il coronamento con un altro piano di "vuoti". La cifra della "crescita illimitata" che la griglia dei moduli vetrati incarna rinuncia al dialogo con la cortina preesistente, laddove il piano-basamento, invece, lo ha stabilito per contrasto. Ma lo ha stabilito.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
08.08.2022
I nuovi uffici Dress&Sommer a Stoccarda realizzati interamente in ottica sostenibile
05.08.2022
I vincitori del XX Tile of Spain Awards
04.08.2022
La chiesa sconsacrata diventa un loft
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi, firenze
Olafur Eliasson: nel tuo tempo

22/09/2022 - reggio emilia
RIGENERA 2022
Festival dell'Architettura di Reggio Emilia
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
gli altri eventi
  Scheda progetto:
David Chipperfield Architects

Morland Mixité Capitale

 NEWS CONCORSI
+09.08.2022
Gaudi La Coma Artists' Residences
+05.08.2022
Borse di studio sul paesaggio 2022/2023
+01.08.2022
Km delle meraviglie: consegna entro il 10 agosto
+29.07.2022
Museo Egizio 2024: il concorso internazionale di progettazione
+28.07.2022
Al via le iscrizioni per Arte Laguna Prize 17
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata