Decò


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Fugabella Color

Nella città bianca Il Sogno delle Benedettine diventa realtà
Solo quattro stanze per un fuggire dallo stress della vita quotidiana
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
09/03/2022 - Il Sogno delle Benedettine è un nuovo B&B situato nel centro storico di Ostuni.
Il progetto, curato dall’Interior designer Annabella Zavoianni, è consistito in un recupero architettonico e funzionale di un edificio del XVII secolo per imprimervi la destinazione di accoglienza turistica.

"Il filo conduttore che ha guidato tutte le scelte" si legge nella descrizione dell'intervento "è stato quello di creare un numero di stanze limitato senza pensare, come spesso si fa nelle strutture ricettive, ad un numero cospicuo di posti letto. Anzi, al contrario, si è cercato di offrire quanto più spazio possibile a disposizione di chi soggiorna. Con questo proposito si sono creati solo quattro alloggi (tra stanze e suite) tutti molto ampi per ospitare al massimo otto persone in tutta la struttura. Una suite misura addirittura centodieci metri quadrati ed è dotata di una piscina privata ad uso esclusivo degli occupanti, riscaldata e provvista di impianto di idromassaggio, camera da letto, bagno, soggiorno e cucina, concepita solo per due persone".

Il nome del Bed and Breakfast trae ispirazione dall’attiguo monastero delle Benedettine di San Pietro, la cui costruzione iniziò nel 1519 su un’area donata dalla feudataria di Ostuni Isabella d’Aragona, figlia di Ferdinando d’Aragona re di Napoli, in memoria del passaggio da Ostuni di San Pietro che, sbarcato da Brindisi e diretto a Roma, percorse la Via Appia.

Il restauro è durato oltre quattro anni ed è consistito in un recupero architettonico e funzionale rispettoso dell’epoca di costruzione dell’immobile e delle sue caratteristiche intrinseche. La pavimentazione è in gran parte in pietra, in parte divelta senza danneggiarla e nuovamente posata per realizzare l’impianti idrico, fognario, di riscaldamento, raffreddamento ed elettrico. Dove la pavimentazione era inesistente perché andata perduta negli anni passati, è stata realizzata una pavimentazione in resina cementizia.
Quando possibile è stato conservato l’intonaco originale e anche le mani di scialbatura a calce originali, opportunamente rinfrescate da ulteriori mani di calce. Anche molti infissi e porte sono quelli originali, riparati grazie all’intervento di un anziano falegname, e dipinti con le tecniche antiche.

Ogni stanza è diversa dall’altra sia per dimensione, per suddivisione degli spazi, per l’arredamento, ma anche per le caratteristiche proprie di ciascuno spazio. La stanza Cecilia, ad esempio, è caratterizzata da un bagno sospeso su quattro lastre di cristallo che lasciano intravedere l’antico pavimento in pietra sottostante.

Un luogo sospeso nel tempo, connotato dalla serenità del vicino ex convento che garantisce agli ospiti l’opportuno relax, lontani dallo stress ordinario.
 

  Scheda progetto: Il Sogno delle Benedettine
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto
Il Sogno delle Benedettine
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Thaler Alexa
Fresco, creativo ed accogliente! Bravi! Alexa Anche Gossensass bello! Incredibile per quel posto!
antonella Osella
Complimenti incantevole risultato
antonella Osella
Complimenti incantevole risultato

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
29.06.2022
Ministudio Architetti per il Castello Turcke di Genova
27.06.2022
Atelier(s) Alfonso Femia riqualifica la nuova Banca Ersel a Milano
22.06.2022
È nel Chianti la nuova sede produttiva italiana della maison Celine
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/09/2022 - palazzo strozzi
Olafur Eliasson
Mostra
26/09/2022 - bolognafiere
Cersaie 2022
Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno
27/09/2022 - verona fiere
MARMOMAC 2022

gli altri eventi
  Scheda progetto:
Annabella Zavoianni

Il Sogno delle Benedettine

 NEWS CONCORSI
+28.06.2022
Prossima stazione: Cesena. Il concorso
+23.06.2022
In chiusura il concorso La Casa del Giglio
+21.06.2022
XVIII Premio di Architettura Città di Oderzo
+20.06.2022
Roma Expo 2030. La Call for paper
+16.06.2022
Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Fugabella Color
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata