Mat&More

Inarch Sponsor

Lixio-Lixio+

Out

Summer Sales 2020 20%


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Smart 4

Alla Biennale di Pisa si riscopre il valore dell'acqua
Dal 21 novembre dieci giorni di eventi, talk e mostre dedicate all’architettura del “Tempodacqua”
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Alger Alger
04/10/2019 - Il 30 settembre 2019 è stato presentato nella sala Lab della Triennale di Milano, il concept della Biennale di Architettura di Pisa, giunta al terzo appuntamento.
Dopo il consenso raccolto nelle prime due edizioni, guidate nel 2015 da Massimo Pica Ciamarra e nel 2017 da Luca Molinari e Luigi Prestinenza Puglisi, la terza Biennale segna un cambiamento di passo. Alfonso Femia, il direttore scelto da LP – Laboratorio Permanente per la Qualità Urbana, promotore e organizzatore dell’evento, ha annunciato che la Biennale di Pisa sarà l’occasione privilegiata per attivare un progetto permanente di studio e di ricerca sul tema “Tempodacqua”.

“Scegliere il tema intorno al quale costruire una Biennale di architettura non significa semplicemente selezionare in un ventaglio di alternative ampio quello che è più attuale o più legato alle tendenze e ai dibattiti del momento. La scelta nasce dalla consapevolezza di una criticità che impatta sul territorio e sull’ambiente, sul costruito, sulle prospettive future e già sul presente."

Due le premesse:
– il dibattito che si è sviluppato in area culturale, architettonica, economica, politica si è concentrato sul tema generale della sostenibilità ambientale, senza focalizzare, in termini precisi, il rilievo fondamentale della materia Acqua nell’intersezione con il fattore Tempo. E soprattutto che l’Acqua è l’elemento costitutivo universale;
– in una visione superficiale e con una strategia  affrettata,  la soluzione dei problemi legati alla sostenibilità è stata delegata alla tecnologia e la tecnologia si è, spesso, sovrapposta all’architettura,  affrancando il progetto dalla responsabilità di immaginare e prefigurare scenari.
Le scelte devono essere di ragione e di sentimento” ha dichiarato il direttore della Biennale.

La Biennale di Architettura di Pisa sarà l’occasione per sviluppare un’analisi e mettere in campo una serie di proposte e progetti, sollecitati da una Call to Action rivolta a studi di progettazione internazionali.

Da giovedì 21 novembre a domenica 1° dicembre, a Pisa, dieci giorni di eventi, talk, mostre dedicate all’architettura del “Tempodacqua”.

  Scheda evento:
Mostra:
21/11-01/12 PISA
Biennale di Architettura di Pisa III Edizione



TEMPODACQUA_Conferenza Triennale [email protected]

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
06.07.2020
Riflessioni sulla rinascita delle nostre città
03.07.2020
Il lavoro e la distanza
02.07.2020
Designers for Bergamo: primo racconto virtuale dedicato a Mendini
� le altre news

TEMPODACQUA_Conferenza Triennale Milano@SAnzini
  Scheda evento:
21/11-01/12 PISA
Biennale di Architettura di Pisa III Edizione

 NEWS CONCORSI
+06.07.2020
Premi In/Architettura 2020: inizia il countdown
+03.07.2020
Laboratorio Umano di rigenerazione territoriale a Riesi
+02.07.2020
Cervia 'città resiliente'
+30.06.2020
Time for future design 2020
+29.06.2020
Progettare il 'nuovo' Palazzo Tondü di Lionza in Svizzera
tutte le news concorsi +

Smart 4
Inarch 2020
Ultratop loft
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati