Agena

Ubikubi

Take me Home

Formani

Dental Art


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Pivato

Il vetro evoca le increspature dell'acqua
Nemu, i tavolini Désirée firmati Setsu & Shinobu Ito
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
01/10/2019 - Vetro materico modellato a mano, tipico delle lavorazioni artigianali delle fornaci di Murano, che conferisce un particolare “effetto acqua”, elemento essenziale di Venezia e musa ispiratrice di Désirée. È questa la caratteristica distintiva di Nemu, la collezione di tavolini che i designer Setsu & Shinobu Ito hanno creato per il brand di Gruppo Euromobil.

Minimalisti e leggeri, sono disponibili in tre dimensioni, sostenuti da una lineare struttura in tondino metallico in finitura nichel brunito, mentre i piani, circolari, sono in vetro termoformato effetto touch spesso 15 mm, nelle tinte ghiaccio, bronzo e antracite. “Non colori” scelti volutamente per ricordare l’elemento liquido, che mutano aspetto a seconda del punto di osservazione: visti da lontano appaiono più scuri, ma via via ci si avvicina diventano più luminosi e trasparenti. 
 
La superficie inferiore irregolare, che ricorda l’increspatura dell’acqua, traspare da quella superiore, anch’essa non perfettamente piana, ma più liscia e levigata, così da potervi poggiare gli oggetti in tutta comodità e sicurezza. 

Per queste sue caratteristiche, Nemu non si apprezza solo con gli occhi: questi tavolini, infatti, non sono semplici piani di appoggio, ma complementi che vivono attraverso la materia che li compone. Nemu evoca l’acqua alla vista e al tatto, creando un magico riverbero degli oggetti posati sopra di esse, in un gioco di luci e ombre che cambia a seconda del momento della giornata e dell’illuminazione dell’ambiente circostante, proprio come avviene negli specchi d’acqua in natura. 

Désirée divani su ARCHIPRODUCTS





Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
02/12/2019
Il primo flagship store Désirée in Messico
Inaugurato il negozio pilota che dà il via a nuovi sviluppi oltreoceano

26/11/2019
Essenziali, geometrici, d'ispirazione orientale
Tre diversi modelli di tavolini firmati Désirée

04/09/2019
Casa Sabir. Racconti siciliani
Gruppo Euromobil per il restyling di una dimora di inizio '900

24/06/2019
Monopoli. Duttile e senza confini
La collezione firmata da Marc Sadler per Désirée si completa

29/05/2019
Linee avvolgenti per Avì
Désirée presenta la nuova seduta del designer Jai Jalan

29/03/2019
Filo by Marc Sadler
La leggerezza dell'intreccio in metallo definisce la nuova collezione di Désirée

05/03/2019
Désirée al Salone del Mobile
In mostra Boè, il divano dalla curve dinamiche firmato Jai Jalan

05/11/2018
Setsu&Shinobu Ito reinterpretano i delicati bonsai giapponesi
Yori, il coffee table disegnato per Désirée


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
09.12.2019
09.12.2019
Mobiltesino: una nuova immagine, i valori di sempre
09.12.2019
Cornelio Cappellini al Salone del Mobile.Milano Shanghai
� le altre news

DÉSIRÉE-DIVANI

1
2
3
4
5
6
 »
EASTON
ARLON | Tavolino
ARLON | Tavolino di servizio
BOÈ
ARLON | Divano in pelle
ARLON | Divano in tessuto
SHELLON | Divano
OVERPLAN | Divano
HANEDA
ALASIA
1
2
3
4
5
6
 »

DÉSIRÉE-DIVANI

 NEWS CONCORSI
+06.12.2019
Il concorso di progettazione Pirelli 39
+05.12.2019
Restauro della Chiesa S.Maria della Valle a Messina
+04.12.2019
I edizione del concorso di idee “Italia IN mostra”
+03.12.2019
Young Talent Architecture Award 2020
+02.12.2019
World Water Day Photo Contest
tutte le news concorsi +

Salice
ADA 2019
Pivato
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati