Roca

XSQUARE

Play

Nidi

Urmet


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Deco black

Perché Ville Savoye affonda nei Fiordi Danesi?
Il naufragio della modernità immortalato nell’istallazione di Asmund Havsteen-Mikkelsen
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen
09/08/2018 - Nel 1978, col suo celebre collage "The Titanic", Stanley Tigerman faceva affondare la Crown Hall di Ludwig Mies van der Rohe nel lago Michigan, muovendo una critica alla sterile pedagogia architettonica divulgata nelle scuole di architettura americane in una Chicago sul finire degli anni '70. Durante quegli anni, il movimento postmoderno stava diventando un reale contrappunto all'estetica minimalista di Mies.
Anni dopo, nel 2015, sempre Tigerman pubblicò una versione aggiornata del suo fotomontaggio del 1978, questa volta raffigurante una razzo che cadeva sul Museo Guggenheim di Frank Gehry e sulla Crown Hall.

Oggi, a distanza di quarant’anni, l'artista danese Asmund Havsteen-Mikkelsen decide di far affondare un'altra icona dell'architettura modernista, Villa Savoye di Le Corbusier (1929), i cui 5 punti ispirarono il modo nuovo di pensare e costruire l’architettura.
 
L'opera d'arte, soprannominata "Flooded Modernity", un modello a grandezza naturale dell’iconica Villa, è una delle dieci installazioni su acqua selezionate dal museo d'arte danese Vejle Museerne per il suo festival annuale Floating Art 2018.
Costruito nel corso di otto giorni dall'artista e da alcuni assistenti, il modello in bianco e nero è lungo 15, largo 10 e profondo 6 metri. La costruzione in legno, polistirolo e plexiglas, galleggerà nelle acque di Vejle, in Danimarca, fino al 2 settembre.
 
"Il progetto è un commento critico sullo stato attuale della Modernità dopo gli scandali di Cambridge Analytica, l'elezione di Trump e la Brexit." - dirà l’artista - "Per me, Villa Savoye è un simbolo di modernità e illuminismo, rappresenta la speranza nel potere critico della ragione umana in relazione al progresso e alla sfera pubblica e politica. Come la tecnologia ha distorto la democrazia, i social media il discorso pubblico, il nostro senso della Modernità è in pericolo”.


Stanley Tigerman American, born 1930 The Titanic, 1978 © 1978 Stanley Tigerman


2015, Stanley Tigerman - Courtesy Chicago Architecture Club


Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen


Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen


Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen


Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen


Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen


Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen


Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
Stanley Tigerman American, born 1930 The Titanic, 1978 © 1978 Stanley Tigerman
2015, Stanley Tigerman - Courtesy Chicago Architecture Club
Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen
Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen
Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen
Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen
Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen
Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen
Flooded Modernity, 2018 - Courtesy of Asmund Havsteen-Mikkelsen
1
2
3
 NEWS CONCORSI
+23.10.2018
Al via a Milano il 'Concorso Farini'
+22.10.2018
Giovane fotografia italiana #07
+19.10.2018
Pinerolo: un’ala di mercato per Piazza Roma
+18.10.2018
Recupero del complesso storico di Santa Caterina
+17.10.2018
La Spezia riqualifica il mercato di Piazza Cavour
tutte le news concorsi +

Rubinetteria Zazzeri
ADA 2018
Antheus
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2018 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati