TOOA SPA


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Il bagno come architettura dei sensi: Agape al Fuorisalone
Lo showrooom in via Statuto ospita la mostra "Mesh Topology" dedicata alla nuova collezione di lavabi, rubinetterie, mobili, vasche, luci, accessori
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
01/09/2021 -  Lavabi, rubinetterie, mobili, vasche, luci, accessori: nel 2021 Agape espande il suo vocabolario architettonico e moltiplica le possibili interazioni fra i singoli progetti. Il dialogo è aperto, le connessioni sono naturali. Con la mostra "Mesh Topology" presso lo showroom Agape12 in Via Statuto, il brand porta al Fuorisalone una visione del bagno come architettura dei sensi, completa e in divenire. Partitura invisibile il buon progetto. Materiali e funzioni calibrate in una sintesi sempre diversa, secondo un pensiero laterale e coerente che si traduce in pezzi senza tempo.

Fondato dai due fratelli Giampaolo e Emanuele Benedini, da quasi 50 anni Agape produce oggetti che per loro natura intrinseca instaurano una relazione intensa con lo spazio che li accoglie. Icone di ieri e di oggi, progettate dallo stesso Giampaolo Benedini e da maestri del design e dell'architettura contemporanea, per convivere fra loro. 
 
Lavoriamo sull'equilibrio architettonico fra i progetti e le collezioni, studiati per collaborare senza forzature a un insieme che supera la somma delle parti. Per questo nel 2021 ci siamo concentrati in particolare su un sistema di contenitori di nuova concezione, Evo 21”, dichiara Emanuele Benedini, CEO di Agape.  
 
Ideato da Giampaolo Benedini, Evo 21 è  un  programma che scompone il mobile nei suoi elementi essenziali: una cassa aperta costituita da fianchi, fondo e catene. 
Concept di ispirazione il trilite, architettura archetipica per eccellenza. Volutamente privo di schiena e arricchito di nuove altezze, il nuovo sistema è studiato per dare massima semplicità di configurazione e installazione, insieme a una grande flessibilità non solo compositiva, ma anche estetica”, spiega Giampaolo Benedini. 
 
Come in certe architetture di Peter Eisenman che scompongono il volume in piani, giocando con le finiture e le campiture di colore lungo le superfici, il programmma permette di rompere la compattezza monolitica legata alla struttura del trilite e di ottenere effetti percettivi più dinamici e leggeri. 
 
Giampaolo Benedini disegna attorno a Evo 21 anche i nuovi lavabi Undici e Undici Inox. Nell'altezza di 11 cm funzionale alla struttura del sistema di contenitori, la famiglia risulta trasversale a tutto il mondo Agape. 
 
Come Limòn, rubinetteria scultorea e insieme architettonica progettata da Patricia Urquiola, che racconta: “Intenzione condivisa con Agape dare forma a un oggetto semplice e facilmente abbinabile a tante situazioni diverse. Due gli elementi compositivi. Il corpo a cilindro e la sua sezione circolare, che funge da maniglia. Un oggetto “silenzioso”, nella sua semplicità e onestà funzionale, ma caratterizzato a modo suo da una presenza forte”. 
 
Nuove varianti e declinazioni per diversi pezzi iconici Agape, tutte finalizzate ad amplificare assonanze e armonie. Come le rubinetterie Memory Mix, design Benedini Associati, che introducono nuove funzioni rispetto alla famiglia Memory ma in un'evidente continuità formale, e il nuovo lavabo rettangolare per Lariana di Patricia Urquiola. Ulteriori possibilità estetiche e compositive anche per lo specchio Narciso di Benedini Associati.
 

Agape su ARCHIPRODUCTS























Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
21/06/2022
Il lavabo come oggetto grafico e leggero
Una linea orizzontale, una colonna che la sorregge: Benedini Associati disegna per Agape la nuova versione freestanding della serie 'Ell'

27/05/2022
La prima collezione bagno Agape firmata Jean Nouvel Design
Lavabi e vasche scultorei e architettonici. Piani in marmo semplici e rigorosi appaiono semplicemente accostati fra loro. L'effetto è imponente e leggero

08/06/2021
Agape partecipa a BAM Open Air Design
Fino al 10 giugno la Biblioteca degli Alberi a Milano ospita uno speciale allestimento outdoor che riflette sulla relazione tra natura, architettura e design

11/01/2021
Tra natura e storia: l'outdoor di Agape
Il nuovo progetto fotografico ambientato nel paesaggio mantovano

17/09/2020
Agape12 partecipa alla Milano Design City 2020
Un percorso che si snoda tra bellezza e funzione negli spazi rinnovati di via Statuto 12


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
17.08.2022
Volumi puri e palette neutra. Studio wok per l’Headquarter di Quadrodesign
17.08.2022
Ceramica Cielo svela Mare, la collezione bagno firmata Matteo Thun & Antonio Rodriguez
16.08.2022
� le altre news

1
2
3
4
5
6
AGAPE

1
2
3
4
5
6
 »
CUNA
IMMERSION | Lavabo da appoggio
RIGO
IMMERSION | Vasca da bagno
PETRA | Lavabo da appoggio
IMMERSION | Lavabo freestanding
PETRA | Lavabo su colonna
CARTESIO | Vasca da bagno centro stanza
CARTESIO | Vasca da bagno da incasso
661 | Lavabo
1
2
3
4
5
6
 »

AGAPE

 NEWS CONCORSI
+16.08.2022
Fotografia Spazio Aperto: Triennale Milano e Gibellina Photoroad lanciano la call
+09.08.2022
Gaudi La Coma Artists' Residences
+05.08.2022
Borse di studio sul paesaggio 2022/2023
+01.08.2022
Km delle meraviglie: consegna entro il 10 agosto
+29.07.2022
Museo Egizio 2024: il concorso internazionale di progettazione
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata