SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


La ruralità contemporanea di una storica cascina recuperata
Edoardo Milesi & Archos coniugano approccio conservativo e necessità contemporanee
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
03/02/2022 - Lo studio Edoardo Milesi & Archos si è occupato del recupero di una storica cascina abbandonata a pochi passi da Bergamo. Una sfida affascinante e "che stimola la riflessione, quanto mai attuale e necessaria, sul futuro delle architetture storiche".

I due corpi di fabbrica che costituiscono la cascina si articolano intorno a una corte centrale, ricalcando la disposizione tipica dell’architettura rurale lombarda. Complementari e indispensabili alla progettazione sono state le approfondite indagini storiche e l’analisi stratigrafica effettuata in via preventiva.

L’intervento ha previsto il recupero all’uso residenziale degli immobili, nel rispetto dell’impianto tipologico della cascina originaria. In tal senso sono stati restaurati e mantenuti gli elementi architettonici e materici originali e autentici e rimossi o reinterpretati in chiave contemporanea gli elementi di scarso valore architettonico e documentale aggiunti in epoca recente e in contrasto con le forme e l’impianto originario.

L’approccio conservativo che caratterizza l’intervento ben si coniuga, attraverso l’individuazione di soluzioni attente e condivise, alle contemporanee necessità abitative. In particolare, le superfetazioni disarmoniche vengono sostituite con elementi funzionali dell’architettura contemporanea; in tal senso le nuove serre solari in vetro e acciaio fungono strategicamente sia da filtro tra l’abitazione e l’esterno, sia da accumulatori solari nel periodo invernale.

I materiali prevalenti sono il mattone a vista e il legno lasciato alla sua naturale ossidazione; ferro, vetro e cemento grezzo per le parti dichiaratamente aggiunte. L’edificio è ad alto risparmio energetico ottenuto mediante serre solari integrate e l’impianto geotermico.

Il progetto del verde dei quasi cinquemila mq di parco che circondano la cascina, assolve all’importante funzione ambientale di ricucitura tra l’architettura rinnovata e l’intorno ancora autenticamente agricolo.
 
Il verde di pertinenza diviene pertanto elemento di protezione e, al contempo, di produzione domestica; la scelta delle essenze tiene conto degli orientamenti, degli ombreggiamenti dei fabbricati e del vicino corso d’acqua che, anche se artificiale, concorre a modificare il microclima dell’intorno.
 
“In relazione all’ambiente, l’architetto ha il dovere di essere sempre attivo. Preservare non significa rinunciare a un’azione antropica sull’ambiente, ma attuarne una che sia compatibile con le peculiarità naturali e storiche di quest’ultimo”,
Edoardo Milesi.

 

  Scheda progetto: Cascina Nuova
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto
Andrea Ceriani
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
LUIGI FANTETTI
DELICATO CONNUBIO TRA MODERNITA' E RESTITUZIONE DEL SAPORE STORICO RURALE. DIALOGO FORNALE E CONCETTUALE CHE PERVADE ELEGANTEMENTE L'INTERO EDIFICIO, PUR IN UNA COMPSIZIONE DI IMPRONTA RAZIONALISTA

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
30.11.2022
Inaugurata a Shenzen la DJI Sky City, sede dell’azienda leader nella progettazione dei droni
29.11.2022
Presentato il nuovo Campus Bovisa-Goccia di Renzo Piano
29.11.2022
A Milano il primo ‘City Pop’ italiano firmato da Lombardini22 e Artisa Architektur
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
05/12/2022 - adi design museum, milano
Antonio Bassanini. Costruttore del Novecento

07/12/2022 - torre pwc, piazza tre torri, milano
Sguardi dalla Torre – Botticelli
Mostra in cima alla Torre PwC
16/12/2022 - galleria del cardinale colonna (piazza della pilotta 17a), roma
Festa dell’Architett* 2022
Festa dell’Architetto 2022
gli altri eventi
  Scheda progetto:
Edoardo Milesi & Archos

Cascina Nuova

 NEWS CONCORSI
+30.11.2022
Al via il contest Wildlife Pavilions
+29.11.2022
Svelati i nove progetti vincitori della seconda edizione del Festival dell’Architettura
+28.11.2022
La Sezione "Fiamme Gialle" del C.A.I. di Predazzo ricostruisce 3 bivacchi
+24.11.2022
Riuso del Ninfeo del Bramante a Genazzano, Roma
+22.11.2022
Un progetto per le “Case Scuso” a Cison di Valmarino
tutte le news concorsi +

Ambiente
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata