SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Cortina by Ceramiche Refin: il rivestimento si ispira al legno di recupero
Una nuova superficie effetto legno che reinterpreta le atmosfere degli chalet di montagna
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
13/01/2021 - Si ispira al legno dalle baite alpine, recuperato e rilavorato, il nuovo rivestimento Cortina di Ceramiche Refin. Una nuova soluzione effetto legno che reinterpreta le atmosfere degli chalet di montagna: la resistenza del grès porcellanato si intreccia con le venature del larice, del pino e del legno di abete.
 
Cortina è disponibile nelle tonalità Almond, Honey, Natural e Tobacco, una palette cromatica che si ispira alla potenza naturale del legno recuperato dalle tradizionali baite montane. Per dare vita a questa nuova collezione di rivestimenti, Ceramiche Refin ha lavorato a stretto contatto con gli artigiani di una delle più prestigiose falegnamerie del bellunese, un importante punto di riferimento nel recupero dei legnami antichi per un successivo utilizzo in contesti di lusso, acquisendo preziose informazioni sulle tecniche di lavorazione del legno e selezionando le doghe più particolari con cui dare vita alle nuove pavimentazioni.  

Il tratto distintivo di Cortina è la sua capacità di combinare, nelle sue superfici d’arredo, essenze diverse ispirate a differenti tipologie di legno. I rivestimenti di Cortina contengono infatti dei chiari rimandi all’essenza di larice, con le sue geometrie ad anello che evocano una sensazione di grande resistenza, all’essenza di abete e pino che ammanta solitamente gli interni dei fienili, con i segni lasciati dal passare del tempo, ma anche all’essenza di abete e larice, ispirata alle doghe accarezzate dal sole e segnate dalle intemperie. 

Le doghe che hanno ispirato la collezione sono state scelte accuratamente tra 121 esemplari appartenenti a legni diversi e recuperati da baite alpine e fienili costruiti più di 50 anni fa. Il risultato finale è un insieme di rivestimenti che racchiude in sé le molteplici essenze del legno, raccontandone anche i diversi stadi di invecchiamento attraverso emozionanti giochi di colori e di sfumature differenti. Sono proprio le nuances uno dei tratti più ragguardevoli di Cortina: ogni lastra è infatti caratterizzata da sfumature uniche che portano con sé la storia delle doghe originali, brunite dal sole e levigate dalla pioggia durante una lunga esposizione nei contesti montani più affascinanti. Il raffinato equilibrio di questa collezione, reso ancora più evidente dalle qualità intrinseche del grès porcellanato, è in grado di adattarsi agli ambienti più svariati, anche a quelli sottoposti a forte usura o calpestio, portando con sé i delicati contrasti e la calda eleganza del legno.
 
La nuova collezione di Ceramiche Refin è corredata anche da formati particolari e decori che si affiancano alle doghe, disponibili in tutti i colori della collezione. Animato da geometrie e intrecci inaspettati, il formato Esagono è capace di trasportare un’estetica moderna e originale in ogni contesto dell’interior. Herringbone rompe gli schemi del tradizionale pavimento a doghe, proponendo un decoro eclettico e versatile basato sulla combinazione di essenze diverse e capace di adattarsi a ogni genere di rivestimento. Chalet, disponibile in formati di diverse dimensioni, è dotato di una grande potenza espressiva, ispirata al tepore dei tipici chalet montani e caratterizzata da un grande dinamismo.

Ceramiche Refin su ARCHIPRODUCTS























Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
09/08/2022
Ceramiche Refin al Cersaie di Bologna con le nuove collezioni che celebrano il patrimonio artistico italiano
Svelata la serie tributo a Venezia e Prestigio Travertino

14/06/2022
Ceramiche Refin celebra Carlo Scarpa
Gli spazi Refin Studio, nel cuore di Brera, hanno ospitato durante il Fuorisalone l'allestimento Invito al Viaggio, un progetto di comunicazione dedicato al Memoriale Brion del celebre architetto

24/05/2022
Il nuovo rivestimento Refin si ispira al travertino delle architetture italiane
Le nuove superfici in gres porcellanato combinano passato e presente, proponendo una classicità reinterpretata in chiave contemporanea

19/04/2022
Le superfici Ceramiche Refin per il progetto vincitore del 'Tile Competition 2022'
Ispirate allo stile urban post industrial, le collezioni Design Industry e Plant vestono gli spazi del progetto Rheingold-Bushwick premiato al Coverings

10/03/2022
I rivestimenti Refin in mostra a Parigi
A M&O la collezione Affrescati ispirata agli affreschi della tradizione italiana e Cortina, la serie di doghe effetto legno dalle tonalità calde e delicate

18/02/2022
Ceramiche Refin veste lo spazio outdoor
Dalle terrazze ai percorsi pedonali e carrabili: superfici resistenti e versatili per le pavimentazioni esterne


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
06.12.2022
Legno e luce per il comfort dei più piccoli
06.12.2022
Le nuove poltrone Living Divani firmate Piero Lissoni
06.12.2022
Massimo relax sotto l’acqua con i soffioni Dornbracht
� le altre news

1
2
3
4
5
6
7
8
9
CERAMICHE-REFIN

1
2
3
VETRI LUX
PLAIN
BLOCK
MOLD
KASAI
GRECALE
PETRAE
FUSION
BLUE EMOTION
PLANT
1
2
3

CERAMICHE-REFIN

 NEWS CONCORSI
+06.12.2022
1° Sardegna Design Award: prorogata la scadenza
+05.12.2022
Ri-disegnare il centro di Legnano
+01.12.2022
Tre nuovi concorsi di architettura per Amatrice
+30.11.2022
Al via il contest Wildlife Pavilions
+29.11.2022
Svelati i nove progetti vincitori della seconda edizione del Festival dell’Architettura
tutte le news concorsi +

New Products 2022 
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata