Finestre per tetti piani

Porifera

Starlight


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Color Collection

Synth by Mina: la nuova versione freestanding
La rubinetteria in acciaio inossidabile arricchita da incisioni ed incavi
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
20/09/2018 - Mina presenta le soluzioni freestanding della nuova serie Synth. Pensate per essere isole wellness, i modelli da centro stanza sono nell’ambiente bagno tra le scelte più suggestive e scenografiche per i momenti di relax. Che sia per la zona doccia, per la vasca o per il lavabo, le soluzioni freestanding Synth creano un angolo di benessere all’interno della casa, con la libertà di essere posizionate ovunque in quanto non necessitano di una parete d’appoggio: oltre all’ambiente bagno, possono essere infatti collocate nella zona notte oppure all’esterno. 

Regolare con cura la temperatura e la portata per raggiungere il comfort ideale rimane il leitmotiv della serie: il comando del rubinetto, un cilindro in acciaio inossidabile arricchito da incisioni ed incavi che permette di dosare perfettamente l’energia del movimento, ne sottolinea il concetto, anche quando è il miscelatore per le colonne doccia, le colonne vasca e le colonne lavabo. 

Tra le composizioni possibili della serie Synth la soluzione a tre fori, con comandi separati per acqua fredda e calda, è un plus importante: originale nella versione con i comandi separati e svincolati dalla canna, che lascia spazio alla creatività del progetto ed a visioni singolari d’arredo.

MINA su ARCHIPRODUCTS













Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
01/06/2020
L'acciaio inox di MINA per un progetto di Hospitality nel cuore della Toscana
La collezione Stiriana per Capanna Suites - Agriturismo, spa e wine club

22/01/2020
I nuovi cataloghi Bathroom e Kitchen di Mina
Due diversi volumi dedicati alle collezioni di rubinetteria in acciaio inox

10/07/2019
Corsivo. Composta, morbida, inclinata
La nuova serie di rubinetteria in acciaio inox di Mina

29/04/2019
La serie Sinth di Mina nella nuova versione per la cucina
Focus di Synth Kitchen gli incavi del comando e la finitura scura Deep Grey Inox

20/03/2019
Online il nuovo sito MINA
Nuovi contenuti per una navigazione intuiva e completamente responsive

26/11/2018
Soluzioni armoniche per l'ambiente bagno
Mina presenta le nuove collezioni Wellness

19/07/2018
Synth, armonizzare l’acqua
La nuova collezione di rubinetteria Mina

11/04/2018
La rubinetteria in acciaio inox di MINA per Himalayan Birch House
Un progetto ispirato all’architettura giapponese contemporanea

05/09/2017
REvitrum, la nuova proposta per la rubinetteria di MINA
Vestire l’acciaio inox con dettagli in vetro reused

04/07/2017
Miscelatori Cucina Mina
Must, Tide Over, Three. Tre nuove proposte in acciaio inossidabile

05/04/2017
Mina presenta MUST, il miscelatore ad incasso con canna estraibile
Un dettaglio discreto al centro del progetto

09/01/2017
Mina presenta la collezione di accessori Emme
Riflettere un’atmosfera rimanendo sempre gli stessi



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
22.05.2024
Studiopepe per Saba Italia
22.05.2024
Tappeti e cuscini in lana naturale e PET riciclato
22.05.2024
Lavabi scultorei, cucine salvaspazio e piani d'appoggio illimitati
le altre news

1
2
MINA

SYNTH 4780700XT
SYNTH 4380T

MINA

 NEWS CONCORSI
+14.05.2024
Napoli realizza il Nodo Intermodale Complesso di Garibaldi-Porta Est
+03.05.2024
Un Centro di Maternità in un’area rurale dell’Africa sub sahariana
+02.05.2024
I Premi Architetto/a Italiano/a e Giovane Talento dell'Architettura italiana 2024
+30.04.2024
Open call per il curatore del Padiglione Italia 2025
+29.04.2024
Lugano: ‘Starry Night Experience’ in cima al Monte Brè
tutte le news concorsi +

Color Collection
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata