ReStart

Inarch Sponsor

Miniforms Shop

Mikra

SecuSan


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Papaveri

In conversazione con Marcio Kogan, Paola Navone e Masquespacio
Al via l’appuntamento settimanale con i giurati degli ADA 2019
Autore: angelo dell'olio
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
14/10/2019 - In attesa di scoprire i vincitori della quarta edizione degli Archiproducts Design Awards, i giurati del Premio condividono con la redazione di Archiproducts il loro personale punto di vista sulla 'cultura del progetto'. Si tratta di un appuntamento settimanale che nasce con l’obiettivo di comprendere il rapporto dei progettisti con il mondo della produzione. Marcio Kogan, Paola Navone e Masquespacio inaugurano la serie di incontri.

Abbiamo chiesto loro di rispondere ad alcune domande per indagare le loro aspettative sulle candidature di quest’anno. Quali sono le caratteristiche che vorrebbero premiare e quale ruolo dovrebbe oggi svolgere un Premio di Design. Ognuno di loro ha condiviso le proprie riflessioni, contribuendo a comporre un’istantanea su quello che è lo stato attuale del mondo della progettazione.

Questa settimana la conversazione è con l’Architetto brasiliano Marcio Kogan, che spera in un ritorno alla semplicità; la Designer italiana Paola Navone, sostenitrice di una creatività libera e visionaria; e lo Studio spagnolo Masquespacio, alla ricerca di un Design capace di sedurre per estetica e anche funzione.

Marcio Kogan: “Bisogna tornare ad essere semplici”
 
Cosa ti aspetti di trovare nei prodotti candidati e quali caratteristiche premierai?
Sono alla ricerca di quei prodotti le cui peculiarità siano equilibrio formale, giuste proporzioni e che impieghino la materia prima in modo efficace. Premierò i prodotti focalizzandomi sulle loro caratteristiche qualitative e non sulla capacità di stupire a tutti i costi.

Qual è e quale dovrebbe essere il ruolo di un Premio di Design?
Un Premio dedicato al Design è un riconoscimento che va oltre le logiche del mercato. Anzitutto per quei Designer alla ricerca di una condizione lusinghiera nel mondo del Design.

In che modo dovrebbe evolvere il Design contemporaneo per rispondere alle esigenze del vivere moderno?
Oggigiorno l’Industrial Design dovrebbe tornare alla semplicità: dovremmo preferire la capacità di sintesi all’eccesso.

Paola Navone: “Dovremmo sentirci liberi di essere creativi”
 
Cosa ti aspetti di trovare nei prodotti candidati e quali caratteristiche premierai?
Creatività visionaria e capacità di cogliere gli spunti che la nuova tecnologia mette a disposizione. È questo che spero di trovare tra i candidati ADA 2019!

Qual è e quale dovrebbe essere il ruolo di un Premio di Design?
Credo che un Premio di Design debba promuovere il “buon Design” odierno e contemporaneo, diverso dal design prodotto nel passato recente, in cui ancora tutto doveva essere inventato e scoperto. In questo momento storico il buon Design non deve più essere unicamente innovativo, piacevole e funzionale, ma deve necessariamente rispondere alle attualissime problematiche derivanti dalla sostenibilità e dalla globalizzazione.

In che modo dovrebbe evolvere il Design contemporaneo per rispondere alle esigenze del vivere moderno?
Le persone oggi cercano un luogo dove vivere sempre più su misura, una casa arredata con gli oggetti che amano e possibilmente unici. Diversamente dagli anni passati, oggi c’è un’attenzione differente alle tendenze del momento. Questo suggerisce ai Designer un’enorme possibilità: divertirsi con la propria creatività, tralasciando lo stile imposto dalle tendenze.

Masquespacio: “Il Design deve sedurre”
 
Cosa ti aspetti di trovare nei prodotti candidati e quali caratteristiche premierai?
Siamo alla ricerca di prodotti capaci di sedurre combinando funzionalità ed estetica.

Qual è e quale dovrebbe essere il ruolo di un Premio di Design?
Il ruolo di un Premio di Design dovrebbe essere quello di riconoscere e incoraggiare progettisti e aziende a collaborare e dar vita a nuove sinergie.

In che modo dovrebbe evolvere il Design contemporaneo per rispondere alle esigenze del vivere moderno?
Crediamo fermamente che il Design contemporaneo dovrebbe tenere conto di soluzioni sostenibili, guardando al futuro senza mai dimenticare le proprie radici.







Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
05/11/2019
In conversazione con Federico Babina, Ema Peter e Matthew McCormick
Quarto e ultimo appuntamento con i giurati degli ADA 2019

02/11/2019
In conversazione con Marco Piva, Studio Milo e Fernando Alda
Il terzo appuntamento con i giurati degli ADA 2019

23/10/2019
Archiproducts Design Awards 2019: svelata la Longlist
Ecco i nomi dei candidati che restano in gara e concorrono al titolo di Winner

22/10/2019
In conversazione con Federico Delrosso, Francine Houben e Job Smeets
Il secondo appuntamento con i giurati degli ADA 2019

11/10/2019
Archiproducts Design Awards 2019. Al via i lavori della giuria!
In gara oltre 700 prodotti candidati da tutto il mondo

13/09/2019
Last call per gli Archiproducts Design Awards 2019
Ancora pochi giorni per candidarsi ai Premi che celebrano le eccellenze del Design

12/09/2019
Al via i preparativi per l'Archiproducts Design Awards Night 2019
Il 14 Novembre ad Archiproducts Milano una serata evento per celebrare i vincitori del Premio

12/09/2019
Il Design del futuro secondo la giuria ADA 2019
Sostenibile, human, fluido: nuovi punti di vista sul mondo del Design

11/07/2019
L’unicità del metallo. Il Premio degli Archiproducts Design Awards 2019 interpretato da De Castelli
Il brand italiano, partner degli ADA 2019, cura la produzione in tiratura limitata del Premio disegnato da MUT Design

03/06/2019
Archiproducts Design Awards 2019. Al via la quarta edizione!
Magia, progetto, innovazione. Tornano i Premi che celebrano le eccellenze del Design


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
27.05.2020
26.05.2020
Outdoor Roda. Forme soft e combinazioni di più materiali
26.05.2020
Paola Lenti: continuum tra natura, design e colore
� le altre news

 NEWS CONCORSI
+26.05.2020
Marble Bench. Residenza artistica
+25.05.2020
Giovani e arte: il riscatto delle periferie
+21.05.2020
Restauro Conservativo del Ponte Musmeci
+20.05.2020
I vincitori del Kaira Looro 2020
+18.05.2020
REFOCUS. Il territorio italiano all’epoca del lockdown
tutte le news concorsi +

Capri collection
Skyline
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati