Italkero

Waffle

NEIUS

nanoeX_hotel

Xchange


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

ELIA

Forme leggere, fluide, architettoniche
BLAU, la nuova collezione outdoor di Gandiablasco firmata Fran Silvestre
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
21/03/2017 - Progettata dallo studio d’architettura Fran Silvestre, la collezione BLAU di Gandiablasco è realizzata esclusivamente in alluminio, da qui le sue forme leggere e fluide. 
 
La struttura portante è concepita da pezzi ortogonali, mentre i sedili presentano una geometria curva, che ricorda le sedie in tela da esterni, come precisa Fran Silvestre. “L’uso della lamiera perforata consente alla luce di attraversare il pezzo rendendolo trasparente e non consente che l’acqua si depositi sulla superficie orizzontale”. 
 
BLAU, che è il nome dato all’azzurro in questa parte del Mediterraneo, rimanda all’influenza della vita mediterranea. “Quando costruiamo qui -spiega Silvestre - rispettiamo la continuità tra l’interno e l’esterno, e ricorriamo all’uso della luce come materiale da costruzione”. 
 
In questa prima collaborazione dell’architetto di Valencia con GANDIABLASCO, le geometrie impiegate, e i criteri costruttivi, mettono in evidenza la sua ricerca de “la bellezza efficace”, per ricorrere alle parole di Silvestre. “Riteniamo che sia molto simile alla realizzazione di un progetto architettonico, però lavorando a un’altra scala”.
 
Una collezione di arredi da esterni sottile ed elegante, di carattere architettonico, con un senso atemporale di armonia e bellezza. Le strutture microperforate di tutti i componenti della collezione - che comprende poltrone, divani, sedie, sdraio, sgabelli, poggiapiedi, tavoli e una lampada a forma d’albero- sembrano sottili fogli di carta bianca piegati dal vento. 
 
Secondo l’angolo da cui si guardano la loro parvenza cambia. Il sistema BLAU utilizza un tipo unico di giunti, che nascondono i fissaggi e assicurano i profili. Ogni singolo pezzo s’integra facilmente in qualsiasi ambiente.

GANDIA BLASCO su ARCHIPRODUCTS























Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
14/02/2019
Solanas, estetica e precisione
La collezione outdoor firmata Daniel Germani per Gandiablasco

14/01/2019
Timeless. L'essenziale resta
GANDIABLASCO presenta la nuova collezione dalle linee pure e atemporali

20/12/2018
Outdoor firmato GANDIA BLASCO + Cosentino
Il brand spagnolo sceglie Dekton® per gli spazi esterni

21/11/2018
Nuove rievocazioni cromatiche
GANDIABLASCO amplia la palette per l'outdoor


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
18.10.2021
La sedia in legno di frassino firmata Lapalma
18.10.2021
Le collezioni Moroso in mostra a Beijing
18.10.2021
Nuovo look per gli imbottiti Bixib di Adrenalina
� le altre news

1
2
3
4
5
GANDIA-BLASCO

1
2
3
4
5
6
 »
BUIT | Poltrona da giardino
BUIT | Tavolino
SOLANAS | Poltrona da giardino
SOLANAS | Divano a 3 posti
SOLANAS 2
DAYBED ELEVADA | Letto da giardino a baldacchino
DAYBED ELEVADA | Letto da giardino in alluminio
SOLANAS | Tavolino
TIMELESS | Poltrona
DNA TEAK | Lettino da giardino
1
2
3
4
5
6
 »

GANDIA-BLASCO

 NEWS CONCORSI
+14.10.2021
A Rovigo 'Designer Hackathon Urban Dataviz'
+13.10.2021
Mediterranean Cultural Gate: il bando scade il 15 novembre
+12.10.2021
Hangar Ticinum: trasformare lo storico Idroscalo di Pavia
+11.10.2021
Fontevivo (PR) riqualifica l’Ex Convento
+08.10.2021
'Colombarium', in chiusura le iscrizioni al contest di Bee Breeders
tutte le news concorsi +

CLASSE 300 EOS Smart
Design Center
ELIA
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata