Shop San Valentino

Shop San Valentino

Shop San Valentino

Mobilspazio


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Papaveri

Mendini Tribute Cinema
Marcel Wanders e MDFF ricordano l'alchemico architetto e designer
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

11/04/2019 - Fino a domenica 14 aprile, Marcel Wanders e Milano Design Film Festival, rendono omaggio all’architetto e designer milanese Alessandro Mendini, recentemente scomparso, con l'evento Mendini Tribute Cinema.

Il programma si articola in una serie di video che valorizzano e approfondiscono la figura poliedrica del designer, proiettati in loop mattina e pomeriggio presso la Mediateca S. Teresa in via della Moscova, 28.

“Alchemico. Potrebbe essere una parola giusta per lui e per rievocare la molteplicità degli interessi di Alessandro Mendini. E non solo perché la parola era anche in uno dei tanti progetti che ha costellato la sua storia. Quando il 18 febbraio 2019 è mancato, la commozione condivisa nel mondo ha preso subito i colori delle cose che ci ha lasciato. E gli omaggi, hanno rivelato la sua costanza nel miscelare la creatività con la continua ricerca di idee, persone, strade nuove da percorrere. Ha attraversato il 'secolo veloce', ne è stato uno dei motori, ed è arrivato nel frenetico XXI preparato, perché lo aveva anticipato.

La rassegna curata da MDFF su invito di Marcel Wanders, in occasione della settimana del design milanese, vuole raccontare tutto questo. E ci riesce perché è lui, ancora una volta, a offrire la materia per farlo. Nei video e documentari raccolti, parla in prima persona o viene fuori attraverso le visioni estreme e radicali che hanno spinto un po’ più in là, sempre con garbo e per curiosità. Incontriamo gli amici di strada come Cinzia Ruggieri e i suoi Matia Bazar, i Magazzini Criminali, gli altri amici di Alchimia. E gli amici oggetti (quelli del mondo Alessi e tutti). I progetti fatti lontano da casa, dall’Olanda (Museo Groninger) alla Corea (per Ramun e Samsung). Le mostre. Le avventure editoriali (Casabella, Domus, Modo).

Il suo fare riflessivo. Sempre con la pluralità, senza timore di perdere il centro. Sono come i puntini colorati della sua Proust – forse per questo lo rappresenta bene – dietro i quali si nascondono i ricordi dei quadri e dell’arte amati nell’infanzia, la varietà delle sue sperimentazioni, l’ironia con la quale approcciava la progettazione e la serena serietà con cui lo faceva. Quando appare, la cosa che colpisce è la vivacità e la tranquilla irrequietezza del suo sguardo. E così, usare una coralità di tributi e l’arte delle immagini in movimento, sembra proprio il modo migliore per ricordarlo”.


  Scheda evento:
Convegno:
09-14/04 MEDIATECA S. TERESA, VIA DELLA MOSCOVA, 28 - MILANO
Mendini Tribute Cinema


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
20.02.2020
Suolo 'come' paesaggio
19.02.2020
La Rivoluzione siamo noi
18.02.2020
Cosa hanno in comune le donne del Bauhaus e Leonardo?
� le altre news

  Scheda evento:
09-14/04 MEDIATECA S. TERESA, VIA DELLA MOSCOVA, 28 - MILANO
Mendini Tribute Cinema

 NEWS CONCORSI
+20.02.2020
Rilegno Contest: la natura trasporta la natura
+19.02.2020
'Urrà Torino', al via la call for artists
+18.02.2020
Young Talent Architecture Award 2020
+17.02.2020
Un 'Living Urban Space' nell'ex Galateo di Lecce
+14.02.2020
PhotoMAARC 2020
tutte le news concorsi +

One
ADA 2019
Bloom
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati