Habimat

Suiseki

Aurea

Elle

Italkero


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Frontside

Riapre il MoMa di New York. Ed è molto più grande di prima
Dai nuovi percorsi al nuovo design: ecco cosa è cambiato e perché vale la pena andarci
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
28/10/2019 - Ci sono voluti quattro mesi e 400 milioni di dollari, ma dopo massicci lavori di ristrutturazione ed espansione, il 21 ottobre scorso il MoMa di New York ha finalmente riaperto al pubblico con una veste rinnovata, opera dello studio Diller Scofidio + Renfro in collaborazione con Gensler.
 
Il Museo di Arte Moderna è stato costruito nel 1929 per essere la casa dell’arta moderna e contemporanea americana nella Grande Mela, ma nessuno nei primi anni Trenta avrebbe mai potuto immaginare che sarebbe diventato, nel corso della storia, uno dei musei più importanti del mondo. La sua sede è stata restaurata diverse volte e l’ultimo lavoro prima dell’attuale espansione si era concluso alla fine del 2004, con un progetto firmato dall’architetto giapponese Yoshio Taniguchi.
 
Lanciata nel 2014, la prima fase di ristrutturazione del lato est fu completata nel 2017, oggi la seconda fase di espansione – quella che ha interessato il lato ovest aggiungendo più di 40.000 metri quadrati di spazi espositivi – è ora completa aperta al pubblico.
 
Come affermano DS+R, "Il cuore del MoMa è ora caratterizzato da una programmazione dal vivo e da performance che reagiscono, mettono in discussione e sfidano le storie dell'arte moderna e dei movimenti contemporanei."

Il Crown Creativity Lab for education al secondo piano è stato progettato da Gensler e invita i visitatori a entrare in contatto con un'arte che esplora nuove idee sul presente, sul passato e sul futuro. Le gallerie a livello stradale, aperte al piano terra ampliato e gratuite, collegano invece il Museo a New York e alle strade del centro di Manhattan.
 
DS+R continuano: "Il progetto ha ottimizzato gli spazi attuali per essere più flessibili e tecnologicamente sofisticati, ha ampliato e aperto l'atrio principale in uno spazio luminoso e a doppia altezza che collega senza soluzione di continuità tra la 53esima e la 54esima strada e ha creato una moltitudine di percorsi con più aree di sosta e di riflessione per i visitatori".
 
Il progetto attinge al DNA storico dell'edificio, mettendo in relazione elementi differenti attraverso una serie di interventi strategici che riflettono aspetti del modernismo novecentesco: purezza espressiva, astrazione dello spazio e leggerezza delle forme. La sintesi è stata ottenuta tramite un uso minimalista dei materiali strettamente legati al tessuto edilizio esistente.

  Scheda progetto: The MoMA
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto
Photography by Iwan Baan, Courtesy of Diller Scofidio + Renfro
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
22.11.2019
Inaugurata a Pechino la torre Leeza SOHO: 45 piani e un atrio da record
21.11.2019
La 'conversione ecologica' del Cairo inizia con tre boschi verticali
20.11.2019
Shanghai, i 1000 alberi di Heatherwick Studio prendono forma
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
23/11/2019 - volumnia ex chiesa di sant’agostino, stradone farnese 33, piacenza
ALI
Sculture di Giuseppe Tirelli
28/11/2019 - park hotel, perugia
Re-Think Timber – Il legno in città

07/12/2019 - maxxi, roma
La Strada. Dove si crea il mondo

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Diller Scofidio + Renfro

The MoMA

 NEWS CONCORSI
+22.11.2019
In chiusura #FlorenceCall
+21.11.2019
Il Real Sito di Carditello lancia il concorso di idee “Real Wood”
+20.11.2019
Yac lancia il contest 'Kiribati Floating Houses'
+19.11.2019
Verso la chiusura il Premio Arte Laguna Prize
+18.11.2019
Rilegno Contest: la natura trasporta la natura
tutte le news concorsi +

ADA 2019
ADA 2019
Thermo Ice
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati