Black Selection

Puraluce


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Prosegue a Firenze, fino al 30 gennaio, la mostra 'Jeff Koons. Shine'
Oggi in streaming sui canali social di Palazzo Strozzi un incontro per approfondire i temi centrali dell'opera di Koons
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
© photo Ela Bialkowska OKNO studio © photo Ela Bialkowska OKNO studio
12/01/2022 - Prosegue a Firenze, presso Palazzo Strozzi, fino al 30 gennaio, la grande mostra dedicata a Jeff Koons, una delle figure più importanti e discusse dell’arte contemporanea a livello globale. A cura di Arturo Galansino e Joachim Pissarro, la mostra porta a Firenze una selezione delle più celebri opere di un artista che, dalla metà degli anni Settanta a oggi, ha rivoluzionato il sistema dell’arte internazionale.
Sviluppata in stretto dialogo con l'artista, la mostra 'Jeff Koons. Shine' ospita prestiti provenienti dalle più importanti collezioni e dai maggiori musei internazionali, proponendo come originale chiave di lettura dell’arte di Koons il concetto di shine (lucentezza) inteso come gioco di ambiguità tra splendore e bagliore, essere e apparire.

​Protagoniste della mostra sono opere che raccontano oltre 40 anni di carriera, dalle celebri sculture in metallo perfettamente lucido che replicano oggetti di lusso, come il Baccarat Crystal Set (1986) o gli iconici giocattoli gonfiabili quali i celebri Rabbit (1986) e Balloon Dog (Red) (1994-2000), fino alla re-interpretazione di personaggi della cultura pop come Hulk (Tubas) (2004-2018), o alla re-invenzione dell’idea di ready-made con l’utilizzo di oggetti di uso comune come One Ball Total Equilibrium Tank (Spalding Dr. JK 241 Series) (1985).

Come evento collaterale della mostra, oggi, alle ore 19.00, verrà trasmesso in diretta streaming sui canali YouTube e Facebook di Palazzo Strozzi, uno speciale incontro tra Arturo Galansino (direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi e curatore della mostra) e Massimiliano Gioni, autore del libro 'Il desiderio messo a nudo. Conversazioni con Jeff Koons'.

Il libro di Massimiliano Gioni “Il desiderio messo a nudo. Conversazioni con Jeff Koons” è frutto di numerose conversazioni registrate tra il 2018 e il 2021 e mette a nudo la filosofia di cui si nutre l’arte di Jeff Koons. Ripercorrendo le sue tappe più importanti, dall’infanzia in Pennsylvania fino alle più recenti commissioni a Parigi e in Qatar, Jeff Koons rivela le sue diverse influenze: dal Surrealismo al Dadaismo, dalla cultura Pop americana alla fascinazione per l’arte rinascimentale italiana.


 

  Scheda evento:
Mostra:
02/10-30/01 PALAZZO STROZZI
Jeff Koons. Shine




Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
21.01.2022
Ugo La Pietra. Ovunque a casa propria
20.01.2022
Attualità di Borromini. Una lezione di Paolo Portoghesi
20.01.2022
Abbandoni. Il paesaggio e la pienezza del vuoto
� le altre news

  Scheda evento:
02/10-30/01 PALAZZO STROZZI
Jeff Koons. Shine

 NEWS CONCORSI
+24.01.2022
Taranto, in scadenza il bando per il recupero di Palazzo Frisini
+24.01.2022
Completamento del nuovo Ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa
+21.01.2022
Il Comune di Tarquinia lancia due concorsi di idee
+19.01.2022
In chiusura il Premio Architettura Toscana, III Edizione
+18.01.2022
Scandicci: nuova scuola secondaria di 1° grado 'E.Fermi'
tutte le news concorsi +

ADA 2021_winners
ADA 2021_winners
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata