EGOsmart

Gemmy

Di.Big


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

EGOsmart

Luce agli spazi aperti. Nasce Flos Outdoor
Il nuovo catalogo e le collezioni di Lissoni e Van Duysen
Autore: roberta dragone
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Climber_Piero Lissoni ©Tommaso Sartori Climber_Piero Lissoni ©Tommaso Sartori
08/03/2017 - Nasce Flos Outdoor, la nuova collezione Flos che dà luce agli spazi aperti. Elementi dalla forte identità che dialogano con l'architettura, oppure corpi luminosi nascosti, mimetizzati nel paesaggio in modo discreto e vagamente percepibile. Piero Lissoni e Vincent Van Duysen gli autori della nuova collezione, insieme alla quale nasce Flos Outdoor Lighting, il catalogo che racconta l’universo outdoor del brand attraverso immagini in bianco e nero.
 
Realizzare un catalogo dedicato al lighting in bianco e nero è stata senza dubbio una scelta audace, ma l’entusiasmo contagioso di Piero Gandini, ceo di Flos, ha convinto ogni scettico. Primo fra tutti Omar Sosa, al quale ha affidato la direzione artistica. Attraverso gli scatti in bianco e nero del fotografo d’architettura Tommaso Sartori e le piante ritratte dall'artista americano Nicholas Alan Cope, Sosa è riuscito a creare un volume fotografico pulito e rigoroso, e al tempo stesso suggestivo, in cui di si fondono luce, architettura, arte e natura.
 
Così come nella fortunata esperienza di Flos Architectural – spiega Piero Gandini in occasione della presentazione della collezione e del catalogo – anche nell’affrontare questa nuova avventura abbiamo voluto confrontarci con il rapporto tra tecnologia ed emozione.  In un mondo come quello degli apparecchi da esterno, spesso così ossessionato dalle specificità tecniche da dimenticare il delicato e meraviglioso rapporto tra luce e natura, la nostra volontà è quella di esplorare in modo nuovo la poesia degli spazi aperti”.
 
Piero ed io – racconta Omar Sosa – volevamo creare qualcosa che non avevamo mai visto prima in questo settore. Abbiamo concepito questo catalogo come un incontro tra un libro di fotografia d’arte e un catalogo Braun di Dieter Rams degli anni sessanta. Volevo combinare la bellezza e la raffinatezza di un libro di fotografia con la semplicità e il rigore di un catalogo tecnico”.
 
“I prodotti di Flos Outdoor – prosegue Gandini – nascono sì per rispondere alle esigenze illuminotecniche contemporanee, ma anche per segnare un nuovo equilibrio tra tecnologia, forma, luce, ombra. Ecco perché ho chiesto a designer come Piero Lissoni e Vincent Van Duysen di accompagnarci con la loro sensibilità e il loro rigore in questo viaggio, e ad Omar Sosa, con il suo straordinario coraggio e talento, di accettare la sfida di un catalogo che credo sappia trasferire anche nella poesia delle immagini di Tommaso Sartori e di Nicholas Cope questo nostro impegno, visione, entusiasmo”.
 
La collezione Casting di Vincent Van Duysen è una serie iconica di luci miniaturizzate, che fondono il paesaggio con l’architettura degli spazi esterni.
 
Ho voluto creare degli oggetti con forme molto semplici e ridotte – spiega Vincent Van Duysen – quasi inesistenti ma allo stesso tempo protagoniste. La sagoma dei modelli Casting C e Casting T prende ispirazione dalle travi da costruzione, elementi essenziali sui quali abbiamo elaborato nuove proporzioni lavorando sui dettagli e i raggi. Hanno un'espressione architettonica molto forte, un'espressione tipica dei periodi modernisti”.
 
Casting Concrete ha invece per me un rimando all'architettura brutalista che apprezzo molto e da sempre è fonte d'ispirazione per i miei progetti. Mi piace particolarmente il progetto di città studi a Chandigarh in India di Le Corbusier, un'architettura molto forte, assai presente. Anche gli interni con i mobili di genere che parlano con il circostante unicamente poetico. La lampada che Le Corbusier ha progettato per Chandigarh è stato un amore a prima vista e ho voluto portare un clin d'oeil a questo periodo reinterpretandola in chiave contemporanea, rivedendo proporzioni e forme e aggiungendovi un tocco Flos”,  Vincent Van Duysen
 
Secondo Piero Lissoni, che firma le collezioni A-Round, Camouflage, Climber, My Way e Real Matter, la luce prevale sull'oggetto in sé, diventando protagonista assoluta del progetto. Si arrampica sulle pareti, "sceglie la propria strada", sparisce, prende forma.
 
Lavoro con Piero Gandini da tantissimi anni. A lui interessa fare delle lampade con una skill tecnica ben precisa, con precisione matematica e dettagli alchemici al tempo stesso. A me piace invece l’idea che la luce esca sbagliata. Ciò che mi ha legato al progetto non è stata la forma, né i materiali, ma l’idea tecnica e al tempo stesso sensuale legata alla luce. La luce è stata la guida. Lampade installate a muro, lampade che scavano i muri, altre che fanno il mestiere in purezza, ovvero che si fanno semplicemente portatori di luce”,
Piero Lissoni


FLOS su ARCHIPRODUCTS
 




Flos Professional Space 7, Milano


Casting Concrete_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori


Casting C_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori


Casting Concrete_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori


Camouflage_Piero Lissoni ©Tommaso Sartori


Flos Professional Space 7, Milano


Flos Professional Space 7, Milano


Flos Professional Space 7, Milano


Flos Professional Space 7, Milano


Flos Professional Space 7, Milano

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
13/12/2017
Philippe Starck + Flos
Bon Jour Versailles. Il candeliere Baccarat si reinventa

16/11/2017
1967/2017. Cinquant'anni di Snoopy
L'iconica lampada Flos torna alle origini con la finitura matt black

09/11/2017
Flos presenta Arrangements alla Dubai Design Week
Il sistema firmato Anastassiades nell'installazione di SVENM

19/06/2017
Flos tra i vincitori del 'Salone del Mobile.Milano Award'
Premiato l'allestimento presentato ad Euroluce progettato da Calvi Brambilla

09/06/2017
Flos with Sarfatti
Un tributo al grande maestro italiano del design della luce

19/04/2017
Formafantasma + Flos
WireRing e Blush lamp. La luce come esercizio di riduzione

13/12/2016
Bon Jour Unplugged. Piccola, agile, high-tech
La luce senza filo Flos firmata Philippe Starck

21/11/2016
Flos al Design Museum di Londra
La nuova collaborazione con Edward Barber & Jay Osgerby

16/11/2016
La superluna arriva in casa
Disponibile in Store la lampada Superloon firmata Jasper Morrison per Flos

07/10/2016
Flos supporter di Milano Design Film Festival
Appuntamento all’Anteo spazioCinema di Milano fino al 9 ottobre

09/09/2016
Taccia si evolve
La celebre lampada di Achille Castiglioni disponibile in versione LED e Small

31/08/2016
Captain Flint ed Extra. Purezza ed equilibrio
Disponibili in Store le lampade Flos firmate Michael Anastassiades



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
03.10.2023
'Better Dreaming': lo spazio del sogno
03.10.2023
Le finiture HDsurface nel nuovo spazio firmato Quincoces-Dragò & Partners
03.10.2023
Approccio eco, creatività e funzionalità: i plaid sostenibili Lanerossi
le altre news

Flos Professional Space 7, Milano
Casting Concrete_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori
Casting C_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori
Casting Concrete_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori
Camouflage_Piero Lissoni ©Tommaso Sartori
Flos Professional Space 7, Milano
Flos Professional Space 7, Milano
Flos Professional Space 7, Milano
Flos Professional Space 7, Milano
Flos Professional Space 7, Milano
Casting T_Vincent Van Duysen Casting C_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori
A-Round_Piero Lissoni ©Tommaso Sartori
Climber_Piero Lissoni ©Tommaso Sartori
Casting Concrete_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori
Casting T_Vincent Van Duysen Casting C_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori
May Way_Piero Lissoni ©Tommaso Sartori
Casting C_Vincent Van Duysen ©Tommaso Sartori
Real Matter_Piero Lissoni ©Tommaso Sartori
photo: Nicholas Alan Cope
photo: Nicholas Alan Cope
1
2
3
4
5
6
7
FLOS

1
2
3
4
5
6
 »
BELLHOP MATT BLACK
OPLIGHT
265 SMALL
SNOOPY
BELLHOP WALL UP
BELLHOP
OBLIQUE | Lampada da terra
BON JOUR UNPLUGGED
GUSTAVE RESIDENTIAL
SMITHFIELD S
1
2
3
4
5
6
 »

FLOS

 NEWS CONCORSI
+28.09.2023
Un pensiero per cancellare la violenza di genere
+27.09.2023
Al via IllustratoriinGioco e PlayDesignerinGioco
+25.09.2023
Il concorso ‘Reuse the Thermae – Acconia, Curinga’
+25.09.2023
ArchitetturaLOVERS, il concorso che premia interventi mirati alla cura della città
+21.09.2023
In chiusura Wiki Loves Monuments 2023
tutte le news concorsi +

LUXURY
EGOsmart
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata