SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Zelda

Room Mate Alain: bohémien, intellettuale, artistico, curioso
La catena internazionale apre il suo primo hotel in Francia
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
07/05/2019 – Room Mate Hotels, la catena internazionale fondata dall'imprenditore spagnolo Kike Sarasola, ha inaugurato il suo primo hotel in Francia, Room Mate Alain
Con questa apertura, l'azienda prosegue nel suo ambizioso piano di espansione. Ai 25 hotel esistenti, la catena aggiungerà 11 nuovi progetti firmati, raddoppiando così le sue dimensioni e passando da 1.800 a 3.600 camere nei prossimi 18 mesi.

Situato in uno dei quartieri parigini più eleganti, tra La Défense, Porte Maillot, l'Arco di Trionfo e gli Champs-Elysées, Room Mate Alain, creato dal designer d’interni Lorenzo Castillo, mira a diventare uno degli hotel di riferimento della catena in Europa.

Room Mate Hotels è un'azienda innovativa che si basa sull'idea che il modo migliore di viaggiare sia andando a trovare i propri amici in giro per il mondo. Ogni hotel Room Mate vanta una posizione centrale, un design accurato ed un carattere completamente diverso a seconda della città e del quartiere in cui si trova. In questo caso, Alain è bohémien, intellettuale, artistico e curioso – il perfetto compagno di viaggio per scoprire la “Ville Lumière”.

Lorenzo Castillo, designer d'interni ed esperto di antiquariato, ha creato un ambiente elegante che avesse il fascino dei grandi hotel parigini degli anni '20.

Castillo si è lasciato ispirare dalla storia di Coco Chanel, che trascorse gli ultimi anni della sua vita in un hotel di Parigi. L'ambiente scelto, ricco di pannelli cinesi, e i colori che dominano Le Bar d'Alain, sono i caratteristici rosa, nero e oro di Chanel.

La decorazione del Room Mate Alain intende riportarci alla Belle Époque degli hotel di lusso, alla Parigi di Scott e Zelda Fitzgerald che è stata così ben riprodotta in "Midnight in Paris" di Woody Allen. Considerata la sua posizione, questo hotel meritava una decorazione sofisticata, ricca di stoffe pregiate, come velluti e sete, e di luci calde e morbide.

L'uso di oggetti d'antiquariato di altissima qualità è stato essenziale per conferire alla decorazione dell'hotel un certo status. Una grande lampada olandese del XVII secolo accoglie gli ospiti alla reception; le lampade da parete Luigi XV illuminano i corridoi, magnifiche collezioni di stampe di re francesi decorano le pareti e le ricche sedie Napoleone III e Luigi XV, rivestite in velluto argento ricamato, faranno sentire i viaggiatori a casa loro.

 













Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
24.05.2019
Casa Vendicari: la luce, gli aromi e il silenzio della terra siciliana
24.05.2019
Una casa caleidoscopica in un lotto di 4x69 metri
22.05.2019
Da antica officina a Studio di Architettura
» le altre news

1
2
 NEWS CONCORSI
+24.05.2019
Al via la 2°edizione di 'Obiettivo accessibilità'
+23.05.2019
Luce Arte Colore 2019
+21.05.2019
In chiusura Moonception 2019
+20.05.2019
Eco Park Contest
+17.05.2019
Una scuola rurale per la comunità di Te Nwa ad Haiti
tutte le news concorsi +

Design Talks 2019
Design Talks 2019
Laze
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati