SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Le lastre in gres porcellanato Casalgrande Padana per il progetto Jesolo Lido Beach Villa
Il complesso curato dallo studio JM Architecture include due unità abitative indipendenti con accesso diretto sulla spiaggia
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
21/07/2021 - Le lastre in gres porcellanato Casalgrande Padana rivestono i pavimenti del progetto Jesolo Lido Beach Villa curato dallo studio JM Architecture – Jacopo Mascheroni, un edificio residenziale composto da un padiglione fuori terra contenente due unità abitative indipendenti con accesso diretto sulla spiaggia.
 
Tutte le pavimentazioni interne ed esterne sono state realizzate con lastre in gres porcellanato della collezione Pietre di Sardegna, nel color Punta Molara e in superficie naturale. Per la pavimentazione interna sono stati utilizzati i formati 90x90 cm e 90x45 cm, mentre per l’esterno è stato impiegato il formato 60x60 cm con spessore 20 mm.
 
La struttura a padiglione fuori terra, raggiungibile dall’esterno attraverso una generosa scalinata immersa tra le vegetazione e rivestita con lastre ceramiche Punta Molara, è organizzata intorno ad una spina dorsale centrale che raggiunge il bordo Sud dell’edificio.
Per estendere visivamente la dimensione di entrambe le zone giorno e connettere il terrazzo coperto con l’interno, la facciata è stata realizzata con serramenti a tutt’altezza e ante scorrevoli sul fronte Sud. Per garantire una maggiore privacy alla zona notte e ai bagni, una grande superficie dell’involucro è stata rivestita con lastre in gres porcellanato a tutt’altezza su un sistema di facciata ventilata. La facciata Nord è invece interamente opaca al fine di creare una barriera acustica verso la corte d’ingresso e la strada.
 
Considerato lo stretto lotto che permetteva la costruzione dell’edificio di larghezza non superiore agli undici metri, per poter garantire ad entrambe le unità di avere la zona giorno direttamente fronte mare, la soluzione obbligata è risultata quella di dividere tale larghezza in due parti uguali.
Composti da due camere e due bagni, al loro interno i due appartamenti sono stati progettati con lo stesso layout specchiato e arredati in modo identico e simmetrico. Sulla porzione Sud del terreno corrispondente al lato spiaggia, sorge una piscina a sfioro di 16 metri posizionata sull’asse centrale dell’edificio e del terreno.
 
Ai lati della piscina sono invece state posizionate due ‘cabane’ identiche che oltre a garantire il riparo dal sole nelle calde giornate estive, estendono anche all’esterno il concetto di indipendenza.
 
Oltre al padiglione fuori terra, la costruzione è composta da un livello interrato comune accessibile tramite la rampa di scale posizionata sul terrazzo coperto a Nord. Essa contiene una zona wellness con palestra, sauna, jacuzzi e vasca d’acqua fredda, un locale con cucina industriale, una lavanderia e altri locali per gli ospiti. I due grandi patii interrati ai lati dell’edificio, oltre a garantire abbondante luce naturale, offrono aree outdoor private a tutti gli ambienti.
 
Per garantire privacy dai terreni adiacenti, tre lati della proprietà sono circondati da una siepe, mentre il lato fronte mare è dotato di una bassa vegetazione con una recinzione in vetro trasparente e accesso pedonale dietro alla spiaggia.
Sulla porzione Nord del terreno, una corte pavimentata con ghiaia bianca ombreggiata dagli alberi esistenti, ospita quattro posti auto per lato, lasciando libera la zona centrale dalla quale si raggiunge la scalinata d’ingresso agli appartamenti.
 

Casalgrande Padana su ARCHIPRODUCTS

  Scheda progetto: Jesolo Lido Beach Villa
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
01/12/2021
Le superfici Casalgrande Padana per lo spazio domestico
Materiali antibatterici, ecocompatibili e naturali vestono la casa del futuro

28/09/2021
Casalgrande Padana per l'involucro architettonico
Lastre incollate, pareti ventilate o sistemi di rivestimento a cappotto: la ceramica per migliorare le prestazioni tecniche dell'edificio

13/09/2021
Le lastre ceramiche di Casalgrande Padana per il progetto di Alfonso Femia
Living in the blue: a Lambrate un complesso residenziale in cui la materia dialoga con la luce

30/08/2021
Casalgrande Padana per il nuovo progetto di Jacopo Mascheroni
Le lastre in gres porcellanato rivestono gli interni e i pavimenti di Geneva Ville, un'architettura rigorosa e luminosa immersa nel verde

13/08/2021
Le lastre in gres porcellanato di Casalgrande Padana dal gusto retrò
Il brand reinterpreta i materiali del passato attraverso superfici ispirate alle cementine e al pavimento alla veneziana


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
07.12.2022
07.12.2022
Total look in marmo Salvatori per uno storico attico torinese
07.12.2022
Ferruccio Laviani firma il nuovo showroom Gervasoni
� le altre news

1
2
3
4
5
6
7
8
9
CASALGRANDE-PADANA

PIETRE DI SARDEGNA

CASALGRANDE-PADANA

  Scheda progetto:
JM ARCHITECTURE

Jesolo Lido Beach Villa

 NEWS CONCORSI
+07.12.2022
Al via il concorso di idee ‘STEP2Design’
+06.12.2022
1° Sardegna Design Award: prorogata la scadenza
+05.12.2022
Ri-disegnare il centro di Legnano
+01.12.2022
Tre nuovi concorsi di architettura per Amatrice
+30.11.2022
Al via il contest Wildlife Pavilions
tutte le news concorsi +

New Products 2022 
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata