Black Selection

Puraluce


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Marco Lavarello. Progetti per Genova
A 100 anni dalla nascita, la prima esposizione pubblica dell’archivio di un protagonista dell’architettura genovese
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
10/01/2022 - È stata prorogata al 15 gennaio 2022 la chiusura della mostra Marco Lavarello. Progetti per Genova, ospitata presso Giglio Bagnara (Via Sestri 46 – Genova) e patrocinata dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Genova.

A 100 anni dalla nascita, la prima esposizione pubblica dell’archivio di un protagonista dell’architettura genovese negli anni del boom economico. Marco Lavarello (1921-2018) è stato un progettista di primo piano nell’intensa stagione di rinnovamento urbano che interessò Genova nel dopoguerra: a lui si devono edifici e allestimenti di grande rilevanza e notorietà. Dagli anni Cinquanta fino ad oggi lo Studio Lavarello ha prodotto quasi 3000 progetti.
 
In mostra sono esposti disegni originali realizzati con diverse tecniche, foto d’epoca degli edifici e dei relativi cantieri in gran parte inediti e provenienti dall’archivio dello Studio Lavarello. Per l’occasione, sono stati selezionati i lavori che hanno avuto maggiore impatto sulla modernizzazione della città e sull’immaginario comune dei cittadini, prediligendo quelli situati a Genova e risalenti agli anni ’50 e ’60.
 
Tra i progetti più significativi in esposizione, quello per la Sede di Giglio Bagnara: alla fine degli anni Sessanta, Marco Lavarello progettò il nuovo department store di 5500 mq su sette piani nel cuore di Via Sestri. Una suggestiva coincidenza tra il contenuto esposto e il contenitore dell’esposizione.
E ancora: gli allestimenti della mostra Il Comune e i cittadini (1954), Opere grafiche di Umberto Boccioni (1968), gli ambienti realizzati sui transatlantici Leonardo (1958) e Michelangelo (1962), i teatri Margherita (1957), Politeama Genovese (1955) e Duse (1954) a Genova e il teatro Ariston a Sanremo (1959), l’auditorium all’aperto per il Festival Internazionale del balletto di Nervi (1955), l’edificio per la sede genovese de La Rinascente (1957), le sei edizioni di Euroflora progettate dallo Studio Lavarello (1971-1996).
 
L’esposizione è arricchita da alcune installazioni digitali interattive e da un serie di incontri formativi, validi anche per la formazione professionale continua degli Architetti, su temi connessi ai contenuti della mostra.
 
La mostra è curata da Maria Montolivo, Antonio Lavarello e Jacopo Baccani.
 


  •   Comunicato Stampa_Marco Lavarello. Progetti per Genova.pdf


  •   Scheda evento:
    Mostra:
    17/10-15/01 GIGLIO BAGNARA, GENOVA
    Marco Lavarello. Progetti per Genova


    Consiglia questa notizia ai tuoi amici
    Inserisci un commento alla News

    I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

    ULTIME NEWS SU EVENTI
    21.01.2022
    Ugo La Pietra. Ovunque a casa propria
    20.01.2022
    Attualità di Borromini. Una lezione di Paolo Portoghesi
    20.01.2022
    Abbandoni. Il paesaggio e la pienezza del vuoto
    � le altre news

      Scheda evento:
    17/10-15/01 GIGLIO BAGNARA, GENOVA
    Marco Lavarello. Progetti per Genova

     NEWS CONCORSI
    +24.01.2022
    Taranto, in scadenza il bando per il recupero di Palazzo Frisini
    +24.01.2022
    Completamento del nuovo Ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa
    +21.01.2022
    Il Comune di Tarquinia lancia due concorsi di idee
    +19.01.2022
    In chiusura il Premio Architettura Toscana, III Edizione
    +18.01.2022
    Scandicci: nuova scuola secondaria di 1° grado 'E.Fermi'
    tutte le news concorsi +

    ADA 2021_winners
    ADA 2021_winners
    Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
    © 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
    Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata