Minicucina

Dolmix

Smart Home

GD Arredamenti

Air cleaning system


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Polyrey

Il nuovo headquarter Ugolini firmato Barreca & La Varra
Vegetazione e forme archetipiche mitigano la percezione dello scenario industriale per un progetto a 'scala umana'
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
30/09/2020 - La storica azienda milanese Ugolini S.p.a., produttrice di macchine refrigeranti per bibite e gelati, celebra i suoi 75 anni di attività con un nuovo headquarter direzionale e produttivo.

L'intero progetto architettonico – dal disegno del masterplan, al landscape design fino all’interior design  è stato interamente seguito dallo studio di architettura milanese Barreca & La Varra
Mitigare la percezione del clima industriale attraverso la presenza vegetale: questo principio ha guidato le scelte progettuali alla base dell’intervento, che prevede la realizzazione di tre corpi di fabbrica distinti disposti in un lotto trapezoidale di 64.000 mq.

Mettendo a sistema le necessità spaziali tipiche del settore produttivo con quelle del terziario, è stato indispensabile prevedere uno studio strutturale che permettesse a sistemi costruttivi differenti (quella in opera per gli uffici e quella prefabbricata per magazzino e produzione) di coesistere, pur non inquinando l’immagine architettonica complessiva. I volumi risultanti intendono dare, anche grazie alla ripresa della forma “archetipa” della casa con tetto a falde, una scala “umana” e domestica al pur esteso complesso, e la loro composizione da alcuni punti di vista è capace di generare scenari quasi metafisici, ai quali la nebbia spesso presente nella zona contribuisce a fornire uno sfondo adeguato. Gli edifici quindi si compenetrano, pur rimanendo strutturalmente indipendenti, e tale interazione caratterizza i fronti architettonici che riflettono all’esterno il mondo strutturale a cui appartengono.

Sono tre i materiali principali scelti per connotare i volumi degli edifici: una facciata ventilata in GRC grigio medio, pannellature prefabbricate in cemento trattate con differenti finiture, e la lamiera grecata verniciata, coronamento di tutte le coperture.

E’ proprio nella attenta ricerca di armonia e dialogo continuo tra gli elementi che si trova la singolarità dell’intervento: l’intenzione di realizzare uno spazio di lavoro rigoroso e ordinato ha portato a condurre uno studio quasi ossessivo di rimandi materici e allineamenti tra elementi spaziali e architettonici a diversa scala (layout interno, disegno di facciata, organizzazione degli spazi esterni, arredo urbano), lasciando spazio però anche a oggetti e dettagli “eccezionali” e ricercati.

L'edificio per uffici di 3000 mq, distribuito su due piani, reinterpreta la morfologia della cascina lombarda a corte aperta, e abbraccia quattro grandi alberi che contribuiscono ad animare lo spazio collettivo. Quattro lobby di ingresso, delle quali due a doppia altezza molto luminose grazie ai lucernari zenitali, distribuiscono gli spazi interni di sale riunioni e uffici, per la maggior parte organizzati ad open space.

Gli interni sono caratterizzati dall’accostamento di materiali sobri e raffinati, trattati con estrema ricercatezza e cura del dettaglio dagli artigiani, quali ad esempio le boiserie in legno massello che rivestono le lobby principali, in continuità con la pavimentazione delle scale, anch’essa lignea. Le spazialità interne sono costantemente interconnesse grazie alla presenza di ampie pareti vetrate che permettono di traguardare ambienti differenti e mantenere il contatto visivo tra gli utenti dell’edificio.

Attiguo agli uffici è collocato lo spazio produttivo, di 5500 mq, visibile tramite aperture finestrate dalla sezione “ricerca e sviluppo” posta al secondo piano del corpo a uffici: il continuum volumetrico intende parificare ulteriormente i ruoli di impiegati produttivi e amministrativi, oltre che uniformare l’intervento nel suo complesso.

L’edificio per il magazzino di 5700 mq è invece isolato, ha il fronte principale prospiciente il parcheggio - di 3000 mq con 180 posti auto dedicati ai visitatori e dipendenti - ed è accessibile su tutto il perimetro dagli automezzi.

Nella corte aperta, oltre ad un platano, un gelso, una quercia e un frassino, sono presenti quattro grandi corpi illuminanti a led circolari, alti 3 metri e con diametri che vanno dai 7 ai 9 metri, realizzati su disegno, che irrompono quali elementi “estranei” nel rigoroso e geometrico disegno generale.
 

  Scheda progetto: Ugolini HQ
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
19.10.2020
Addio a Enzo Mari
19.10.2020
Premi In/Architettura 2020 Sicilia e Calabria: i vincitori
19.10.2020
Premi In/Architettura 2020 Marche, Toscana e Umbria: i vincitori
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/10/2020 - piazza pezzullo, eboli
The Heart of Eboli

24/10/2020 - chiesa di santa maria nova, treviso
Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino XXXI edizione, 2020-2021

30/10/2020 - bari
BiArch Bari International Archifestival. Margini, confini, frontiere

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Barreca & La Varra

Ugolini HQ

 NEWS CONCORSI
+16.10.2020
XV Edizione di Arte Laguna Prize
+14.10.2020
Concorso di Idee Viessmann 2020
+12.10.2020
Obiettivo Accessibilità: la consegna degli elaborati è fissata al 15 ottobre
+09.10.2020
CITY’SCAPE City_Brand & Tourism Landscape
+08.10.2020
'Dépendance ex-cotonificio Brambilla'
tutte le news concorsi +

shop pronta consegna_ready to love
Polyrey
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati