Serie H 1068 - Moon

Slim

Mezza Luna

Wallpaper

nanoeX_office


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Smart Home

In mostra a Milano i modelli di architettura in ceramica di Gianluca Peluffo
Inaugura il 7 settembre, durante la Design Week, 'Tempo e luogo della Materia (Costellazioni)'
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
01/09/2021 - Simposio Design e Peluffo&Partners sanciscono la loro collaborazione durante la Design Week con la mostra “Tempo e luogo della Materia (Costellazioni)” che inaugurerà il 7 settembre. Protagonisti dell'istallazione i modelli di architettura in ceramica di Gianluca Peluffo, fondatore dello studio Peluffo & Partners, esposti nella sede di Simposio Design di Milano (in viale Umbria 49) e realizzate ad Albisssola, terra natìa di Peluffo con una grande tradizione legata alla lavorazione di questo materiale. Ed è proprio lì, nello studio da lui occupato, un tempo atelier di Lucio Fontana, che Gianluca Peluffo, coadiuvato da mastri artigiani - Danilo Trogu della Casa dell’Arte e i Maestri Tullio Mazzotti e Adriano Bocca - plasma le sue architetture. 

“Il tema che si vuole delineare con questa mostra è quello del saper fare italiano, sia nel senso manuale sia nel senso della capacità di immaginare”, sottolinea Gianluca Peluffo. 
“I modelli di architettura in ceramica sono un po’ un tramite simbolico che raccontano il saper fare attraverso la ceramica, l’elemento di cui sono fatti. Un materiale arcaico, riconosciuto internazionalmente, che appartiene anche al mondo dell’infanzia. L’idea mia e di Luca De Felice, direttore artistico e fondatore di Simposio Design, è stata quella di mettere in scena qualcosa che rappresentasse il nostro pensiero”. 

Un modo di celebrare una collaborazione, tra lo studio Peluffo&Partners e Simposio Design, che racconta una visione comune, complementare, che attraversa l’artigianato, l’architettura fino a sfiorare il mondo dell’arte. “Non ci dev’essere una discontinuità tra il creare gli spazi interni e l’ideare un’architettura”, spiega Peluffo. Per questo le due realtà si completano in modo naturale: le architetture di Gianluca Peluffo e l’interior design di Luca De Felice, esprimono il saper fare rispettando il genius loci dei luoghi dove poi verranno costruite. “Ma con la sensibilità e la tradizione italiana: i nostri progetti non sono mai una ricostruzione filologica: sono interpretativi e contemporanei”, spiega l’architetto.

“Parliamo lo stesso linguaggio: l’interior design di Luca, dialoga con l’architettura di Gianluca: sono complementari”, racconta Silvia Libianchi, co-fondatrice insieme a Luca De Felice e a Andrea Tomain di Simposio Design. Un’integrazione che parte anche da un’amicizia forte che va al di là della stima professionale che li unisce. E prosegue con lo stesso amore e rispetto che entrambi nutrono per la tradizione artigianale italiana che li ha portati ad avere un approccio empirico, diventando esperti, in prima persona, nella lavorazione di diversi materiali.  “Lavorare con la materia è un esercizio di umiltà: mettersi accanto all’artigiano, ascoltarlo e imparare. E poi rielaborare e mettersi alla prova, riuscendo a capire a fondo le potenzialità dei materiali. Bisogna “sporcarsi le mani” per capire davvero cosa significa”, racconta Luca De Felice. 

Tra i modellini in mostra, una moschea in costruzione sul Mar Rosso, il modello della ristrutturazione dei Frigoriferi Milanesi e il modello della ricostruzione di San Giuliano in Puglia.  “Abbiamo messo insieme architetture che appartengono a storie molto diverse: rappresentano il fatto che noi non ci siamo mai specializzati su un luogo specifico o su un tipo di architettura. Con Simposio Design attraversiamo diversi mondi, da qui l’inciso “Costellazioni”: sono realtà a se stanti che però testimoniano, tutte, il nostro approccio progettuale”,  spiega Gianluca Peluffo.

“Andiamo nei luoghi con una nostra identità forte che non viene imposta, come forma e linguaggio, ma reagisce alle condizioni del luogo: a seconda di dove siamo, la decliniamo in modi diversi e contemporanei”, aggiunge Luca De Felice. Un percorso internazionale che mantiene però, alla base, lo stesso pensiero: un approccio materico, legato anche al luogo, simbolismi e richiami sottili che non dimenticano il passato a favore di un’interpretazione moderna che, attraverso le eccellenze italiane, si esprime nell’immaginare un’architettura insolita che prosegue negli interni con finiture e arredi unici.

Presente in mostra anche un’installazione realizzata con la lampada da interior e outdoor “Lady Galala” disegnata da Peluffo&Partners per Martinelli Luce: 3 elementi conici che si combinano tra di loro in cinque diverse configurazioni. Ma sono le varianti di colore degli elementi che determinano l’infinita possibilità di combinazioni. 
La mostra è un’attestazione di appartenenza, quella al saper fare italiano, con un occhio proiettato verso il futuro. “Apparteniamo a una storia antichissima che va conosciuta, preservata e valorizzata”. Una dichiarazione netta e precisa contro un nemico comune: l’astrazione. 

*

Simposio Design studio e showroom, connubio ideale tra design e artigianato, nasce nel 2020 a Milano dalla mente creativa di Luca De Felice, designer, direttore artistico e artigiano. Un luogo dove, su appuntamento, si possono vedere i progetti di interior e gli arredi di Simposio Design, realizzati su disegno e creati da un team consolidato di artigiani. Sono progetti unici ed esclusivi che racchiudono un’anima: partendo dal genius loci e dalla visione personale di Luca De Felice, e arrivano a concretizzarsi in un ambiente emozionale, dove ogni singolo dettaglio è accuratamente studiato e concorre all’armonia del tutto. 

Peluffo & Partners è figura di spicco nel panorama internazionale dell'architettura contemporanea. L’intersoggettività fra edificio, città, paesaggio e uomo, attraverso il Linguaggio e la Materia fisica dell’architettura, è l’azione che Peluffo & Partners ha praticato e pratica attraverso progetti di edifici pubblici, scuole, università, residenze, masterplan, recuperi di edifici storici, edifici per il lavoro, per la musica, lo spettacolo, i congressi, la ricerca, il commercio e la cultura. Questi edifici ci ricordano con la loro presenza la generosità possibile dell'architettura, che la felicità è lo scopo dell’opera di architettura e che ogni edificio ha un significato pubblico.
Peluffo & Partners crede nell’appartenenza genealogica alla propria cultura, forte appartenenza che permette il dialogo e l’interazione con ogni altra genealogia culturale.
La sua sede principale di lavoro e accoglienza culturale, lo storico Studio di Lucio Fontana a Pozzo Garitta ad Albissola, rappresenta la scelta di continuità genealogica nella Contemporaneità, attraverso la pratica e la promozione del dialogo fra le Arti, l’Architettura e il Pensiero. 
Gianluca Peluffo è Benemerito delle Arti e della Cultura della Repubblica Italiana e Accademico al Merito dell’Accademia delle Belle Arti di Perugia.

  Scheda evento:
Mostra:
07-22/09 MILANO, VIALE UMBRIA 49
Tempo e luogo della Materia (Costellazioni)



Gianluca Peluffo


Luca De Felice © StefanoPinci





Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
21.09.2021
Palazzo Brancaccio: la nuova casa di Contemporary Cluster
21.09.2021
'Luce naturale', le fotografie di Gabriele Basilico e Luca Santiago Mora
17.09.2021
Giornate dell’architettura 2021 Alto Adige
� le altre news

Gianluca Peluffo
Luca De Felice © StefanoPinci
1
2
  Scheda evento:
07-22/09 MILANO, VIALE UMBRIA 49
Tempo e luogo della Materia (Costellazioni)

 NEWS CONCORSI
+20.09.2021
'Desert Accommodation', progettare una guest house privata nel Sahara
+17.09.2021
Centralità Urbane 2021
+16.09.2021
Mediterranean Cultural Gate
+14.09.2021
Ex Carcere Santo Stefano-Ventotene: in scadenza il concorso per la riqualificazione
+02.09.2021
Al via la 10° edizione del concorso 'La Ceramica e il Progetto'
tutte le news concorsi +

Smart Home
Smart Home
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata